WP_Post Object ( [ID] => 593710 [post_author] => 40 [post_date] => 2019-01-24 18:15:32 [post_date_gmt] => 2019-01-24 17:15:32 [post_content] => Sempre compatta ma con un'estetica ancora più ricercata. La nuova Renault Twingo può essere rivestita con nuove colorazioni per accentuarne l'aspetto, senza dimenticare i contenuti tecnologici funzionali per sicurezza e interazione.

Le unità motrici segnalate

Indicati due propulsori a benzina Euro 6d-Temp. Un motore 1.0 SCe e un più 0.9 TCe, proposti in 3 livelli di potenza in base ai mercati di destinazione. La meno potente versione con unità SCe 65, proposta anche per i neopatentati, figura alla base di gamma. Quindi in successione una Twingo dotata di una variante SCe 75 e la più potente TCe 95 (che propone una coppia di 135 Nm), abbinabile anche a una trasmissione EDC a sei rapporti oltre al cambio manuale cinque marce, legato alle citate motorizzazioni.

Dimensioni contenute e un'agilità marcata

La nuova firma luminosa, che suggerisce una C specchiata, è subito connotativa. Si notano anche altri dettagli, dalla calandra sino alla zona posteriore compresi i profili decorativi e gli stessi paraurti ridefiniti. Le tinte, tra cui anche nuove colorazioni Giallo Mango e Bianco Quarzo, assieme alle ruote da 15 e 16 pollici e i pacchetti disponibili per personalizzare il modello, tipo gli Stripping Tricolore, Dots e Cosmic nelle colorazioni bianco o nero, impreziosiscono una visione leggermente più ricercata e schiacciata. Secondo le indicazioni infatti, l’altezza libera dal suolo della nuova Twingo risulta più contenuta di 10 mm, così come la carenatura della zona retrostante contribuisce nell'ottimizzazione dell'efficienza complessiva. Distintiva anche la presa d'aria laterale per consentire il raffreddamento del propulsore. La nuova Twingo è lunga 3.614 millimetri, di cui 2.492 mm destinati al passo. La larghezza (senza considerare gli specchi esterni) ammonta a 1.646 mm, mentre l'altezza risulta di 1.544 mm, da quanto segnalato.

Un abitacolo più ricco

Entrando a bordo, si nota immediatamente l'aggiornamento della console centrale dotata di un supporto regolabile per piccoli oggetti. In base alle versioni, la stessa prevede due prese USB e una presa jack oltre ai comandi di cruise control e Stop & Start. Il vano portaoggetti legato alla plancia risulta chiuso, mentre la cappelliera è stata riplasmata. Diversi i dettagli che rafforzano la visione d'insieme optando ad esempio per rivestimenti con armonie Dark e Light o pacchetti di colorazione, quindi dettagli dedicati come dei nuovi pomelli per la leva del cambio. Il volume del bagagliaio spazia da una volume VDA minimo di 174 dm3 sino a 980 dm3, ripiegando i sedili. Ma si segnala anche una lunghezza totale di carico di 2,31 metri, ripiegando il sedile anteriore del passeggero. Le maniglie per aprire cofano e baule, poi, sono state riviste per essere più ergonomiche, considerando le ulteriori indicazioni fornite. In base al modello figura anche un sistema radio associato a un’applicazione personalizzabile R&Go per smartphone, oppure un sistema multimediale EASY LINK con schermo da 7 pollici, che consentono l'impiego di servizi connessi funzionali per la navigazione come Google Maps e Waze o l'intrattenimento tipo Apple Music, Deezer e Spotify. Accennate anche preziose soluzioni studiate per la sicurezza, dai punti a "deformazione programmata intorno alla cellula di sopravvivenza" e altri dispositivi, sino ai sistemi di assistenza nelle partenze in salita e un Visio System®. [post_title] => Nuova Renault Twingo: aspetto rinnovato, maggior personalizzazione [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-renault-twingo-aspetto-rinnovato-maggior-personalizzazione-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-24 18:15:32 [post_modified_gmt] => 2019-01-24 17:15:32 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=593710 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Renault Twingo: aspetto rinnovato, maggior personalizzazione [FOTO]

Segnalate due unità a benzina e tre livelli di potenza

La casa francese aggiorna la sua vettura cittadina, caratterizzata da gruppi ottici ridisegnati e contenuti tecnologici

Sempre compatta ma con un’estetica ancora più ricercata. La nuova Renault Twingo può essere rivestita con nuove colorazioni per accentuarne l’aspetto, senza dimenticare i contenuti tecnologici funzionali per sicurezza e interazione.

Le unità motrici segnalate

Indicati due propulsori a benzina Euro 6d-Temp. Un motore 1.0 SCe e un più 0.9 TCe, proposti in 3 livelli di potenza in base ai mercati di destinazione. La meno potente versione con unità SCe 65, proposta anche per i neopatentati, figura alla base di gamma. Quindi in successione una Twingo dotata di una variante SCe 75 e la più potente TCe 95 (che propone una coppia di 135 Nm), abbinabile anche a una trasmissione EDC a sei rapporti oltre al cambio manuale cinque marce, legato alle citate motorizzazioni.

Dimensioni contenute e un’agilità marcata

La nuova firma luminosa, che suggerisce una C specchiata, è subito connotativa. Si notano anche altri dettagli, dalla calandra sino alla zona posteriore compresi i profili decorativi e gli stessi paraurti ridefiniti. Le tinte, tra cui anche nuove colorazioni Giallo Mango e Bianco Quarzo, assieme alle ruote da 15 e 16 pollici e i pacchetti disponibili per personalizzare il modello, tipo gli Stripping Tricolore, Dots e Cosmic nelle colorazioni bianco o nero, impreziosiscono una visione leggermente più ricercata e schiacciata. Secondo le indicazioni infatti, l’altezza libera dal suolo della nuova Twingo risulta più contenuta di 10 mm, così come la carenatura della zona retrostante contribuisce nell’ottimizzazione dell’efficienza complessiva. Distintiva anche la presa d’aria laterale per consentire il raffreddamento del propulsore.
La nuova Twingo è lunga 3.614 millimetri, di cui 2.492 mm destinati al passo. La larghezza (senza considerare gli specchi esterni) ammonta a 1.646 mm, mentre l’altezza risulta di 1.544 mm, da quanto segnalato.

Un abitacolo più ricco

Entrando a bordo, si nota immediatamente l’aggiornamento della console centrale dotata di un supporto regolabile per piccoli oggetti. In base alle versioni, la stessa prevede due prese USB e una presa jack oltre ai comandi di cruise control e Stop & Start. Il vano portaoggetti legato alla plancia risulta chiuso, mentre la cappelliera è stata riplasmata. Diversi i dettagli che rafforzano la visione d’insieme optando ad esempio per rivestimenti con armonie Dark e Light o pacchetti di colorazione, quindi dettagli dedicati come dei nuovi pomelli per la leva del cambio. Il volume del bagagliaio spazia da una volume VDA minimo di 174 dm3 sino a 980 dm3, ripiegando i sedili. Ma si segnala anche una lunghezza totale di carico di 2,31 metri, ripiegando il sedile anteriore del passeggero. Le maniglie per aprire cofano e baule, poi, sono state riviste per essere più ergonomiche, considerando le ulteriori indicazioni fornite.
In base al modello figura anche un sistema radio associato a un’applicazione personalizzabile R&Go per smartphone, oppure un sistema multimediale EASY LINK con schermo da 7 pollici, che consentono l’impiego di servizi connessi funzionali per la navigazione come Google Maps e Waze o l’intrattenimento tipo Apple Music, Deezer e Spotify. Accennate anche preziose soluzioni studiate per la sicurezza, dai punti a “deformazione programmata intorno alla cellula di sopravvivenza” e altri dispositivi, sino ai sistemi di assistenza nelle partenze in salita e un Visio System®.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati