WP_Post Object ( [ID] => 589761 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-01-11 10:54:42 [post_date_gmt] => 2019-01-11 09:54:42 [post_content] => Il CES 2019 di Las Vegas sta chiudendo i battenti e, tra le novità più interessanti, c’è la Nissan Leaf e+ Limited Edition. Si tratta della versione aggiornata dell’elettrica con una batteria da 62 kWh, per un’autonomia dichiarata di 385 chilometri con una singola ricarica nel ciclo combinato WLTP, rispetto ai 270 km della versione classica. E’ un’edizione limitata a 5.000 esemplari in Europa.

Le caratteristiche ed i prezzi della Nissan Leaf e+

Entrando più nel dettaglio, la Nissan Leaf e+ presenta una batteria con una capacità di stoccaggio dell’energia superiore, passando da 192 a 288 celle, grazie ad un design ed una progettazione rinnovati. In questo modo, è possibile garantire un’autonomia superiore del 40%, rispetto al modello di serie, con anche una potenza salita a 217 cavalli. Questa versione è disponibile solamente nella versione top di gamma, con inclusi ProPilot e-Pedal, Pro-Pilot Park, impianto Bose ed interni premium, con un listino prezzi italiano pari a 49.150 euro. Le prime consegne sono previste dall’estate 2019 ed i clienti che desiderano ordinare questo modello possono farlo tramite il sito ufficiale oppure in una delle concessionarie Nissan.

Nissan Leaf e+: i sistemi e-Pedal e ProPilot

Come dicevamo, la Nissan Leaf e+ ha un allestimento completo, comprendente anche i sistemi di assistenza alla guida e-Pedal e ProPilot. Il primo permette di partire, accelerare, rallentare e fermarsi usando solo il pedale dell’acceleratore ed offre una sensazione di guida nuova, con una “marcia fluida e massimo controllo” secondo quanto annunciato dalla casa giapponese. Il ProPilot, invece, è un sistema avanzato che entra in funzione in autostrada all’interno della singola corsia. Il sistema “hands-on, eyes-on” (mani sul volante, occhi sulla strada) consente all’auto di fermarsi, ripartire e rimanere al centro della carreggiata in caso di marcia a velocità sostenuta o congestione del traffico. [post_title] => Nissan Leaf e+: l'elettrica con 385 km di autonomia al CES 2019 [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nissan-leaf-e-lelettrica-con-385-km-di-autonomia-al-ces-2019-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-11 10:58:27 [post_modified_gmt] => 2019-01-11 09:58:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=589761 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nissan Leaf e+: l’elettrica con 385 km di autonomia al CES 2019 [VIDEO]

E' un'edizione limitata a 5.000 esemplari

La Nissan Leaf e+ è stata presentata al CES 2019 di Las Vegas ed è un'edizione limitata a 5.000 esemplari in Europa, con una potenza di 217 CV, un'autonomia fino a 385 chilometri ed un prezzo in Italia di 49.150 euro.
Nissan Leaf e+: l’elettrica con 385 km di autonomia al CES 2019 [VIDEO]

Il CES 2019 di Las Vegas sta chiudendo i battenti e, tra le novità più interessanti, c’è la Nissan Leaf e+ Limited Edition. Si tratta della versione aggiornata dell’elettrica con una batteria da 62 kWh, per un’autonomia dichiarata di 385 chilometri con una singola ricarica nel ciclo combinato WLTP, rispetto ai 270 km della versione classica. E’ un’edizione limitata a 5.000 esemplari in Europa.

Le caratteristiche ed i prezzi della Nissan Leaf e+

Entrando più nel dettaglio, la Nissan Leaf e+ presenta una batteria con una capacità di stoccaggio dell’energia superiore, passando da 192 a 288 celle, grazie ad un design ed una progettazione rinnovati. In questo modo, è possibile garantire un’autonomia superiore del 40%, rispetto al modello di serie, con anche una potenza salita a 217 cavalli.

Questa versione è disponibile solamente nella versione top di gamma, con inclusi ProPilot e-Pedal, Pro-Pilot Park, impianto Bose ed interni premium, con un listino prezzi italiano pari a 49.150 euro. Le prime consegne sono previste dall’estate 2019 ed i clienti che desiderano ordinare questo modello possono farlo tramite il sito ufficiale oppure in una delle concessionarie Nissan.

Nissan Leaf e+: i sistemi e-Pedal e ProPilot

Come dicevamo, la Nissan Leaf e+ ha un allestimento completo, comprendente anche i sistemi di assistenza alla guida e-Pedal e ProPilot. Il primo permette di partire, accelerare, rallentare e fermarsi usando solo il pedale dell’acceleratore ed offre una sensazione di guida nuova, con una “marcia fluida e massimo controllo” secondo quanto annunciato dalla casa giapponese.

Il ProPilot, invece, è un sistema avanzato che entra in funzione in autostrada all’interno della singola corsia. Il sistema “hands-on, eyes-on” (mani sul volante, occhi sulla strada) consente all’auto di fermarsi, ripartire e rimanere al centro della carreggiata in caso di marcia a velocità sostenuta o congestione del traffico.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati