Enel installa 130 colonnine di ricarica Fast recharge in Italia e Austria [FOTO]

Permettono di fare il pieno d'energia in circa 30 minuti

Nuova fase del progetto EVA+ con l'installazione da parte di Enel di 130 colonnine di ricarica veloce (110 in Italia e 20 in Austria) sulle strade a lunga percorrenza.

Nell’ambito del progetto EVA+ Enel ha installato 130 colonnine di ricarica Fast recharge, pari a 260 punti di ricarica, lungo le strade a lunga percorrenza di Italia e Austria. Le colonnine di Enel, che si occupa di sviluppo e installazione delle infrastrutture di ricarica in Italia, permettono di ottenere un pieno di energia in circa 30 minuti e sono compatibili con tutti i veicoli elettrici attualmente in commercio.

Colonnine Enel: c’è la collaborazione delle Case automobilistiche

circa un anno di distanza dall’avvio del progetto, in Italia le colonnine operative sono 110 (con 220 punti di ricarica) mentre in Austria sono 20 (con 40 punti di ricarica). Ricordiamo che EVA+ è un progetto europeo per lo sviluppo della mobilità elettrica che prevede l’installazione in tre anni, di 200 colonnine di ricarica veloce su strade extraurbane: 180 in Italia e 20 in Austria. Il programma coordinato da Enel conta anche la collaborazione attiva di alcuni dei principali costruttori automobilistici di veicoli elettrici come Nissan, BMW, Renault, Volkswagen e Audi.

Colonnine Enel: si individuano con l’app Enel X Recharge

Le colonnine di ricarica “Fast” sono collocate principalmente in aree adiacenti agli accessi autostradali per consentirne l’uso anche a coloro che utilizzano veicoli elettrici per spostamenti extraurbani con soste compatibili con il tempo di ricarica, in luoghi come ad esempio i centri commerciali. Per individuare le colonnine EVA+ in Italia è a disposizione dei clienti la app Enel X Recharge.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati