Subaru STI S209, al Salone di Detroit debutta la STI più potente di sempre [FOTO]

La STI S209 dispone di 341 CV, sarà prodotta in 200 unità

La Subaru STI S209 è la nuova sportiva del marchio giapponese che fa felici gli appassionati americani (sarà un esclusiva per gli USA). A Detroit si mostra per la prima volta, col suo design sportivo esaltato dal motore quattro cilindri turbo 2.5 litri della WRX STI la cui potenza è stata incrementata a 341 CV.

Al Salone di Detroit Subaru presenta la nuova STI S209, la berlina sportiva che in scia ai modelli S207 e S208 prosegue la tradizione dei modelli WRX STI, ma questa volta facendo felici gli appassionati americani, dato che la Subaru STI S209 sarà un esclusiva per gli Stati Uniti. 

Basata sulla berlina WRS STI, la nuova vettura dispone di una serie di accorgimenti specifici messi a punto da Subaru Tecnica International con modifiche che hanno riguardato anche motore e telaio, mettendo il tutto in risalto con appendici aerodinamiche sulla carrozzeria e caratterizzazioni estetiche distintive sia sugli esterni che nell’abitacolo.

Subaru STI S209: modifiche al motore 2.5 da 341 CV

La Subaru STI S209 monta sotto il cofano il motore turbo EJ25 da 2.5 litri della WRX STI che però adesso offre 341 CV di potenza grazie ad una serie di modifiche apportate con il turbocompressore HKS con turbina e compressore più grandi e con una maggiore pressione di sovralimentazione. Il propulsore quattro cilindri è stato inoltre dotato di pistoni e bielle forgiate più leggere e resistenti. Accorgimenti sono stati applicati anche al sistema di raffreddamento, agli iniettori e alla centralina. A completare le modifiche meccaniche ci sono anche i nuovi terminali di scarico in acciaio più grandi con diametro di 101 millimetri.

Con le modifiche apportate al motore, il quattro cilindri eroga 341 CV di potenza ed il 10% di coppia in più a 3.600 giri/min. Subaru sottolinea che si tratta della più potente STI di serie che sia mai stata prodotta. La STI S209 è equipaggiata esclusivamente con cambio manuale a 6 marce e trazione integrale permanente, con quest’ultimo che agisce insieme al differenziale e al controllo della dinamica del veicolo.

Subaru STI S209: tre modalità di guida, nuove ruote

Tra le novità tecniche della vettura c’è il nuova taratura del sistema SI-Drive che offre tre modalità di guida: Intelligent (I), Sport (S) e Sport Sharp (S#). Gli ingeneri di STI raccomandano il setup Sport per la guida su circuito e quello Sport Sharp per le gare endurance. La vettura monta cerchi in lega forgiati leggeri BBS da 19 pollici, con pneumatici Dunlop SP Sport Maxx GT600A 265/35. Le ruote sono alloggiate in parafanghi sporgenti e muscolosi. L’impianto frenante è Brembo con dischi in acciaio con pinze monoblocco a 6 pistoncini all’anteriore e pinze monoblocco a 2 pistoncini al posteriore.

Per migliore le performance in pista, la sospensione è stata aggiornata con ammortizzatori Bilstein appositamente sviluppati, molle elicoidali rinforzate, barra stabilizzatrice posteriore da 20 mm e ulteriori accorgimenti derivati dalla vettura da corsa WRX STI Nurburgring Challenge.

Subaru STI S209: look da vera sportiva, solo 200 esemplari

Per quanto riguarda l’estetica, la Subaru STI S209 propone una aspetto che esalta la sua natura sportiva con il kit aerodinamico che propone il paraurti anteriore specifico, il pannello del tetto in fibra di carbonio e l’alettone posteriore, oltre ad una serie di speciali badge “S209”. Al suo interno la vettura giapponese è caratterizzata da volante a forma di D con cuciture argento, sedili anteriori Recaro con inserti argentati, badge con numero di serie e targhetta identificativa su console centrale e logo S209 sui poggiatesta dei sedili.

La Subaru STI S209 sarà prodotta in serie limitata da 200 unità e verrà proposta in due colori: WR Blue Pearl con ruote grigie e Chrystal White Pearl con ruote ore (quella delle foto). La vettura sarà lanciata a fine 2019 con i prezzi che saranno annunciati a ridosso del debutto commerciale.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati