WP_Post Object ( [ID] => 592269 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-01-18 17:58:35 [post_date_gmt] => 2019-01-18 16:58:35 [post_content] => Toyota presenta la nuova Prius, nella versione destinata al mercato europeo. Dopo il debutto in anteprima al Salone di Los Angeles 2018, la Casa giapponese toglie il velo dall'aggiornata Prius che verrà commercializzata nei mercati del Vecchio Continente, Italia compresa. Sulla nuova Toyota Prius una delle novità più importanti è l'introduzione del sistema di trazione integrale, con il lancio della versione AWD-i.

Toyota Prius: rinnovato il look

Il restyling della Toyota Prius "europea" include anche alcuni aggiornamenti estetici che riguardano in particolare gli elementi che caratterizzano il design di anteriore e posteriore, nel tentativo di rendere la vettura giapponese meno controversa dal punto di vista stilistico. Tra le novità troviamo i nuovi gruppi ottici anteriori più sottili e un nuovo paraurti anteriore, mentre sul profilo si nota il design inedito dei cerchi delle ruote. Rivisto anche il design dei fanali. Debuttano anche due nuovi colori per gli esterni: Aqua Breeze metallic ed Emotion Red 2.

Toyota Prius: c'è il Toyota Safety Sense di serie

Inserti piano black caratterizzano il rinnovato abitacolo, dove c'è spazio per sedili di nuova concezione che sono diventati più sottili, leggeri e confortevoli. La Prius MY 2019 propone anche un piano di ricarica wireless più grande per accogliere gli smartphone di maggiori dimensioni. Novità anche per quanto riguarda l'infotainment con il sistema Toyota Touch 2 che ora sfrutta un display touch da 7 pollici che permette la gestione delle funzioni in "stile smartphone". Nella dotazione di serie è previsto il Toyota Safety Sense di seconda generazione che include il cruise control adattivo, la frenata automatica d'emergenza e il sistema di mantenimento della corsia.

Toyota Prius AWD-i: trazione integrale elettrica intelligente

La Toyota Prius con quattro ruote matrici, chiamata AWD-i, sfrutta un motore aggiuntivo che aziona il retrotreno. Parliamo di un'unità in grado di erogare fino a 7,2 CV, ma 570 Nm di coppia raggiunti grazie a un rapporto di riduzione di 10,4. Se di regola la Prius viaggia a trazione anteriore, quando le condizioni stradali si fanno più difficili in termini di aderenza (fino a 70 km/h) o nelle accelerazioni fino a 10 km/h, parte dell'energia viene indirizzata all'asse posteriore. La trazione integrale elettrica è stata sviluppata ad hoc per la Prius, che in questa versione deve rinunciare a 45 litri di capienza nel bagaglio rispetto alla versione a due ruoti motrici. Il powertrain è composto, come il modello precedente, dal 1.8 a ciclo Atkinson e dall'unità elettrica per una potenza complessiva di 122 CV e 142 Nm di coppia. Il consumo dichiarato (ciclo NEDC) della Prius AWD-i è di 4,4 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 99 g/km. [post_title] => Nuova Toyota Prius: svelata la versione per l'Europa, c'è la trazione integrale [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-toyota-prius-svelata-la-versione-per-leuropa-ce-la-trazione-integrale-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-18 17:58:35 [post_modified_gmt] => 2019-01-18 16:58:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=592269 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Toyota Prius: svelata la versione per l’Europa, c’è la trazione integrale [FOTO]

Debutta la Prius AWD-i

Presentata la versione europea della nuova Toyota Prius che porta al debutto la versione AWD-i con trazione integrale intelligente.

Toyota presenta la nuova Prius, nella versione destinata al mercato europeo. Dopo il debutto in anteprima al Salone di Los Angeles 2018, la Casa giapponese toglie il velo dall’aggiornata Prius che verrà commercializzata nei mercati del Vecchio Continente, Italia compresa. Sulla nuova Toyota Prius una delle novità più importanti è l’introduzione del sistema di trazione integrale, con il lancio della versione AWD-i.

Toyota Prius: rinnovato il look

Il restyling della Toyota Prius “europea” include anche alcuni aggiornamenti estetici che riguardano in particolare gli elementi che caratterizzano il design di anteriore e posteriore, nel tentativo di rendere la vettura giapponese meno controversa dal punto di vista stilistico. Tra le novità troviamo i nuovi gruppi ottici anteriori più sottili e un nuovo paraurti anteriore, mentre sul profilo si nota il design inedito dei cerchi delle ruote. Rivisto anche il design dei fanali. Debuttano anche due nuovi colori per gli esterni: Aqua Breeze metallic ed Emotion Red 2.

Toyota Prius: c’è il Toyota Safety Sense di serie

Inserti piano black caratterizzano il rinnovato abitacolo, dove c’è spazio per sedili di nuova concezione che sono diventati più sottili, leggeri e confortevoli. La Prius MY 2019 propone anche un piano di ricarica wireless più grande per accogliere gli smartphone di maggiori dimensioni. Novità anche per quanto riguarda l’infotainment con il sistema Toyota Touch 2 che ora sfrutta un display touch da 7 pollici che permette la gestione delle funzioni in “stile smartphone”. Nella dotazione di serie è previsto il Toyota Safety Sense di seconda generazione che include il cruise control adattivo, la frenata automatica d’emergenza e il sistema di mantenimento della corsia.

Toyota Prius AWD-i: trazione integrale elettrica intelligente

La Toyota Prius con quattro ruote matrici, chiamata AWD-i, sfrutta un motore aggiuntivo che aziona il retrotreno. Parliamo di un’unità in grado di erogare fino a 7,2 CV, ma 570 Nm di coppia raggiunti grazie a un rapporto di riduzione di 10,4. Se di regola la Prius viaggia a trazione anteriore, quando le condizioni stradali si fanno più difficili in termini di aderenza (fino a 70 km/h) o nelle accelerazioni fino a 10 km/h, parte dell’energia viene indirizzata all’asse posteriore. La trazione integrale elettrica è stata sviluppata ad hoc per la Prius, che in questa versione deve rinunciare a 45 litri di capienza nel bagaglio rispetto alla versione a due ruoti motrici. Il powertrain è composto, come il modello precedente, dal 1.8 a ciclo Atkinson e dall’unità elettrica per una potenza complessiva di 122 CV e 142 Nm di coppia. Il consumo dichiarato (ciclo NEDC) della Prius AWD-i è di 4,4 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 99 g/km.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati