WP_Post Object ( [ID] => 589445 [post_author] => 51 [post_date] => 2019-01-10 17:20:57 [post_date_gmt] => 2019-01-10 16:20:57 [post_content] => Sono trascorsi pochi giorni dalla presentazione della nuova Lamborghini Huracan Evo: la casa costruttrice del Toro ha voluto donare nuova linfa vitale alla sorella minore della Aventador attraverso alcune novità di carattere estetico, un affinamento a livello aerodinamico ed una rivisitazione del propulsore V10, tutte caratteristiche che consentiranno alla nuova versione Evo di alzare l'asticella in fatto di peculiarità tecniche, aerodinamiche e prestazionali. Soprattutto grazie al V10 5.2 aspirato che è passato a 640 cv di potenza massima e 600 Nm di coppia la nuova Huracan Evo è ora in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi, da 0 a 200 km/h in appena 9 secondi e di raggiungere una velocità massima superiore ai 325 km/h.

Aerodinamica al potere grazie al sistema LDVI

Anche la dinamica di guida della nuova Huracan Evo è stata ottimizzata grazie alla presenza sulla nuova nata dell’asse posteriore sterzante in abbinamento al Lamborghini Dynamic Steering ed al sistema di torque vectoring. Non solo: la nuova Coupè del Toro ha beneficiato anche di una migliore efficienza aerodinamica per via dell'utilizzo del sistema LDVI (sigla che sta per Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata) a tutto vantaggio di una più pungente dinamica di guida. Se dunque Lamborghini ha dato vita ad una coupè così prestazionale, cosa può esserci di meglio? Semplice, una spider con le medesime caratteristiche tecniche e prestazionali della coupè in grado di amplificare le emozioni alla guida grazie alla possibilità di poter godere del vento tra i capelli.

Lamborghini è già al lavoro su una evoluzione della Spyder

Sebbene Lamborghini non abbia ancora annunciato ufficialmente la nascita di una Huracan Evo Spyder, possiamo star sicuri che la casa del Toro sia già al lavoro su una variante a cielo aperto della sua nuova nata. Già durante lo scorso mese di settembre, ad esempio, in redazione giunsero alcune inedite foto spia che ritraevano il muletto di una futura Lamborghini Huracan Spyder alle prese coi primi test drive su strada. A testimoniare l'intenzione di Lamborghini di dar vita ad una evoluzione della Spyder attualmente in commercio è l'immagine postata su Instagram da Jonny Lieberman, giornalista della rivista Motor Trend, che ha permesso di ammirare quella che a tutti gli effetti sembra essere un muletto della futura Lamborghini Huracan Evo Spyder.

La nuova Lamborghini Huracan Evo Spyder arriverà a breve?

Nel dettaglio l'immagine postata sul noto social network ritrae per la prima volta il muletto della variante Spyder a tetto completamente aperto, un modo come un altro per godere del sole della Florida. L'immagine dell'inedita supercar del Toro, sebbene non particolarmente nitida, immortalata da dietro tra le strade di Fort Meyers in Florida, sembra rievocare gli ultimi stilemi estetici che hanno debuttato sulla nuova Huracan Evo Coupè: nella fattispecie lo spoiler maggiorato, gli alti terminali di scarico, il layout degli sfoghi d'aria e l'ampio estrattore posteriore sembrano essere gli stessi che hanno già fatto capolino sulla nuova Coupè. Dando per scontate queste informazioni in merito alla nuova nata, resta da vedere quando e dove Lamborghini deciderà di presentare ufficialmente la futura Huracan Evo Spyder, supercar che potrebbe essere svelata già nell'arco dei prossimi mesi e prima della stagione estiva.
[post_title] => Lamborghini Huracan Evo Spyder: si scopre al sole della Florida [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lamborghini-huracan-evo-spyder-si-scopre-al-sole-della-florida-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-10 17:32:37 [post_modified_gmt] => 2019-01-10 16:32:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=589445 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lamborghini Huracan Evo Spyder: si scopre al sole della Florida [FOTO SPIA]

La nuova Huracan Evo Spyder verrà svelata nei prossimi mesi

Lamborghini Huracan Evo Spyder: la versione a cielo aperto della nuova nata in casa del Toro si mostra per la prima volta in configurazione open air
Lamborghini Huracan Evo Spyder: si scopre al sole della Florida [FOTO SPIA]

Sono trascorsi pochi giorni dalla presentazione della nuova Lamborghini Huracan Evo: la casa costruttrice del Toro ha voluto donare nuova linfa vitale alla sorella minore della Aventador attraverso alcune novità di carattere estetico, un affinamento a livello aerodinamico ed una rivisitazione del propulsore V10, tutte caratteristiche che consentiranno alla nuova versione Evo di alzare l’asticella in fatto di peculiarità tecniche, aerodinamiche e prestazionali. Soprattutto grazie al V10 5.2 aspirato che è passato a 640 cv di potenza massima e 600 Nm di coppia la nuova Huracan Evo è ora in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi, da 0 a 200 km/h in appena 9 secondi e di raggiungere una velocità massima superiore ai 325 km/h.

Aerodinamica al potere grazie al sistema LDVI

Anche la dinamica di guida della nuova Huracan Evo è stata ottimizzata grazie alla presenza sulla nuova nata dell’asse posteriore sterzante in abbinamento al Lamborghini Dynamic Steering ed al sistema di torque vectoring. Non solo: la nuova Coupè del Toro ha beneficiato anche di una migliore efficienza aerodinamica per via dell’utilizzo del sistema LDVI (sigla che sta per Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata) a tutto vantaggio di una più pungente dinamica di guida. Se dunque Lamborghini ha dato vita ad una coupè così prestazionale, cosa può esserci di meglio? Semplice, una spider con le medesime caratteristiche tecniche e prestazionali della coupè in grado di amplificare le emozioni alla guida grazie alla possibilità di poter godere del vento tra i capelli.

Lamborghini è già al lavoro su una evoluzione della Spyder

Sebbene Lamborghini non abbia ancora annunciato ufficialmente la nascita di una Huracan Evo Spyder, possiamo star sicuri che la casa del Toro sia già al lavoro su una variante a cielo aperto della sua nuova nata. Già durante lo scorso mese di settembre, ad esempio, in redazione giunsero alcune inedite foto spia che ritraevano il muletto di una futura Lamborghini Huracan Spyder alle prese coi primi test drive su strada. A testimoniare l’intenzione di Lamborghini di dar vita ad una evoluzione della Spyder attualmente in commercio è l’immagine postata su Instagram da Jonny Lieberman, giornalista della rivista Motor Trend, che ha permesso di ammirare quella che a tutti gli effetti sembra essere un muletto della futura Lamborghini Huracan Evo Spyder.

La nuova Lamborghini Huracan Evo Spyder arriverà a breve?

Nel dettaglio l’immagine postata sul noto social network ritrae per la prima volta il muletto della variante Spyder a tetto completamente aperto, un modo come un altro per godere del sole della Florida. L’immagine dell’inedita supercar del Toro, sebbene non particolarmente nitida, immortalata da dietro tra le strade di Fort Meyers in Florida, sembra rievocare gli ultimi stilemi estetici che hanno debuttato sulla nuova Huracan Evo Coupè: nella fattispecie lo spoiler maggiorato, gli alti terminali di scarico, il layout degli sfoghi d’aria e l’ampio estrattore posteriore sembrano essere gli stessi che hanno già fatto capolino sulla nuova Coupè. Dando per scontate queste informazioni in merito alla nuova nata, resta da vedere quando e dove Lamborghini deciderà di presentare ufficialmente la futura Huracan Evo Spyder, supercar che potrebbe essere svelata già nell’arco dei prossimi mesi e prima della stagione estiva.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati