Toyota Supra Cabrio: arriverà davvero? [RENDERING]

La Supra immaginata come vettura "scoperta"

Un paio di rendering ci mostrano come potrebbe essere un eventuale nuova Toyota Supra Cabrio, variante a cielo aperto della sportiva giapponese, forse però un po' troppo simile alla "gemella" BMW Z4.
Toyota Supra Cabrio: arriverà davvero? [RENDERING]

Dopo un’attesa che sembrava non finire mai Toyota ha finalmente svelato la quinta generazione della Supra al Salone di Detroit qualche giorno fa.

Come sappiamo la nuova sportiva giapponese è stata sviluppata in collaborazione con BMW e condivide molte caratteristiche con l’ultima Z4 lanciata qualche mese fa dalla Casa automobilistica bavarese. Tuttavia, una delle maggiori differenze tra i due modelli, oltre al design esterno, è nella configurazione della carrozzeria: la Z4 è proposta esclusivamente come roadster, mentre la Supra viene offerta solo in versione coupé.

Toyota Supra Cabrio: il marchio giapponese valuta la sua realizzazione

Secondo quanto emerso qualche tempo fa però, Tetsuya Tada, capo ingegnere Toyota, parlò esplicitamente della possibilità che possa arrivare una versione cabriolet della nuova Supra, affermando: “Ovviamente lo prendiamo in considerazione”. Parole pronunciate alcune settimane fa, ma che in ogni caso si scontreranno con le valutazioni di mercato: c’è da capire se una Supra Cabrio possa essere un modello redditizio, considerando il lavoro extra che sta dietro al suo sviluppo. A fronte di una richiesta importante del mercato, Toyota però potrebbe dare il via libera alla sua realizzazione.

Toyota Supra Cabrio: due rendering

In realtà guardando la nuova Supra GR attualmente esposta al NAIAS di Detroit e alla sua “gemella” BMW, è abbastanza naturale immaginare una Supra in versione “open air”. La nuova Toyota Supra Cabrio è stata immaginata anche da alcuni render che sono comparsi in Rete. Qui ne riportiamo un paio. Il rendering sopra è stato realizzato da AksyonovNikita e immagina la nuova Supra Cabrio con carrozzeria verde con inserti neri, mentre gli interni sono dominati dal bianco. L’altra riproduzione grafica (qui di seguito) è invece firmata da X-Tomi è opta per una finitura esterna in grigio opaco.

Complessivamente i due rendering, dal punto di vista estetico non sembrano male. Certo, resta da chiedersi quali siano le reali possibilità di vedere concretizzarsi una Supra Cabrio. Sempre ammesso che la Casa giapponese possa decidere di proporre sul mercato un modello che andrebbe ad occupare la stessa nicchia di mercato della BMW Z4.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati