Volkswagen Veicoli Commerciali: 2018 superlativo con quasi 500.000 veicoli venduti

Migliorati i risultati da record del 2017

Il mercato del 2018 ha regalato grandi soddisfazioni a Volkswagen Veicoli Commerciali che ha chiuso l'anno con quasi 500.000 unità consegnate, riuscendo a migliorare i risultati più che positivi del 2017.
Volkswagen Veicoli Commerciali: 2018 superlativo con quasi 500.000 veicoli venduti

Volkswagen Veicoli Commerciali festeggia un 2018 in crescita sul mercato rispetto al già straordinario 2017. L’anno si è chiuso con 499.700 veicoli consegnati in tutto il mondo delle gamme dei modelli T, Caddy, Crafter e Amarok. Grazie alle vendite soprattutto dei mercati chiave dell’Europa occidentale, il marchio tedesco ha chiuso un 2018 definibile come uno degli anni di maggior successo della sua storia.

“Nel 2018 abbiamo ancora una volta migliorato il risultato già ottimo registrato l’anno precedente. Di questo possiamo essere orgogliosi e intendiamo proseguire su questa strada”, sottolinea Heinz-Jürgen Löw, membro del Consiglio di Amministrazione e Responsabile Vendite e Marketing della Volkswagen Veicoli Commerciali. “I nostri prodotti stanno riscontrando una crescita sostenibile sia nel mercato interno europeo sia in alcuni mercati non europei. Ovviamente il merito va ai nostri veicoli efficienti e affidabili nonché alle eccellenti performance dei nostri
concessionari”.

Volkswagen Veicoli Commerciali: segno più nei principali mercati europei

In Europa occidentale Volkswagen lo scorso anno ha venduto 337.000 veicoli (+1,5% rispetto all’anno precedente), con oltre un terzo (127.700) che sono andati al mercato tedesco (+4,1%). Le vendite di Volkswagen Veicoli Commerciali sono cresciute anche in Spagna (+12%), Regno Unito (+1,7%) e Italia (+0,1%), mentre si è registrato un calo del -6,5% sul mercato della Francia. Incremento ancora più sostenuto in Europa orientale, con le vendite cresciute del +6,4%.

Guardando al resto del mondo, il marchio tedesco è cresciuto notevolmente anche in Africa (+19,8%), Sud America (+7,5%) e nella regione Asia/Pacifico (+1,9%). Flessioni delle vendite invece si sono registrate in Nord America (-8,2%) e in Medio Oriente (-38%).

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati