Citroen Berlingo: assistenza alla guida e connettività in primo piano

Tanta tecnologia sul multispazio del Double Chevron

Il focus sulla tecnologia presente sul multispazio Citroen Berlingo: dai 19 sistemi di assistenza alla guida ai quattro funzioni di connettività, per vivere un viaggio in sicurezza e sempre collegati tramite il proprio smartphone.
Citroen Berlingo: assistenza alla guida e connettività in primo piano

La Citroen Berlingo è stata rinnovata circa un anno fa, con la sua terza generazione, presentata al Salone di Ginevra nel marzo 2018. La tecnologia è uno dei punti di forza del multispazio del Double Chevron, in particolare per quanto riguarda la sicurezza ed i sistemi di assistenza alla guida. Sono ben 19 le funzioni previste, con quattro tecnologie di connettività.

Citroen Berlingo: i sistemi di assistenza alla guida

Entrando più nel dettaglio negli aiuti al conducente, per una guida più sicura e confortevole, troviamo vari sistemi: dall’head up display all’avviso del superamento involontario della carreggiata, per passare al rilevamento della stanchezza del conducente (Driver Attention Alert e Coffie Break Alert), fino al riconoscimento dei cartelli stradali e dei limiti di velocità.

Per guidare con più comfort su strade a scorrimento veloce, è presente il regolatore di velocità adattivo: mantiene la velocità al valore programmato del conducente e, se rileva un veicolo che precede nella stessa corsia, viene adattata automaticamente la velocità a quella di quell’auto, mantenendo così una distanza costante.

Tra gli altri sistemi presenti sulla terza generazione di Citroen Berlingo troviamo il sistema di sorveglianza dell’angolo morto, la frenata d’emergenza (Active Safety Brake) ed il sistema di azionamento dei freni post incidente, per limitarne i danni. Non mancano, le funzioni sui fari per la guida notturna ed in curva, così come l’assistenza alla partenza in salita ed il Grip control in discesa.

Anche il parcheggio viene aiutato con il FlankGuard (rilevamento di eventuali ostacoli durante la manovra), la retrocamera di retromarcia con panoramica a 180° ed il Park Assist, cioè l’aiuto attivo, in cui lo sterzo viene guidato per parcheggiare in sicurezza.

Citroen Berlingo: la connettività

Altro elemento cardine del Berlingo è la connettività, visto che è sempre più importante restare connessi, ma senza perdere la sicurezza al volante. Sono quattro le funzionalità previste sul multispazio del Double Chevron, a partire dalla funzione Mirror Screen, con Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink e replicare il contenuto dello smartphone sullo schermo.

Sono presenti anche il Connect Nav (il sistema di navigazione connessa 3D), la Connect Box (il servizio di chiamate d’emergenza e di assistenza geolocalizzate) e la ricarica wireless per gli smartphone.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati