WP_Post Object ( [ID] => 589234 [post_author] => 40 [post_date] => 2019-01-10 13:26:05 [post_date_gmt] => 2019-01-10 12:26:05 [post_content] => McLaren Automotive utilizza l'espressione "The edge. Amplified", per anticipare la prossima "Longtail". Il termine "edge" ha molteplici significati, variando da vantaggio a vertice. In ogni caso rimanda a qualcosa di superiore. E l'indicazione "amplificato" presume qualcosa di ancora più elevato. Una nuova esclusiva espressione di potenza e dinamismo, che il marchio di Woking sigla con la storica e distintiva denominazione.

Potrebbe trattarsi della 600LT Spider?

Osservando il filmato rilasciato dalla casa, che anticipa un appuntamento programmato per il 16 gennaio, la denominazione visibile all'inizio nella zona bassa posteriore del modello e l'ombra ritratta sulla sinistra, lasciano supporre che possa trattarsi della versione Spider della recente 600LT Coupé, già mostrata la scorsa estate in occasione del Goodwood Festival of Speed. Ad ogni modo, per ora il costruttore non ha fornito troppe indicazioni, rimandando per altri dettagli al citato appuntamento.

Longtail, qualcosa di distintivo per Woking

Il 16 gennaio dalle ore 14:00, considerando quanto già segnalato, saranno diffuse informazioni sul modello. McLaren ha anticipato solo la tipologia “Longtail”, rimarcando gli aspetti cruciali di tale produzione: un'aerodinamica ottimizzata, un peso contenuto e tanta potenza. Dinamismo elevato e una forte connotazione stilistica assieme a una certa esclusività, legata al numero limitato di esemplari che saranno realizzati nell’arco di un anno, da quanto aggiunto nella nota diramata dal costruttore. Sarà la quinta Longtail nel complesso ma anche la terza novità, tra esemplari inediti e derivati, legata al piano “Track25” anticipato dal marchio. Il nome “Longtail” risulta rappresentativo e altamente distintivo per McLaren, dato che fu utilizzato per la prima volta sulla McLaren F1 GTR "Longtail" del 1997. Una delle riconosciute leggente dello storico Campionato FIA GT. Poi lo stesso appellativo è stato ripreso e impiegato nel 2015 sulla prima 675LT Coupé, stavolta per un esemplare di produzione in versione limitata, dopo pochi anni dall'inizio dell'attività produttiva. La casa riscontrò pareri favorevoli per tale proposta, tanto che poco tempo dopo presentò anche la sua variante scoperta, la 675LT Spider. Ulteriori 500 esemplari tutti venduti in due settimane dal lancio, secondo quanto evidenziato dal costruttore. La “Longtail” più recente, come detto, è la 600LT Coupé presentata a luglio al Goodwood Festival of Speed. Si suppone che la prossima possa essere la Spider? L'appuntamento, come già segnalato, è programmato per il 16 gennaio. Video: McLaren Automotive [post_title] => McLaren: si può supporre l'introduzione di una 600LT Spider? [VIDEO TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mclaren-si-puo-supporre-lintroduzione-di-una-600lt-spider-video-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-10 13:26:05 [post_modified_gmt] => 2019-01-10 12:26:05 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=589234 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

McLaren: si può supporre l’introduzione di una 600LT Spider? [VIDEO TEASER]

Indizi dall'ombra

Il marchio di Woking, assieme a una prima immagine, segnala l'arrivo di una nuova “Longtail” tramite un breve e particolare filmato
McLaren: si può supporre l’introduzione di una 600LT Spider? [VIDEO TEASER]

McLaren Automotive utilizza l’espressione “The edge. Amplified”, per anticipare la prossima “Longtail”. Il termine “edge” ha molteplici significati, variando da vantaggio a vertice. In ogni caso rimanda a qualcosa di superiore. E l’indicazione “amplificato” presume qualcosa di ancora più elevato. Una nuova esclusiva espressione di potenza e dinamismo, che il marchio di Woking sigla con la storica e distintiva denominazione.

Potrebbe trattarsi della 600LT Spider?

Osservando il filmato rilasciato dalla casa, che anticipa un appuntamento programmato per il 16 gennaio, la denominazione visibile all’inizio nella zona bassa posteriore del modello e l’ombra ritratta sulla sinistra, lasciano supporre che possa trattarsi della versione Spider della recente 600LT Coupé, già mostrata la scorsa estate in occasione del Goodwood Festival of Speed. Ad ogni modo, per ora il costruttore non ha fornito troppe indicazioni, rimandando per altri dettagli al citato appuntamento.

Longtail, qualcosa di distintivo per Woking

Il 16 gennaio dalle ore 14:00, considerando quanto già segnalato, saranno diffuse informazioni sul modello. McLaren ha anticipato solo la tipologia “Longtail”, rimarcando gli aspetti cruciali di tale produzione: un’aerodinamica ottimizzata, un peso contenuto e tanta potenza. Dinamismo elevato e una forte connotazione stilistica assieme a una certa esclusività, legata al numero limitato di esemplari che saranno realizzati nell’arco di un anno, da quanto aggiunto nella nota diramata dal costruttore. Sarà la quinta Longtail nel complesso ma anche la terza novità, tra esemplari inediti e derivati, legata al piano “Track25” anticipato dal marchio.
Il nome “Longtail” risulta rappresentativo e altamente distintivo per McLaren, dato che fu utilizzato per la prima volta sulla McLaren F1 GTR “Longtail” del 1997. Una delle riconosciute leggente dello storico Campionato FIA GT. Poi lo stesso appellativo è stato ripreso e impiegato nel 2015 sulla prima 675LT Coupé, stavolta per un esemplare di produzione in versione limitata, dopo pochi anni dall’inizio dell’attività produttiva. La casa riscontrò pareri favorevoli per tale proposta, tanto che poco tempo dopo presentò anche la sua variante scoperta, la 675LT Spider. Ulteriori 500 esemplari tutti venduti in due settimane dal lancio, secondo quanto evidenziato dal costruttore. La “Longtail” più recente, come detto, è la 600LT Coupé presentata a luglio al Goodwood Festival of Speed. Si suppone che la prossima possa essere la Spider? L’appuntamento, come già segnalato, è programmato per il 16 gennaio.

Video: McLaren Automotive

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati