Mazda CX-5 2019: ora design, comfort e tecnologia sono davvero premium [VIDEO]

Mazda CX-5 2019: ora design, comfort e tecnologia sono davvero premium [VIDEO]

Sulla CX-5 l'eleganza è al top con l'allestimento Signature

La nuova Mazda CX-5 si aggiorna puntando soprattutto sull'evoluzione tecnologica e su un'accresciuta vocazione premium che trova il suo massimo compimento nel nuovo allestimento top di gamma Signature.
Mazda CX-5 2019: ora design, comfort e tecnologia sono davvero premium [VIDEO]

Progredire e migliorare ogni aspetto di una vettura e dell’esperienza d’utilizzo che offre è il dictat che ha guidato ingegneri e designer nello sviluppo della Mazda CX-5 MY 2019. La nuova evoluzione del SUV della Casa di Hiroshima ha innalzato l’asticella della qualità percepita, sia fuori che dentro alla nuova CX-5, grazie all’introduzione di due nuovi allestimenti, Executive e Signature, che arricchiscono la gamma grazie ad un aggiornamento che porta in dote più tecnologia e più dotazioni.

La versione Executive, che si colloca a metà della gamma, offre un equipaggiamento di livello superiore proponendo sulla nuova Mazda CX-5 cerchi in lega da 19 pollici, Active Driving Display a colori con sistema riconoscimento dei segnali stradali, monitor con visuale a 360 gradi, sistema di frenata di emergenza in città anche posteriore e dispositivo di rilevamento dei segnali di stanchezza del guidatore.

Mazda CX-5 Signature, la versione con spirito premium al top

Se versione Executive è di per sé dotata di una dotazione di livello superiore, è nell’allestimento Signature che la Mazda CX-5 MY 2019 raggiunge il top in termini di qualità percepita. Con la CX-5 Signature, che si pone al vertice della gamma, l’aggiornata vettura giapponese raggiunge livelli di eleganza, comfort e raffinatezza mai toccati prima. Il merito è di una versione che proietta la CX-5 nell’universo premium, grazie al riconoscibile upgrade estetico del design esterno, con il disegno esclusivo riservato ai cerchi da 19 pollici dell’allestimento Signature, ma soprattutto al significativo aggiornamento dell’abitacolo.

Aprendo le portiere della nuova Mazda CX-5 Signature si viene accolti da un ambiente interno sofisticato e che strizza l’occhio al lusso, grazie ai rivestimenti in pelle Nappa Brown con finiture Deep Red, combinato con il rivestimento del cielo interno in tessuto nero e con l’illuminazione a LED. Un ulteriore ventata di qualità premium per chi è a bordo della vettura arriva anche grazie alla presenza dello specchietto retrovisore “frameless”, a volante, sedili anteriori e posteriori riscaldabili e agli inserti in vero legno su plancia e pannelli portiere. Tutto questo senza dimenticare l’aggiornamento del sistema multimediale MZD Connect che ora integra i supporti Android Auto e Apple CarPlay, i nuovi comandi del climatizzatore, la nuova strumentazione con display TFT da 7 pollici (dalla versione Exceed) e lo sbrinatore del parabrezza anteriore.

La nuova CX-5 alza il livello di tecnologia a bordo

Oltre ad esser diventata molto più premium, la nuova Mazda CX-5 si è fatta anche più tecnologica. Sono diverse le novità nascoste sottopelle dalla nuova vettura giapponese. Sul versante della sicurezza e dell’affidabilità il SUV di Mazda gode della moderna e avanzata trazione integrale i-Activ AWD che permette alla CX-5 MY 2019 di affrontare senza tentennamenti i percorsi più impegnativi e i fondi più scivolosi. Inoltre la vettura gode di una combinazione vincente tra resistenza e leggerezza grazie all’adozione di una struttura telaistica che beneficia dell’utilizzo di componenti in acciaio ad alta resistenza di 1.380 Mpa.

A bordo della Mazda CX-5 2019 debutta anche il G-Vectoring Plus, seconda generazione del sistema di controllo del veicolo G-Vectoring Control (GVC), che utilizza ora anche l’impianto frenante per gestire l’effetto imbardata della vettura in uscita da una curva. A completare la dotazione di sicurezza del SUV troviamo inoltre la frenata d’emergenza automatica in città con rilevamento pedoni, il Blind Spot Monitoring con Rear Cross Traffic Alert, il Lane Kaeep Assist System e il controllo automatico dei fari abbaglianti.

La nuova Mazda CX-5 2019 è già disponibile in concessionaria. Il listino parte da 29.400 euro per la versione Evolve con motore SkyActiv-G 2.0 litri da 165 CV e arriva ai 45.150 euro della top di gamma Signature equipaggiata con motore SkyActiv-D AWD 2.2 litri da 184 CV e cambio automatico.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati