WP_Post Object ( [ID] => 596989 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-02-05 11:21:34 [post_date_gmt] => 2019-02-05 10:21:34 [post_content] => La Mercedes Classe V si rinnova e propone un restyling, in cui aggiorna alcuni elementi estetici, aggiunge contenuti tecnologici e la nuova gamma di motori diesel, aspettando l’elettrico. Anche gli autocaravan ed i veicoli per il tempo libero di dimensioni compatte Marco Polo e Marco Polo Horizon beneficiano direttamente di tutte le novità introdotte a bordo della Classe V.

Gli aggiornamenti della Mercedes Classe V

La nuova Mercedes Classe V propone una aspetto più imponente e largo, con un nuovo design del paraurti, con una grande presa d’aria per il raffreddamento e la struttura a rombi nella griglia del radiatore, così come sono disponibili quattro nuove vernici e nuovi cerchi in lega. Con la versione AMG Line, inoltre, è disponibile a richiesta la nuova mascherina del radiatore Matrix e pin cromati per un aspetto ancora più sportivo. Anche entrando nell’abitacolo ci sono stati alcuni aggiornamenti, come il nuovo inserto in look a doppia striscia, le bocchette di aerazione ridisegnate nello sportivo design a turbina ed il nuovo colore ‘Tartufo’ per la pelle. Il vano posteriore può essere arricchito con i sedili con funzione riposo, massaggio per la schiena e climatizzazione.

Mercedes Classe V e l’assistenza alla guida

Il restyling della Classe V propone anche un aggiornamento tecnologico, arricchendo i sistemi di assistenza alla guida. E’ stato introdotto il Brake Assist attivo, che può mitigare la gravità di un tamponamento con altri veicoli, ostacoli fermi e pedoni che attraversano la strada (nel traffico urbano) o impedire che si verifichi l’impatto. Il nuovo sistema di assistenza abbaglianti Plus, invece, consente di tenere le luci abbaglianti costantemente accese, commutando in modalità anabbaglianti parziali solo quando la situazione lo richiede.

La nuova generazione diesel della Mercedes Classe V

La Mercedes Classe V 2020 propone la nuova generazione di motorizzazioni diesel a quattro cilindri OM 654. Questi propulsori sono caratterizzati da un processo di combustione legato a camere a gradini e superfici di scorrimento con tecnologia Nanoslide, per ridurre gli attriti a vantaggio di comfort ed efficienza, con consumi ed emissioni più contenuti. La versione top di gamma V 300 d ha ora una potenza di 239 cavalli e 500 Nm di coppia massima, con ulteriori 30 Nm disponibili temporaneamente in fase di accelerazione, Inoltre, per la prima volta, è disponibile il cambio automatico 9G-Tronic. Il prossimo passo sarà l’elettrico, con il debutto al Salone di Ginevra 2019 della Concept EQV, prototipo della futura monovolume elettrica, molto vicino al modello di serie. [post_title] => Mercedes Classe V 2020: più contenuti ed i nuovi diesel [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-v-2020-piu-contenuti-ed-i-nuovi-diesel-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-02-05 11:22:01 [post_modified_gmt] => 2019-02-05 10:22:01 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=596989 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe V 2020: più contenuti ed i nuovi diesel [VIDEO]

Aggiornamenti anche estetici per il multispazio della Stella

La Mercedes Classe V ha ricevuto un restyling, in cui sono stati proposti alcune modifiche estetiche, un aumento dei sistemi di assistenza alla guida e la nuova generazione di motori diesel OM 654.
Mercedes Classe V 2020: più contenuti ed i nuovi diesel [VIDEO]

La Mercedes Classe V si rinnova e propone un restyling, in cui aggiorna alcuni elementi estetici, aggiunge contenuti tecnologici e la nuova gamma di motori diesel, aspettando l’elettrico. Anche gli autocaravan ed i veicoli per il tempo libero di dimensioni compatte Marco Polo e Marco Polo Horizon beneficiano direttamente di tutte le novità introdotte a bordo della Classe V.

Gli aggiornamenti della Mercedes Classe V

La nuova Mercedes Classe V propone una aspetto più imponente e largo, con un nuovo design del paraurti, con una grande presa d’aria per il raffreddamento e la struttura a rombi nella griglia del radiatore, così come sono disponibili quattro nuove vernici e nuovi cerchi in lega. Con la versione AMG Line, inoltre, è disponibile a richiesta la nuova mascherina del radiatore Matrix e pin cromati per un aspetto ancora più sportivo.

Anche entrando nell’abitacolo ci sono stati alcuni aggiornamenti, come il nuovo inserto in look a doppia striscia, le bocchette di aerazione ridisegnate nello sportivo design a turbina ed il nuovo colore ‘Tartufo’ per la pelle. Il vano posteriore può essere arricchito con i sedili con funzione riposo, massaggio per la schiena e climatizzazione.

Mercedes Classe V e l’assistenza alla guida

Il restyling della Classe V propone anche un aggiornamento tecnologico, arricchendo i sistemi di assistenza alla guida. E’ stato introdotto il Brake Assist attivo, che può mitigare la gravità di un tamponamento con altri veicoli, ostacoli fermi e pedoni che attraversano la strada (nel traffico urbano) o impedire che si verifichi l’impatto.

Il nuovo sistema di assistenza abbaglianti Plus, invece, consente di tenere le luci abbaglianti costantemente accese, commutando in modalità anabbaglianti parziali solo quando la situazione lo richiede.

La nuova generazione diesel della Mercedes Classe V

La Mercedes Classe V 2020 propone la nuova generazione di motorizzazioni diesel a quattro cilindri OM 654. Questi propulsori sono caratterizzati da un processo di combustione legato a camere a gradini e superfici di scorrimento con tecnologia Nanoslide, per ridurre gli attriti a vantaggio di comfort ed efficienza, con consumi ed emissioni più contenuti.

La versione top di gamma V 300 d ha ora una potenza di 239 cavalli e 500 Nm di coppia massima, con ulteriori 30 Nm disponibili temporaneamente in fase di accelerazione, Inoltre, per la prima volta, è disponibile il cambio automatico 9G-Tronic.

Il prossimo passo sarà l’elettrico, con il debutto al Salone di Ginevra 2019 della Concept EQV, prototipo della futura monovolume elettrica, molto vicino al modello di serie.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati