BMW Italia con SpecialMente, partner nel Master di I livello in Terapia Ricreativa

BMW Italia con SpecialMente, partner nel Master di I livello in Terapia Ricreativa

Formazione di operatori delle professioni sanitarie

Un'iniziativa nella quale risulta partner BMW Italia, attraverso il programma SpecialMente, sviluppata da una collaborazione tra l’Università Vita-Salute San Raffaele, Dynamo Camp Onlus e Dynamo Academy
BMW Italia con SpecialMente, partner nel Master di I livello in Terapia Ricreativa

Sviluppato per formare teoricamente e praticamente degli operatori delle professioni sanitarie, si segnala la creazione di un Master di I livello in Terapia Ricreativa attivo dal prossimo 28 marzo, grazie a una stretta collaborazione tra l’Università Vita-Salute San Raffaele, Dynamo Camp Onlus e Dynamo Academy. BMW Italia, tramite SpecialMente, risulta partner del progetto.

Il tema dell’inclusione sociale

BMW Italia da tempo ha sviluppato un programma integrato di responsabilità sociale d’impresa chiamato SpecialMente, che tra le tematiche si occupa proprio di inclusione sociale, nonché sicurezza stradale, diffondendo una cultura dell’integrazione. Dal 2001 sono state coinvolte più di 750.000 persone in diverse iniziative, da quanto segnalato. In sintesi, SpecialMente rappresenta una “piattaforma che include tantissime attività”, mostrando uno degli aspetti che fanno parte della stessa cultura di BMW.

L’iniziativa

Il Master di I livello in Terapia Ricreativa risulta dunque un “nuovo capitolo” nel percorso intrapreso da SpecialMente, come evidenziato dal Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia S.p.A, Sergio Solero. “Il mondo dell’inclusione sociale, grazie a questo master, si arricchirà di nuove figure professionali capaci di aiutare questi ragazzi e le loro famiglie a vivere i momenti di difficoltà in modo diverso, consapevoli di avere sempre qualcuno accanto capace di sostenerli nel loro percorso di vita”, ha aggiunto il dirigente.
Realizzato grazie alla stretta collaborazione tra l’Università Vita-Salute San Raffaele, Dynamo Camp Onlus e Dynamo Academy, il master è sviluppato per formare “operatori delle professioni sanitarie che realizzano percorsi di Terapia Ricreativa che lavorino per migliorare la funzionalità motoria, sociale e cognitiva del paziente preso in carico.”
Attivo dal prossimo 28 marzo, il limite per potersi iscrivere è programmato entro il 19 febbraio.
Lo stesso progetto di formazione è rivolto, secondo le indicazioni, “a figure professionali sanitarie come fisioterapisti, terapisti della riabilitazione, infermieri, psicologi e educatori, integra l’acquisizione, dai professori UniSR, di conoscenze mediche e psicologiche, di tecniche riabilitative motorie e psicologiche con l’insegnamento di Terapia Ricreativa da parte di professori statunitensi.” Assieme alla formazione, si segnala anche un tirocinio di 600 ore presso DynamoCamp Onlus.
Essendo inoltre il primo e unico master di questa tipologia in Italia, tale iniziative è studiata per “fornire le competenze mediche e psicologiche utili per applicare al meglio la Terapia Ricreativa a beneficio dei pazienti”, nonché fornire una accurata preparazione per rispondere ai bisogni di assistenza, nonché supporto e riabilitazione.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Eventi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati