Alfa Romeo Racing: nuovo nome e nuovo logo per il Biscione in Formula 1

"Sparisce" Sauber e viene esaudito il desiderio di Marchionne

Nasce Alfa Romeo Racing, il nuovo nome e nuovo logo con il quale il marchio di Arese, sempre insieme a Sauber, sarà protagonista nella stagione 2019 di Formula 1 schierando ai nastri di partenza Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi.
Alfa Romeo Racing: nuovo nome e nuovo logo per il Biscione in Formula 1

Novità importante in Formula 1 e per tutti gli appassionati di Alfa Romeo: cambiando nome e logo ad Alfa Romeo Sauber F1 Team, nasce Alfa Romeo Racing, la nuova squadra che debutterà nella stagione 2019 di Formula 1 con al volante Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi, pronti a correre sotto il vessillo del Quadrifoglio. 

Alfa Romeo Racing esaudisce un desiderio di Marchionne

Il cambio di nome e logo, ora interamente dedicato alla Casa di Arese, avrebbe fatto felice il compianto Sergio Marchionne, visto che questo “restyling” d’immagine di Alfa Romeo in Formula 1 era tra i desideri dell’ex numero uno di FCA e Ferrari. Il suo erede alla guida di FCA, Mike Manley, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di collaborare con Sauber nell’impresa di portare la tradizione di eccellenza tecnica e stile italiano alle vette delle competizioni motoristiche”.

Ribadita la collaborazione tra Alfa Romeo e Sauber

Ora Alfa Romeo, proseguendo e riaffermando la sua sinergia con il team svizzero Sauber, è pronta nella nuova stagione di F1 ad ambire ad un progresso tecnico e di performance che punta a migliorare il risultato sportivo dopo l’ottavo posto ottenuto lo scorso anno.

A tal proposito Frédéric Vasseur, Team Principal di Alfa Romeo Racing, ha affermato: “Con grande piacere annunciamo la nostra partecipazione al Campionato del Mondo di Formula 1 2019 con il nuovo nome ‘Alfa Romeo Racing’. Dall’inizio della collaborazione con il nostro Title Sponsor Alfa Romeo nel 2018, abbiamo ottenuto notevoli progressi tecnici, commerciali e sportivi. I risultati hanno ripagato il grandissimo impegno profuso e questo ha dato una forte motivazione a tutti i membri del team, sia in pista sia al quartier generale in Svizzera. Intendiamo continuare a sviluppare ogni ambito del team, portando avanti la nostra comune passione per le corse, la tecnologia e il design”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. elys

    6 Febbraio 2019 at 19:08

    Pur non sapendo come sarà il nuovo logo dell’alfa Racing,per una mia pregressa attività nel marketing,l ‘esperienza mi insegna che quando si giunge a dover rinnovare “il logo”,è sinonimo di debolezza e di necessità di arrampicarsi sugli specchi per salvare e/o migliorare qualcosa che non tira!Vedi la Fiat che praticamente è inesistente per modelli e marchio,Lancia idem..Alfa deve riesumare identità e nomi dei tempi “ALFA”,quella vera!Meno male che la Ferrari
    sia( ancora) esente da sgretolamenti vari….

Articoli correlati