WP_Post Object ( [ID] => 594281 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-01-25 17:24:43 [post_date_gmt] => 2019-01-25 16:24:43 [post_content] => Lamborghini ha svelato la Huracan Evo un paio di settimane fa, ma ci sono già stati diversi avvistamenti del prototipo della nuova supercar in versione "aperta", a dimostrazione che la Casa del Toro non perde tempo ed è già proiettata verso la variante Spyder della Huracan Evo.

Lamborghini Huracan Evo Spyder: test negli USA

Le immagini del video spia qui sopra ci mostrano il muletto di prova della Lamborghini Huracan Evo Spyder, riconoscibile nonostante il camouflage che avvolge l'intera carrozzeria, mentre è in marcia lungo la strada I-75 negli Stati Uniti. Molto probabilmente il prototipo avvistato negli States è una Lamborghini Huracan Spyder che è stata modificata con tutti gli accorgimenti della nuova variante Evo che il costruttore emiliano ha messo a punto sul modello coupé. Questo prototipo della Huracan è dotato di terminali di scarico posizionati in alto come sulla Huracan Performante, accompagnati da un diffusore posteriore aggressivo e da uno spoiler centrale pronunciato. Anche sulla parte anteriore della supercar si possono notare alcune novità come il frontale caratterizzato dal nuovo paraurti con design rivisto e nuove prese d'aria.

Lamborghini Huracan Evo Spyder: potrebbe svelarsi entro fine anno

Con la Huracan Evo è stata svelata a Detroit, non è facile prevedere quando arriverà il momento della versione Spyder. Quando la Huracan venne presentata al Salone di Ginevra 2014 Lamborghini impiegò 18 mesi prima di lanciare la versione Spyder. Non sorprenderebbe dunque che per vedere la Huracan Evo Spyder fossimo costretti ad aspettare fino al 2020, anche se Lamborghini questa volta potrebbe accelerare un po' i tempi e lanciare la variante "open air" della Huracan Evo già nella seconda metà del 2019. Sotto il profilo meccanico non si attendono novità per la versione Spyder della Huracan Evo che riproporrà la stessa motorizzazione del modello coupé, vale a dire il V10 aspirato da 5.2 litri che sprigiona 640 CV e 600 Nm di coppia massima. Come la Huracan Evo a tetto fisso, anche la Spyder sarà dotata di sistema a quattro ruote sterzante, trazione integrale, cambio automatico a 7 marce e nuovo sistema di controllo della dinamica del veicolo. [post_title] => Lamborghini Huracan Evo Spyder: VIDEO SPIA dalle strade americane [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lamborghini-huracan-evo-spyder-video-spia-dalle-strade-americane [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-25 17:25:26 [post_modified_gmt] => 2019-01-25 16:25:26 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=594281 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lamborghini Huracan Evo Spyder: VIDEO SPIA dalle strade americane

La Huracan Evo Spyder potrebbe debuttare entro fine anno

La Lamborghini Huracan Evo Spyder è stata avvistata, sotto forma di prototipo camuffato, durante dei collaudi stradali negli Stati Uniti. La variante "open air" del modello appena svelato a Detroit è attesa nei prossimi mesi.
Lamborghini Huracan Evo Spyder: VIDEO SPIA dalle strade americane

Lamborghini ha svelato la Huracan Evo un paio di settimane fa, ma ci sono già stati diversi avvistamenti del prototipo della nuova supercar in versione “aperta”, a dimostrazione che la Casa del Toro non perde tempo ed è già proiettata verso la variante Spyder della Huracan Evo.

Lamborghini Huracan Evo Spyder: test negli USA

Le immagini del video spia qui sopra ci mostrano il muletto di prova della Lamborghini Huracan Evo Spyder, riconoscibile nonostante il camouflage che avvolge l’intera carrozzeria, mentre è in marcia lungo la strada I-75 negli Stati Uniti. Molto probabilmente il prototipo avvistato negli States è una Lamborghini Huracan Spyder che è stata modificata con tutti gli accorgimenti della nuova variante Evo che il costruttore emiliano ha messo a punto sul modello coupé.

Questo prototipo della Huracan è dotato di terminali di scarico posizionati in alto come sulla Huracan Performante, accompagnati da un diffusore posteriore aggressivo e da uno spoiler centrale pronunciato. Anche sulla parte anteriore della supercar si possono notare alcune novità come il frontale caratterizzato dal nuovo paraurti con design rivisto e nuove prese d’aria.

Lamborghini Huracan Evo Spyder: potrebbe svelarsi entro fine anno

Con la Huracan Evo è stata svelata a Detroit, non è facile prevedere quando arriverà il momento della versione Spyder. Quando la Huracan venne presentata al Salone di Ginevra 2014 Lamborghini impiegò 18 mesi prima di lanciare la versione Spyder. Non sorprenderebbe dunque che per vedere la Huracan Evo Spyder fossimo costretti ad aspettare fino al 2020, anche se Lamborghini questa volta potrebbe accelerare un po’ i tempi e lanciare la variante “open air” della Huracan Evo già nella seconda metà del 2019.

Sotto il profilo meccanico non si attendono novità per la versione Spyder della Huracan Evo che riproporrà la stessa motorizzazione del modello coupé, vale a dire il V10 aspirato da 5.2 litri che sprigiona 640 CV e 600 Nm di coppia massima. Come la Huracan Evo a tetto fisso, anche la Spyder sarà dotata di sistema a quattro ruote sterzante, trazione integrale, cambio automatico a 7 marce e nuovo sistema di controllo della dinamica del veicolo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati