WP_Post Object ( [ID] => 590213 [post_author] => 40 [post_date] => 2019-01-14 16:15:53 [post_date_gmt] => 2019-01-14 15:15:53 [post_content] => Aspetto e caratteristiche ridefinite, oltre a una serie limitata che massimizza ulteriormente le prestazioni. In occasione del Salone di Detroit (North American International Auto Show), Lexus introduce la rinnovata RC F e la RC F Track Edition.

Sportività amplificata

La casa segnala una serie di interventi dal punto di vista estetico, passando dalla zona frontale e in particolare l'area che comprende griglia e gruppi ottici, sino alla zona retrostante. Un'evoluzione coniugata a un affinamento dinamico sostanziale. I tecnici si sono concentrati su diversi aspetti. Il risultato coniuga doti stradali maggiormente incisive, rapportate a una maggior efficienza consentita anche da una sgravo di peso. Sotto il cofano pulsa ancora vigoroso e voluminoso motore 5.0 litri aspirato, nell'occasione incrementato di cinque cavalli raggiungendo adesso quota 472 e anche 535 Nm di coppia massima. Un'unità motrice abbinata a una trasmissione automatica a otto rapporti e soluzioni elettroniche di alto profilo, tra cui un sistema launch control. Tra gli aspetti segnalati, la possibilità di incrementare ulteriormente la resa della vettura con specifici pneumatici Michelin Pilot Sport 4S, sviluppati per il modello.

Maggior grinta con la Track Edition

Un'ulteriore dieta dimagrante, grazie all'utilizzo di materiali leggeri come la fibra di carbonio, con parti realizzate sulla stessa linea di montaggio dell'esclusiva LFA e altre dedicate scelte, come l'adozione di terminali di scarico in titanio o interni più essenziali con rivestimenti in Alcantara, sono alcune delle caratteristiche legate alla Track Edition. Una versione limitata e ancora più grintosa della citata RC F. La produzione di entrambe le vetture, da quanto segnalato, è programmata per la primavera di questo anno. La Lexus RC F Track Edition, inoltre, può essere scelta solo nelle colorazioni Ultra White e Nebula Matte Gray. Sviluppata, come indicato, assieme alla consulenza degli esperti dei team impegnati nei campionati IMSA e Super GT, la vettura presenta diverse appendici aerodinamiche in fibra di carbonio (compreso un ampio alettone), che rendono la visione ancora più energica e sportiva. Si notano anche la sigla F che ricorda la serie, ruote alleggerite da 19 pollici BBS (il cui disegno risulta ispirato a quello delle versioni da competizione RC F GT3), quindi un impianto frenate ad alte prestazioni di origine Brembo. La potenza è fornita sempre da un motore V8 di 5.0 litri. Lo scatto da 0 a 100 km/h, valutando quanto segnalato, sarebbe compreso nell'arco di quattro secondi. Video: Lexus International [post_title] => Lexus RC F e RC F Track Edition 2020: una nuova definizione di esclusività e potenza [FOTO E VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lexus-rc-f-e-rc-f-track-edition-2020-una-nuova-definizione-di-esclusivita-e-potenza-foto-e-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-14 16:15:53 [post_modified_gmt] => 2019-01-14 15:15:53 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=590213 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lexus RC F e RC F Track Edition 2020: una nuova definizione di esclusività e potenza [FOTO E VIDEO]

Introdotte al NAIAS 2019

In occasione della kermesse di Detroit, il prestigioso brand giapponese mette in evidenza la sua sportività

Aspetto e caratteristiche ridefinite, oltre a una serie limitata che massimizza ulteriormente le prestazioni. In occasione del Salone di Detroit (North American International Auto Show), Lexus introduce la rinnovata RC F e la RC F Track Edition.

Sportività amplificata

La casa segnala una serie di interventi dal punto di vista estetico, passando dalla zona frontale e in particolare l’area che comprende griglia e gruppi ottici, sino alla zona retrostante. Un’evoluzione coniugata a un affinamento dinamico sostanziale. I tecnici si sono concentrati su diversi aspetti. Il risultato coniuga doti stradali maggiormente incisive, rapportate a una maggior efficienza consentita anche da una sgravo di peso. Sotto il cofano pulsa ancora vigoroso e voluminoso motore 5.0 litri aspirato, nell’occasione incrementato di cinque cavalli raggiungendo adesso quota 472 e anche 535 Nm di coppia massima. Un’unità motrice abbinata a una trasmissione automatica a otto rapporti e soluzioni elettroniche di alto profilo, tra cui un sistema launch control. Tra gli aspetti segnalati, la possibilità di incrementare ulteriormente la resa della vettura con specifici pneumatici Michelin Pilot Sport 4S, sviluppati per il modello.

Maggior grinta con la Track Edition

Un’ulteriore dieta dimagrante, grazie all’utilizzo di materiali leggeri come la fibra di carbonio, con parti realizzate sulla stessa linea di montaggio dell’esclusiva LFA e altre dedicate scelte, come l’adozione di terminali di scarico in titanio o interni più essenziali con rivestimenti in Alcantara, sono alcune delle caratteristiche legate alla Track Edition. Una versione limitata e ancora più grintosa della citata RC F.
La produzione di entrambe le vetture, da quanto segnalato, è programmata per la primavera di questo anno. La Lexus RC F Track Edition, inoltre, può essere scelta solo nelle colorazioni Ultra White e Nebula Matte Gray.
Sviluppata, come indicato, assieme alla consulenza degli esperti dei team impegnati nei campionati IMSA e Super GT, la vettura presenta diverse appendici aerodinamiche in fibra di carbonio (compreso un ampio alettone), che rendono la visione ancora più energica e sportiva. Si notano anche la sigla F che ricorda la serie, ruote alleggerite da 19 pollici BBS (il cui disegno risulta ispirato a quello delle versioni da competizione RC F GT3), quindi un impianto frenate ad alte prestazioni di origine Brembo.
La potenza è fornita sempre da un motore V8 di 5.0 litri. Lo scatto da 0 a 100 km/h, valutando quanto segnalato, sarebbe compreso nell’arco di quattro secondi.

Video: Lexus International

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati