WP_Post Object ( [ID] => 595910 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-01-31 18:52:22 [post_date_gmt] => 2019-01-31 17:52:22 [post_content] => Ispirata alla Vision X Concept presentata nel 2018, la Skoda Kamiq è il nuovo SUV compatto del marchio boemo che, utilizzando lo stesso nome del modello recentemente introdotto in Cina, s'appresta ad ampliare la gamma europea. La Skoda Kamiq, che farà il suo debutto tra poco più di un mese al Salone di Ginevra 2019, ha mostrato i primi dettagli attraverso degli sketch design che hanno svelato il look degli esterni.

Skoda Kamiq: più piccola ma con spunti di Karoq e Kodiaq

Adesso ci siamo imbattuti in un recente filmato diffuso in Rete che ha catturato un prototipo della Skoda Kamiq "europea" in azione sulle strade del Sud Africa e senza particolari camuffamenti sulla carrozzeria. Il crossover della Freccia Alata prenderà in prestito diversi spunti stilistici delle sorelle maggiori Karoq e Kodiaq, mentre le dimensioni saranno più compatte, simili a quelle della Hyundai Kona che sarà una delle sue principali concorrenti dirette.

Sulla Kamiq i motori di Arona e T-Cross?

A differenza della Kamiq commercializzata sul mercato cinese il crossover Skoda destinato all'Europa sarà costruito sulla piattaforma MQB A0 che sarà condivisa con le cugine Seat Arona e Volkswagen T-Cross. Per quanto riguarda le motorizzazioni ci si attende il benzina TSI 1.5 litri e forse anche l'unità a metano TGI da 1.0 litro, che dovrebbero essere abbinate al cambio manuale a 5 o 6 marce e all'automatico DSG a 7 rapporti. In linea di massima la gamma propulsori dovrebbe ricalcare quella disponibile sui modelli Volkswagen T-Cross e Seat Arona. Dopo il debutto al Salone di Ginevra, la Skoda Kamiq è attesa sul mercato verso la metà dell'anno con la produzione che dovrebbe invece partire a luglio 2019. Il nuovo modello del marchio ceco, definito da Skoda come "il compagno ideale per le avventure quotidiane in città", ambisce a ritagliarsi un ruolo di primo piano in un segmento dove negli ultimi anni c'è particolare fermento, quello degli urban crossover, giustificato dalla crescente domanda di mercato. [post_title] => Skoda Kamiq: il SUV compatto avvistato per strada [VIDEO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => skoda-kamiq-il-suv-compatto-avvistato-per-strada-video-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-31 18:53:18 [post_modified_gmt] => 2019-01-31 17:53:18 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=595910 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Skoda Kamiq: il SUV compatto avvistato per strada [VIDEO SPIA]

La Kamiq debutterà al Salone di Ginevra 2019

Sulle strade del Sud Africa è stato filmato un prototipo, quasi completamente privo di camuffamenti, della Skoda Kamiq, il nuovo SUV compatto del marchio boemo che sarà lanciato nei prossimi mesi sul mercato europeo.
Skoda Kamiq: il SUV compatto avvistato per strada [VIDEO SPIA]

Ispirata alla Vision X Concept presentata nel 2018, la Skoda Kamiq è il nuovo SUV compatto del marchio boemo che, utilizzando lo stesso nome del modello recentemente introdotto in Cina, s’appresta ad ampliare la gamma europea. La Skoda Kamiq, che farà il suo debutto tra poco più di un mese al Salone di Ginevra 2019, ha mostrato i primi dettagli attraverso degli sketch design che hanno svelato il look degli esterni.

Skoda Kamiq: più piccola ma con spunti di Karoq e Kodiaq

Adesso ci siamo imbattuti in un recente filmato diffuso in Rete che ha catturato un prototipo della Skoda Kamiq “europea” in azione sulle strade del Sud Africa e senza particolari camuffamenti sulla carrozzeria. Il crossover della Freccia Alata prenderà in prestito diversi spunti stilistici delle sorelle maggiori Karoq e Kodiaq, mentre le dimensioni saranno più compatte, simili a quelle della Hyundai Kona che sarà una delle sue principali concorrenti dirette.

Sulla Kamiq i motori di Arona e T-Cross?

A differenza della Kamiq commercializzata sul mercato cinese il crossover Skoda destinato all’Europa sarà costruito sulla piattaforma MQB A0 che sarà condivisa con le cugine Seat Arona e Volkswagen T-Cross. Per quanto riguarda le motorizzazioni ci si attende il benzina TSI 1.5 litri e forse anche l’unità a metano TGI da 1.0 litro, che dovrebbero essere abbinate al cambio manuale a 5 o 6 marce e all’automatico DSG a 7 rapporti. In linea di massima la gamma propulsori dovrebbe ricalcare quella disponibile sui modelli Volkswagen T-Cross e Seat Arona.

Dopo il debutto al Salone di Ginevra, la Skoda Kamiq è attesa sul mercato verso la metà dell’anno con la produzione che dovrebbe invece partire a luglio 2019. Il nuovo modello del marchio ceco, definito da Skoda come “il compagno ideale per le avventure quotidiane in città”, ambisce a ritagliarsi un ruolo di primo piano in un segmento dove negli ultimi anni c’è particolare fermento, quello degli urban crossover, giustificato dalla crescente domanda di mercato.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati