WP_Post Object ( [ID] => 588919 [post_author] => 8 [post_date] => 2019-01-09 17:11:23 [post_date_gmt] => 2019-01-09 16:11:23 [post_content] => Per il quinto anno consecutivo Renault si è confermata come il quarto marchio per vendite in Italia. Un risultato senza alcun dubbio molto significativo, tenendo conto che il 2018 per il settore automotive è stato di netta flessione praticamente per tutti. La casa della Losanga, invece, è riuscita a confermare la sua quota di mercato del 9,9%, identica a quella del 2017. Riuscire a stabilizzarsi quando gli altri tremano è un risultato davvero degno di nota. Ma non è quello di cui Renault deve essere più soddisfatta.

Renault Clio d’argento nella classifica UNRAE

La Renault Clio ha conquistato, secondo la classifica redatta dall’UNRAE, il secondo posto come auto più venduta in Italia. Solamente l’irraggiungibile Fiat Panda riesce a starle davanti, unica vettura a superare la fatidica soglia delle 100.000 unità. La Clio, dal canto suo, è stata l’unica a superare quota 50.000, assestandosi più precisamente sui 52.267 veicoli immatricolati nel corso dell’anno. Va da sè che questo risultato le ha permesso di mantenere anche il titolo di auto straniera più venduta del nostro Paese. La Clio è riuscita a mettersi alle spalle diversi modelli fortissimi del Gruppo FCA, come Lancia Ypsilon e Jeep Renegade. Un biglietto da visita non indifferente in vista dell’arrivo della prossima versione della Clio, che dovrebbe debuttare in un momento ancora imprecisato del 2019. Molto bene sono andati anche altri modelli di Renault: la Captur si è confermata come il B-SUV più venduto (29.621 immatricolazioni), mentre la Scénic ha fatto lo stesso nel settore delle monovolume (22.423).

Dacia Sandero e Dacia Duster battono i record di vendita

Anche Dacia comunque ha continuato a mantenere salda la sua posizione. Anzi, la Top 10 dei marchi più venduti del settore si avvicina sempre di più, grazie alla sua undicesima posizione. Merito soprattutto delle due grandi novità dello scorso anno: prima di tutto la nuova Dacia Duster, che grazie ai suoi 27.658 esemplari venduti ha stabilito il suo nuovo record dal lancio ed è diventata il C-SUV più venduto al pubblico dei provato. Tra l’altro da settembre è disponibile anche l’alimentazione a GPL, che sicuramente farà sentire il suo peso sul venduto. L’altra protagonista è la Dacia Sandero, che a sua volta ha stabilito il record di vendite personale con 29.468 immatricolazioni. Grande influenza l’ha avuta il nuovo allestimento Streetway, che nella sua per ora breve esistenza ha costituito il 40% del mix di vendite.

Renault e Dacia: cosa succede nel 2019?

Il 2019 per il Gruppo Renault promette di essere molto interessante. Come già detto, sarà l’anno della prossima versione della Renault Clio. Abbiamo cercato di farci dire da Francesco Fontana Giusti, Direttore Immagine e Comunicazione del Gruppo, quando la potremo vedere, ma purtroppo per ora è ancora tutto sotto embargo. In compenso è arrivato il momento delle prime consegne della nuova Alpine A110, della quale potrete vedere la nostra prova su strada nei prossimi giorni. Per le altre novità, non resta altro che aspettare con pazienza.
  Se siete fan di Renault Italia, questa intervista non ve la potete proprio perdere!
[post_title] => Renault e Dacia: un 2018 da podio da far continuare anche nel 2019 [VIDEO INTERVISTA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => renault-e-dacia-un-2018-da-podio-da-far-continuare-anche-nel-2019-video-intervista [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-09 17:12:08 [post_modified_gmt] => 2019-01-09 16:12:08 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=588919 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Renault e Dacia: un 2018 da podio da far continuare anche nel 2019 [VIDEO INTERVISTA]

La Renault Clio è la seconda auto più venduta

Renault Italia ha presentato ufficialmente i risultati di vendita dell’anno appena concluso, che ha visto la Renault Clio conquistare per la prima volta il secondo posto della classifica delle vetture più popolari, seconda solamente alla Fiat Panda. Record di vendita anche per Dacia, mentre il 2019 vedrà finalmente l’arrivo della nuova Clio
Renault e Dacia: un 2018 da podio da far continuare anche nel 2019 [VIDEO INTERVISTA]

Per il quinto anno consecutivo Renault si è confermata come il quarto marchio per vendite in Italia. Un risultato senza alcun dubbio molto significativo, tenendo conto che il 2018 per il settore automotive è stato di netta flessione praticamente per tutti. La casa della Losanga, invece, è riuscita a confermare la sua quota di mercato del 9,9%, identica a quella del 2017. Riuscire a stabilizzarsi quando gli altri tremano è un risultato davvero degno di nota. Ma non è quello di cui Renault deve essere più soddisfatta.

Renault Clio d’argento nella classifica UNRAE

La Renault Clio ha conquistato, secondo la classifica redatta dall’UNRAE, il secondo posto come auto più venduta in Italia. Solamente l’irraggiungibile Fiat Panda riesce a starle davanti, unica vettura a superare la fatidica soglia delle 100.000 unità. La Clio, dal canto suo, è stata l’unica a superare quota 50.000, assestandosi più precisamente sui 52.267 veicoli immatricolati nel corso dell’anno. Va da sè che questo risultato le ha permesso di mantenere anche il titolo di auto straniera più venduta del nostro Paese. La Clio è riuscita a mettersi alle spalle diversi modelli fortissimi del Gruppo FCA, come Lancia Ypsilon e Jeep Renegade. Un biglietto da visita non indifferente in vista dell’arrivo della prossima versione della Clio, che dovrebbe debuttare in un momento ancora imprecisato del 2019. Molto bene sono andati anche altri modelli di Renault: la Captur si è confermata come il BSUV più venduto (29.621 immatricolazioni), mentre la Scénic ha fatto lo stesso nel settore delle monovolume (22.423).

Dacia Sandero e Dacia Duster battono i record di vendita

Anche Dacia comunque ha continuato a mantenere salda la sua posizione. Anzi, la Top 10 dei marchi più venduti del settore si avvicina sempre di più, grazie alla sua undicesima posizione. Merito soprattutto delle due grandi novità dello scorso anno: prima di tutto la nuova Dacia Duster, che grazie ai suoi 27.658 esemplari venduti ha stabilito il suo nuovo record dal lancio ed è diventata il CSUV più venduto al pubblico dei provato. Tra l’altro da settembre è disponibile anche l’alimentazione a GPL, che sicuramente farà sentire il suo peso sul venduto. L’altra protagonista è la Dacia Sandero, che a sua volta ha stabilito il record di vendite personale con 29.468 immatricolazioni. Grande influenza l’ha avuta il nuovo allestimento Streetway, che nella sua per ora breve esistenza ha costituito il 40% del mix di vendite.

Renault e Dacia: cosa succede nel 2019?

Il 2019 per il Gruppo Renault promette di essere molto interessante. Come già detto, sarà l’anno della prossima versione della Renault Clio. Abbiamo cercato di farci dire da Francesco Fontana Giusti, Direttore Immagine e Comunicazione del Gruppo, quando la potremo vedere, ma purtroppo per ora è ancora tutto sotto embargo. In compenso è arrivato il momento delle prime consegne della nuova Alpine A110, della quale potrete vedere la nostra prova su strada nei prossimi giorni. Per le altre novità, non resta altro che aspettare con pazienza.

 

Se siete fan di Renault Italia, questa intervista non ve la potete proprio perdere!

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati