Ford Mustang Shelby GT500: spinta dal V8 da oltre 700 CV, mai così potente [FOTO]

Gran debutto della nuova Mustang Shelby GT500 a Detroit

A Detroit si scopre la nuova Ford Mustang Shelby GT500, la più potente Ford di serie mai prodotta con i suoi oltre 700 CV erogati dal motore V8 sovralimentato di 5.2 litri. Debutterà sul mercato in autunno.

La nuova Ford Mustang Shelby GT500 si presenta in anteprima assoluta al Salone di Detroit 2019. La nuova versione della “muscle car” americana rappresenta la massima evoluzione del modello in termini di potenza e prestazioni. Non a caso stiamo parlando della Ford stradale più potente che sia mai stata prodotta dalla Casa dell’Ovale Blu. Sotto il cofano della nuova Mustang Shelby GT500 c’è il motore V8 da oltre 700 CV di potenza.

Ford Mustang Shelby GT500: otto cilindri con più di 700 CV

Pronta a debuttare sul mercato USA nel prossimo autunno, la nuova Mustang Shelby GT500 è equipaggiata con il propulsore otto cilindri, lo stesso della sorella minore GT350, da 5.2 litri con compressore volumetrico Eaton da 2.65 litri che gli consente di erogare una potenza massima superiore ai 700 CV. Il motore V8 di Ford fa leva anche su diverse soluzioni tecniche avanzate e accorgimenti esclusivi per raffreddamento, testate, bielle e coppa dell’olio che consentono performance ottimizzate.

Ford Mustang Shelby GT500: solo con cambio automatico a 7 rapporti

La Ford Mustang Shelby GT500 affianca al V8 5.2 da 700 CV il cambio automatico a doppia frizione Tremec a 7 marce, collegato con albero di trasmissione in fibra di carbonio, oltre alla trazione posteriore. Sulla nuova versione estrema della muscle car americana Ford propone cinque diverse modalità di guida: Normal, Weather, Sport, Drag e Track. Chi vuole divertirsi con evoluzioni in velocità e drift può sfruttare anche le funzioni launch control e line-lock, con quest’ultima che disattiva i freni posteriori.

Ford Mustang Shelby GT500: freni Brembo

Il nuovo modello della Casa nordamericana porta in dote una serie di aggiornamenti relativi a telaio, sospensioni e taratura del servosterzo, interventi necessari per poter gestire la potenza del V8 sovralimentato. La nuova Mustang Shelby GT500 monta ammortizzatori MagneRide con sospensioni riviste nella geometria e nuove molle. La vettura, che vanta un’accelerazione laterale da record per una Mustang di serie, monta di serie i cerchi da 20 pollici, disponibili a richiesta anche in fibra di carbonio, avvolti da pneumatici ad hoc Michelin Pilot Sport 4S o Pilot Sport Cup 2. Brembo firma l’impianto frenante dell’auto, sfruttando all’anteriore dischi da 420 mm di diametro con pinze a sei pistoncini.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati