Hyundai WRC: obiettivo titolo iridato nel 2019

Hyundai WRC: obiettivo titolo iridato nel 2019

Neuville vuole il Mondiale 2019, c'è anche Loeb

Hyundai è pronta per la nuova sfida nel Mondiale rally 2019, dove l'obiettivo è conquistare il titolo iridato. L'uomo faro è Neuville, vicecampione 2018, ma c'è grande curiosità per il debutto di Loeb con i coreani.
Hyundai WRC: obiettivo titolo iridato nel 2019

Dopo aver conquistato il secondo posto nel 2018, Hyundai vuole andare a caccia del titolo iridato rally nella stagione pronta a partire il prossimo 24 gennaio, con la prova di Montecarlo. Il team Motorsport si presenta al Mondiale 2019 con grandi aspettative, a cui dovranno dare seguito le coppie Neuville-Gilsoul e Mikkelsen-Jeager, al volante delle Hyundai i20 Coupé WRC.

Hyundai WRC: ci sono anche Sordo e Loeb

Le coppie titolari parteciperanno a tutte le 14 gare del calendario e saranno, appunto, chiamate a lottare per la conquista del titolo fino all’ultima gara, mentre ci saranno altre due coppie protagoniste per il marchio coreano: quella spagnola Sordo-Del Barrio parteciperà a otto eventi, mentre i nove volte campioni Loeb-Elena disputeranno sei gare.

“Sono contento di unirmi ad una così grande schiera di equipaggi per la mia prima stagione con Hyundai Motorsport – le parole del leggendario francese – E’ chiaro che l’auto è stata competitiva nel 2018 e ha permesso alla squadra di lottare per i titoli del campionato fino alla fine. Thierry è migliorato molto negli ultimi anni ed è un vero contendente al titolo, io spero di essere in grado di trovare rapidamente il passo con la i20 Coupé e mostrare un ritmo competitivo”.

Hyundai WRC: Neuville e la corsa iridata

Ovviamente, la coppia su cui Hyundai punta maggiormente è quella vicecampione 2018, con Thierry Neuville al volante e Nicolas Gilsoul al suo fianco. Sui due francesi sono poggiate le maggiori speranze di titolo del marchio coreano ed il pilota transalpino non si nasconde.

“Nella scorsa stagione abbiamo fatto progressi e dato il meglio ma, per vari motivi, non siamo stati in grado di vincere la nostra sfida – le sue parole – Dovremo però essere costanti per tutta la stagione. Lavoreremo insieme per mettere insieme la nostra migliore stagione, ma sappiamo che i nostri avversari sono forti, quindi dobbiamo raddoppiare i nostri sforzi”.

WRC 2019: il calendario

Il Mondiale 2019 è stato portato a 14 gare, ecco il calendario:

24-27 gennaio – Rally Monte Carlo
14-17 febbraio – Rally Svezia
7-10 marzo – Rally Messico
28-31 marzo – Tour de Corse
25-28 aprile – Rally Argentina
9-12 maggio – Rally Cile
30 maggio-2 giugno – Rally Portogallo
13-16 giugno – Rally Italia Sardegna
1-4 agosto – Rally Finlandia
22-25 agosto – Rally Germania
12-15 settembre – Rally Turchia
3-6 ottobre – Rally Galles
24-27 ottobre – Rally Catalunya
14-17 novembre – Rally Australia

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati