Ford Performance Mustang Supercar: svelata la muscle car da corsa per il 2019 [VIDEO]

La Mustang Supercar nasce da uno sviluppo condiviso

La nuova Ford Performance Mustang Supercar è stata presentata in Australia in vista dell'esordio in gara alla 23 Red Racing che si corre venerdì 8 febbraio.
Ford Performance Mustang Supercar: svelata la muscle car da corsa per il 2019 [VIDEO]

Ford Performance presenta la nuova Mustang Supercar in vista della stagione 2019 del motorsport. Finalmente foto e video ci mostrano per la prima volta la nuova vettura da corsa sviluppata dalla divisione sportiva della Casa nordamericana con il look definitivo e senza più il camouflage mimetico utilizzato durante i test.

Il debutto l’8 febbraio alla 23 Red Racing

Tuttavia la livrea bianca e blu, all’insegna della tradizione, che caratterizza la nuova Ford Performance Mustang Supercar in queste immagini non sarà quella con la quale l’auto da competizione farà il suo esordio. Per il debutto ufficiale in gara alla 23 Red Racing, che si correrà questo venerdì in Australia, la Mustang Supercars avrà una livrea differente.

Ryan Story, responsabile del DJR Team Penske che ha condotto l’omologazione della vettura, ha affermato:”Oggi mostriamo ai fan la vera Mustang Supercar, pronta per il Virgin Australia Supercars Championship. Questo progetto non sarebbe stato possibile senza il supporto di Ford Australia, il lavoro del reparto design di Ford Asia Pacific e il coinvolgimento determinante di Ford Performance negli Stati Uniti”.

Parole piene di entusiasmo anche quelle pronunciate da Kay Hart, presidente e CEO di Ford Australia e Nuova Zelanda, che ha commentato: “Questo è un momento storico. Vedere questo progetto prender forma è stato eccitante per tutti i soggetti coinvolti e oggi siamo qui per dare il via alla stagione sportiva 2019 della Mustang. Ora la Mustang è in pista per la gioia di tutti i nostri fan e appassionati che hanno attesto questo momento”.

Sviluppo in puro stile Ford Performance

La Mustang Supercar è stata sviluppata da una sorta di joint venture “a tre teste”, con DJRTP nominato partner ufficiale per l’omologazione, a lavorare fianco a fianco con gli specialisti del Tickford Racing di Melbourne e quelli di Ford Performance negli USA.

“Sono davvero orgoglioso del team in Nord America e della squadra in Australia”, ha dichiarato Brian Novak, supervisor di Ford Performance Motorsport. Lo stesso Novak ha aggiunto: “Abbiamo utilizzato le stesse procedure per sviluppare supercar ad alte prestazioni come la Mustang NASCAR, la Mustang GT4 o la Mustang NHRA Funny Car. Un know-how che poi cerchiamo di trasferire, quanto più possibile, sulla Mustang di serie”.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati