WP_Post Object ( [ID] => 595423 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-01-30 11:28:34 [post_date_gmt] => 2019-01-30 10:28:34 [post_content] => Nissan e Italdesign hanno sorpreso in tanti quando a metà del 2018 hanno svelato la GT-R50. La vettura, realizzata in collaborazione dalle due società per celebrare il 50° anniversario della GT-R, che coincide con il mezzo secolo di Italdesign, è molto più di una semplice GT-R Nismo rivisitata. Dopo averla vista nelle foto ufficiali rilasciate da Nissan, adesso abbiamo l'opportunità di scoprire più dettagliatamente questa versione speciale e super costosa di Godzilla.

La Nissan GT-R50 costa quasi un milione di euro

Proposta in Europa ad un prezzo di 990.000 euro (tasse escluse), la Nissan GT-R50 di Italdesign si è diretta verso gli Emirati Arabi, dove il noto youtuber Shmee150 ha avuto l'opportunità di fare un giro a bordo della vettura sull'Autodromo di Dubai. La vettura protagonista del video è un prototipo in versione finale con livrea Liquid Kinetic Grey con accenti Energetic Sigma Gold, che sembra lo stesso look della versione di produzione mostrata in foto da Nissan. L'attuale generazione della Nissan GT-R è stata introdotta nel lontano 2017 e sta comprensibilmente iniziando a mostrare i segni dell'età, ma il talentuoso team di Italdesign è riuscito ad apportare alla supercar un aggiornamento stilistico davvero apprezzabile. In realtà molti elementi della GT-R50 sono tipicamente da concept, come i fanali e le luci posteriori fluttuanti, gli specchietti laterali ed il grande spoiler retrattile sul posteriore.

La potenza della GT-R Nismo è salita fino a 710 CV

Oltre agli esterni e all'abitacolo radicalmente aggiornati sotto il profilo estetico, la GT-R Nismo sulla quale si basa la GT-R50 propone delle modifiche tecniche e meccaniche. Il motore V6 biturbo da 3.8 litri ha incrementato la propria potenza erogata fino a 710 CV e 775 Nm di coppia, rendendo necessario il rafforzamento del cambio automatico a doppia frizione a 6 marce. La Nissan GT-R50 by Italdesign dispone anche di differenziali e alberi di trasmissione più resistenti, sospensioni personalizzate con sistema di smorzamento regolabile Bilstein, impianto frenante Brembo e cerchi specifici su misura. Tutte questi aggiornamenti fanno inevitabilmente lievitare il prezzo, ma questo potrebbe non essere un ostacolo per far si che nel giro di pochi mesi l'intera produzione prevista della Nissan GT-R50 by Italdesign, ovvero 50 esemplari, venga venduta. Le prime consegne ai clienti sono previste entro la fine dell'anno. Credit video: Youtube / Shmee150 [post_title] => Nissan GT-R50 by Italdesign: panoramica sull'esclusiva limited edition [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nissan-gt-r50-by-italdesign-panoramica-sullesclusiva-limited-edition-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-30 11:29:07 [post_modified_gmt] => 2019-01-30 10:29:07 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=595423 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nissan GT-R50 by Italdesign: panoramica sull’esclusiva limited edition [VIDEO]

Lo youtuber Shmee150 ci porta a bordo della supercar

La Nissan GT-R50 by Italdesign è protagonista sulla pista di Dubai dove mette in mostra il fascinoso look di un design "da concept" e l'estrema potenza del motore V6 biturbo 3.8 litri incrementata a 710 CV.
Nissan GT-R50 by Italdesign: panoramica sull’esclusiva limited edition [VIDEO]

Nissan e Italdesign hanno sorpreso in tanti quando a metà del 2018 hanno svelato la GT-R50. La vettura, realizzata in collaborazione dalle due società per celebrare il 50° anniversario della GT-R, che coincide con il mezzo secolo di Italdesign, è molto più di una semplice GT-R Nismo rivisitata. Dopo averla vista nelle foto ufficiali rilasciate da Nissan, adesso abbiamo l’opportunità di scoprire più dettagliatamente questa versione speciale e super costosa di Godzilla.

La Nissan GT-R50 costa quasi un milione di euro

Proposta in Europa ad un prezzo di 990.000 euro (tasse escluse), la Nissan GT-R50 di Italdesign si è diretta verso gli Emirati Arabi, dove il noto youtuber Shmee150 ha avuto l’opportunità di fare un giro a bordo della vettura sull’Autodromo di Dubai. La vettura protagonista del video è un prototipo in versione finale con livrea Liquid Kinetic Grey con accenti Energetic Sigma Gold, che sembra lo stesso look della versione di produzione mostrata in foto da Nissan.

L’attuale generazione della Nissan GT-R è stata introdotta nel lontano 2017 e sta comprensibilmente iniziando a mostrare i segni dell’età, ma il talentuoso team di Italdesign è riuscito ad apportare alla supercar un aggiornamento stilistico davvero apprezzabile. In realtà molti elementi della GT-R50 sono tipicamente da concept, come i fanali e le luci posteriori fluttuanti, gli specchietti laterali ed il grande spoiler retrattile sul posteriore.

La potenza della GT-R Nismo è salita fino a 710 CV

Oltre agli esterni e all’abitacolo radicalmente aggiornati sotto il profilo estetico, la GT-R Nismo sulla quale si basa la GT-R50 propone delle modifiche tecniche e meccaniche. Il motore V6 biturbo da 3.8 litri ha incrementato la propria potenza erogata fino a 710 CV e 775 Nm di coppia, rendendo necessario il rafforzamento del cambio automatico a doppia frizione a 6 marce. La Nissan GT-R50 by Italdesign dispone anche di differenziali e alberi di trasmissione più resistenti, sospensioni personalizzate con sistema di smorzamento regolabile Bilstein, impianto frenante Brembo e cerchi specifici su misura.

Tutte questi aggiornamenti fanno inevitabilmente lievitare il prezzo, ma questo potrebbe non essere un ostacolo per far si che nel giro di pochi mesi l’intera produzione prevista della Nissan GT-R50 by Italdesign, ovvero 50 esemplari, venga venduta. Le prime consegne ai clienti sono previste entro la fine dell’anno.

Credit video: Youtube / Shmee150

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati