WP_Post Object ( [ID] => 592594 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-01-21 10:36:00 [post_date_gmt] => 2019-01-21 09:36:00 [post_content] => Quasi tutte le case stanno lanciando l’offensiva elettrificata, ma anche il Governo sta lavorando su questo tema, con gli interventi inseriti nel ‘Piano nazionale energia e clima’ inviato a Bruxelles. All’interno di questo piano, che dovrà essere approvato dall’UE ed essere adottato entro il prossimo 31 dicembre, c’è l'obiettivo di avere sulle nostre strade almeno sei milioni di auto nuove elettrificate (100% elettriche o ibride) entro il 2030.

Governo: 70 milioni per le infrastrutture

Come raggiungere l’obiettivo? In parte sicuramente grazie al lavoro delle case automobilistiche ed alla crescita di questo settore, con tecnologie sempre più avanzate e prezzi più bassi per le vetture elettrificate, ma anche con investimenti nelle infrastrutture per la ricarica. A questo proposito, il Governo ha parlato di 70 milioni di euro da investire nei prossimi anni, per aumentare sensibilmente il numero di colonnine presenti nel nostro Paese e rendere così più accessibili queste tecnologie a tutti gli utenti italiani della strada. Entrando più nel dettaglio del piano ‘elettrificato’, secondo il Governo ci saranno circa 1,6 milioni di auto nuove 100% elettriche e 4,4 milioni di vetture ibride sulle nostre strade entro il 2030. Inoltre, si punta ad aumentare fino all’8% l’utilizzo di biocarburanti avanzati.

Ecologia anche nei mezzi pubblici e nei trasporti

Un’Italia più verde non riguarda solamente il parco auto circolante, ma anche i mezzi pubblici ed i trasporti. Tra il 2019 ed il 2033 verranno acquistati 2.000 nuovi autobus ecologici l’anno, permettendo così di dimezzare (a partire dal 2024) l’età media della flotta per il trasporto pubblico. Ora è di 20 anni, mentre tra cinque anni diventerà 10,6 anni. Inoltre, tra le proposte inviate al vaglio della Commissione europea. C’è anche l’investimento di 33,6 milioni di euro per l’acquisto di camion a metano ed elettrici per le imprese del trasporto merci. Con l’obiettivo di rendere più pulita l’aria. [post_title] => Auto elettrificate | Governo: "6 milioni di elettriche e ibride entro il 2030" [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => auto-elettrificate-governo-6-milioni-di-elettriche-e-ibride-entro-il-2030 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-21 10:36:00 [post_modified_gmt] => 2019-01-21 09:36:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=592594 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Auto elettrificate | Governo: “6 milioni di elettriche e ibride entro il 2030”

Il piano 'energia e clima' inviato a Bruxelles

Il 'Piano nazionale energia e clima' inviato all'Unione Europea prevede l'arrivo sulle strade italiane di 6 milioni di nuove auto elettrificate entro il 2030, un investimento di 70 milioni per le infrastrutture ed autobus e camion ecologici.
Auto elettrificate | Governo: “6 milioni di elettriche e ibride entro il 2030”

Quasi tutte le case stanno lanciando l’offensiva elettrificata, ma anche il Governo sta lavorando su questo tema, con gli interventi inseriti nel ‘Piano nazionale energia e clima’ inviato a Bruxelles. All’interno di questo piano, che dovrà essere approvato dall’UE ed essere adottato entro il prossimo 31 dicembre, c’è l’obiettivo di avere sulle nostre strade almeno sei milioni di auto nuove elettrificate (100% elettriche o ibride) entro il 2030.

Governo: 70 milioni per le infrastrutture

Come raggiungere l’obiettivo? In parte sicuramente grazie al lavoro delle case automobilistiche ed alla crescita di questo settore, con tecnologie sempre più avanzate e prezzi più bassi per le vetture elettrificate, ma anche con investimenti nelle infrastrutture per la ricarica.

A questo proposito, il Governo ha parlato di 70 milioni di euro da investire nei prossimi anni, per aumentare sensibilmente il numero di colonnine presenti nel nostro Paese e rendere così più accessibili queste tecnologie a tutti gli utenti italiani della strada.

Entrando più nel dettaglio del piano ‘elettrificato’, secondo il Governo ci saranno circa 1,6 milioni di auto nuove 100% elettriche e 4,4 milioni di vetture ibride sulle nostre strade entro il 2030. Inoltre, si punta ad aumentare fino all’8% l’utilizzo di biocarburanti avanzati.

Ecologia anche nei mezzi pubblici e nei trasporti

Un’Italia più verde non riguarda solamente il parco auto circolante, ma anche i mezzi pubblici ed i trasporti. Tra il 2019 ed il 2033 verranno acquistati 2.000 nuovi autobus ecologici l’anno, permettendo così di dimezzare (a partire dal 2024) l’età media della flotta per il trasporto pubblico. Ora è di 20 anni, mentre tra cinque anni diventerà 10,6 anni.

Inoltre, tra le proposte inviate al vaglio della Commissione europea. C’è anche l’investimento di 33,6 milioni di euro per l’acquisto di camion a metano ed elettrici per le imprese del trasporto merci. Con l’obiettivo di rendere più pulita l’aria.

Auto elettrificate | Governo: “6 milioni di elettriche e ibride entro il 2030”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati