Volkswagen Passat: ecco il restyling [FOTO LEAKED]

La nuova Passat debutta a Detroit con un look più sportivo

A pochi istanti dal debutto al Salone di Detroit 2019 sfuggono online le prime foto della nuova Volkswagen Passat, la rinnovata berlina tedesca che arriverà presto anche in Europa.

La nuova Volkswagen Passat ci viene mostrata in anticipo da alcune foto ufficiali sfuggite online. Pronta ad essere svelata al Salone di Detroit 2019 dove fa il suo debutto in anteprima assoluta, la nuova Volkswagen Passat continuerà a presenziare il segmento americano delle berline, questo nonostante il calo delle vendite di tale tipologia di vetture negli Stati Uniti abbia spinto General Motors e Ford ad abbandonare il segmento per concentrarsi su segmenti più redditizi.

Volkswagen Passat MY 2020: griglia più grande, nuovi fari e pacchetto R-Line

Nonostante venga definito come un modello completamente nuovo, la Passat MY 2020 fa riferimento ad un esteso restyling della precedente versione della berlina di Wolfsburg. Le prime immagini ci mostrano una Passat con un nuova fascia anteriore, caratterizzata da griglia frontale più grande e gruppi ottici ridisegnati. Il modello in foto è equipaggiato con il pacchetto esterno R-Line che aggiunge il paraurti anteriore più grintoso, le feritoie sui parafanghi ed eleganti cerchi in lega bicolore.

Lo stile più sportivo prosegue anche sulla fiancata, con la nuova Passat che adotta una carrozzeria più elegante e una linea della spalla più pronunciata. Una delle novità più evidenti è localizzata attorno al piccolo finestrino di tre quarti, dietro quello posteriore, con le nuove linee curve che conferiscono alla berlina tedesca un aspetto più moderno.

Sul posteriore della Passat MY 2020 si nota un nuovo aspetto della coda con spoiler posteriore integrato sul portellone e i nuovi fanali con elementi luminosi più sottili e taglienti. Il pacchetto R-Line aggiunge anche uno spoiler nero e le finiture nere sui terminali di scarico. Complessivamente la vettura somiglia molto alla nuova Volkswagen Passat per il mercato cinese che è stata presentata a fine 2018.

Volkswagen Passat MY 2020: interni rinnovati

All’interno la nuova Volkswagen Passat mostra una serie di novità come il nuovo cruscotto con bocchette d’areazione ridisegnate che sembrano estendersi per quasi tutta la larghezza dell’abitacolo. Si tratta di un trucco stilistico che aiuta ad eliminare la superficie di plastica nera sul cruscotto che caratterizzava la versione precedente. Tra i nuovi componenti degli interni ci sono anche un nuovo quadro strumenti e un sistema d’infotainment aggiornato. Inoltre sono presenti anche inserti in nero lucido che impreziosiscono l’abitacolo.

Volkswagen Passat MY 2020: atteso il 2.0 turbo da 176 CV

In attesa dei dettagli ufficiali, la nuova Volkswagen Passat si dovrebbe presentare sul mercato americano con un motore benzina quattro cilindri turbo da 2.0 litri da 176 CV e 280 Nm di coppia, che sarà abbinato a trazione anteriore e al cambio automatico a 6 rapporti. Non dovrebbe esserci alcuni ritorno per il motore VR6 da 3.6 litri con 283 CV, che è uscito di scena con la versione precedente della berlina tedesca. Ma sulla gamma motorizzazioni della nuova Volkswagen Passat, così come su tutte le altre caratteristiche tecniche, ne sapremo di più a breve.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati