Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake: prototipo avvistato durante i test [FOTO SPIA]

Differisce dal modello di produzione per gli scarichi

Le foto spia immortalano un prototipo camuffato della Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake con impianto di scarico a due terminali anziché a quattro come sul modello di serie.

Anche se è stata svelata ad agosto 2017, Aston Martin non ha ancora finito di produrre i 99 esemplari della Vanquish Zagato Shooting Brake. Come se già non fosse abbastanza strana come cosa, ad aumentare la curiosità ci sono delle nuove foto spia arrivate in redazione che immortalano una muletto di prova, con addosso una pellicola mimetica, della vettura del marchio britannico.

Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake: due e non quattro terminali di scarico

L’esemplare, che è stato fotografato in una stazione di rifornimento durante dei test invernali sulla neve nell’Europa meridionale, mostra delle differenze rispetto al modello di serie. La novità di questo prototipo è nell’impianto di scarico, dotato di due terminali anziché quattro. Elemento questo che ci porta a pensare che Aston Martin stia lavorando sul sistema di controllo delle emissioni o sul motore. Dopo tutto, non va dimenticato che il nuovo standard europeo sulle emissioni è entrato in vigore a settembre 2018.

Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake: col V12 aspirato 5.9 da 600 CV

A prescindere dal tipo di carrozzeria la Vanquish Zagato è l’ultimo modello equipaggiato con il motore V12 aspirato di 5.9 litri, sostituito poi dal V12 twin-turbo 5.2 litri che ha trovato posto sulla DB11 e sui modelli successivi di Aston Martin. Il propulsore della V12 5.9 sviluppa ben 600 CV di potenza sulla Vanquish Zagato, la cui variante shooting brake è stata anticipata dal concept svelato al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este del 2016. A questa configurazione si affiancano i modelli Coupé, Volante e Speedster, tutte edizioni limitate per un totale di 325 esemplari. L’intera produzione della Vanquish Zagato Shooting Brake, come ha reso noto Aston Martin qualche mese fa, è andata esaurita a novembre 2018.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati