WP_Post Object ( [ID] => 593611 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-01-24 12:50:26 [post_date_gmt] => 2019-01-24 11:50:26 [post_content] => Il nuovo Opel Vivaro, giunto alla terza generazione, è pronto per fare il suo debutto sul mercato italiano, dove sarà ordinabile a partire dal mese di febbraio, mentre l'arrivo in concessionaria è previsto per fine estate 2019.Il VAN di medie dimensioni del Fulmine ha saputo, fin dal suo lancio nel 2001, conquistarsi uno spazio importante nel segmento grazie alle proprie capacità per il trasporto di merci o ufficio su ruote.

Opel Vivaro: tante versioni, tre lunghezze

La gamma del nuovo Opel Vivaro è ampiamente variegata per assecondare ogni esigenza di trasporto. Il marchio tedesco propone le versioni Furgone, Doppia Cabina per trasportare fino a sei passeggeri, Pianale Cabinato e Combi per il trasporto di persone. Inoltre per la prima volta il Vivaro offre tre diverse lunghezze invece di due: 4,60 metri, 4,95 m e 5,30 m. La portata massima del nuovo Vivaro è di 1.400 chilogrammi, ovvero 200 kg in più rispetto al modello precedente. Anche la capacità di traino è cresciuta (mezza tonnellata in più) assicurando un peso rimorchiabile massimo di 2.500 kg. L'altezza rimane contenuta con la gran parte delle versioni che si attestano a circa 1,90 metri.

Opel Vivaro: da subito anche con trazione integrale

Grazie alla presenza del sistema IntelliGrip per il controllo della trazione il nuovo Vivaro, che gode di maggiore altezza da terra e protezione sottoscocca in assetto cantiere, garantisce stabilità e sicurezza su fondi scivolosi come fango, sabbia e neve. Inoltre già dal momento del lancio, il nuovo Opel Vivaro sarà disponibile anche con la trazione integrale sviluppata dagli specialisti di Dangel. Grande novità che migliora la praticità di utilizzo del nuovo VAN di Opel è il debutto delle portiere laterali scorrevoli con apertura automatica, azionabile attraverso un movimento del piede verso i sensori da compiere quando ci si trova di fianco al veicolo. Relativamente alle capacità di trasporto, il nuovo Vivaro è dotato di apertura FlexCargo sotto il sedile anteriore lato passeggero che consente di trasportare oggetti lungi fino a 4,02 metri nella versione lunga 5,30 m.

Opel Vivaro: dotazione moderna

La configurazione dell'abitacolo del nuovo Vivaro garantisce un'abitabilità da auto, con posizione di seduta ergonomica e comandi ben visibili e agevolmente raggiungibili da chi siede al volante. A bordo del veicolo di Opel troviamo l'head-up display, la telecamera posteriore con visione a 180 gradi, il sistema di allerta per pericolo di collisione, la frenata automatica d'emergenza e il cruise control. Sul nuovo Vivaro spazio anche ai sistemi d'infotainment Multimedia Radio e Multimedia Navi Pro con display touch da 7 pollici ed entrambi dotati di interfaccia smartphone con Apple CarPlay e Android Auto. [post_title] => Opel Vivaro: debutta la terza generazione, ordinabile da febbraio [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => opel-vivaro-debutta-la-terza-generazione-ordinabile-da-febbraio-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-24 12:50:26 [post_modified_gmt] => 2019-01-24 11:50:26 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=593611 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Opel Vivaro: debutta la terza generazione, ordinabile da febbraio [FOTO]

Il nuovo Vivaro sarà disponibile in tre lunghezze

Il nuovo Opel Vivaro rinnova la dotazione e si presenta con accresciute doti di capacità di trasporto, di versatilità e di innovazione tecnologica. Ordinabile dal mese prossimo, sarà in concessionaria a fine estate.

Il nuovo Opel Vivaro, giunto alla terza generazione, è pronto per fare il suo debutto sul mercato italiano, dove sarà ordinabile a partire dal mese di febbraio, mentre l’arrivo in concessionaria è previsto per fine estate 2019.Il VAN di medie dimensioni del Fulmine ha saputo, fin dal suo lancio nel 2001, conquistarsi uno spazio importante nel segmento grazie alle proprie capacità per il trasporto di merci o ufficio su ruote.

Opel Vivaro: tante versioni, tre lunghezze

La gamma del nuovo Opel Vivaro è ampiamente variegata per assecondare ogni esigenza di trasporto. Il marchio tedesco propone le versioni Furgone, Doppia Cabina per trasportare fino a sei passeggeri, Pianale Cabinato e Combi per il trasporto di persone. Inoltre per la prima volta il Vivaro offre tre diverse lunghezze invece di due: 4,60 metri, 4,95 m e 5,30 m. La portata massima del nuovo Vivaro è di 1.400 chilogrammi, ovvero 200 kg in più rispetto al modello precedente. Anche la capacità di traino è cresciuta (mezza tonnellata in più) assicurando un peso rimorchiabile massimo di 2.500 kg. L’altezza rimane contenuta con la gran parte delle versioni che si attestano a circa 1,90 metri.

Opel Vivaro: da subito anche con trazione integrale

Grazie alla presenza del sistema IntelliGrip per il controllo della trazione il nuovo Vivaro, che gode di maggiore altezza da terra e protezione sottoscocca in assetto cantiere, garantisce stabilità e sicurezza su fondi scivolosi come fango, sabbia e neve. Inoltre già dal momento del lancio, il nuovo Opel Vivaro sarà disponibile anche con la trazione integrale sviluppata dagli specialisti di Dangel.

Grande novità che migliora la praticità di utilizzo del nuovo VAN di Opel è il debutto delle portiere laterali scorrevoli con apertura automatica, azionabile attraverso un movimento del piede verso i sensori da compiere quando ci si trova di fianco al veicolo. Relativamente alle capacità di trasporto, il nuovo Vivaro è dotato di apertura FlexCargo sotto il sedile anteriore lato passeggero che consente di trasportare oggetti lungi fino a 4,02 metri nella versione lunga 5,30 m.

Opel Vivaro: dotazione moderna

La configurazione dell’abitacolo del nuovo Vivaro garantisce un’abitabilità da auto, con posizione di seduta ergonomica e comandi ben visibili e agevolmente raggiungibili da chi siede al volante. A bordo del veicolo di Opel troviamo l’head-up display, la telecamera posteriore con visione a 180 gradi, il sistema di allerta per pericolo di collisione, la frenata automatica d’emergenza e il cruise control. Sul nuovo Vivaro spazio anche ai sistemi d’infotainment Multimedia Radio e Multimedia Navi Pro con display touch da 7 pollici ed entrambi dotati di interfaccia smartphone con Apple CarPlay e Android Auto.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati