WP_Post Object ( [ID] => 598146 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-02-07 17:19:23 [post_date_gmt] => 2019-02-07 16:19:23 [post_content] => Rolls-Royce sta preparando la prossima generazione della Ghost e un nuovo set di foto spia ci mostra il prototipo della lussuosa berlina in fase di sviluppo mentre effettua dei test sulle strade di Monaco, in Germania. La Ghost, che nella gamma di Rolls-Royce si posiziona al di sotto dell'ammiraglia Phantom, ha apportato l'ultimo aggiornamento con il restyling del 2010.

La nuova Ghost sarà prodotta ancora a Goodwood

Per rinnovare la sfida alle rivali dirette, come la Bentley Flying Spur e la Mercedes-Maybach S 600, ora Rolls-Royce s'appresta a lanciare la nuova generazione della Ghost che rappresenta l'attuale priorità del costruttore britannico, dopo il lancio a fine 2018 del SUV Cullinan. Il nuovo modello continuerà della Ghost continuerà a essere prodotto a Goodwood, nel Regno Unito.

Posteriore con lunotto più inclinato

Le foto spia del prototipo ricoperto dal camouflage ci fanno vedere un frontale chiaramente in stile Ghost, mentre la parte posteriore della vettura sembra essere più armoniosa e con il lunotto più inclinato. Gli interni non sono stati ancora fotografati, ma è lecito attendersi un importante evoluzione con l'adozione delle tecnologie più recenti a disposizione di Rolls-Royce.

Stessa piattaforma di nuova Phantom e Cullinan

Relativamente ai dettagli tecnici, certamente la nuova Ghost utilizzerà la stessa architettura strutturale di alluminio dell'ultima Phantom e della Cullinan. Questo però non si tradurrà automaticamente in un risparmio di peso, visto che la nuova Phanton in realtà è più pesante del modello precedente a causa della maggiore tecnologia e dei materiali utilizzati, sia sotto il cofano che per esterni e abitacolo. Probabile inoltre che il modello confermi l'adozione del motore V12 twin-turbo da 6.6 litri che eroga 570 CV. [post_title] => Rolls-Royce Ghost: la nuova generazione avvistata durante i collaudi [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => rolls-royce-ghost-la-nuova-generazione-avvistata-durante-i-collaudi-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-02-07 17:19:23 [post_modified_gmt] => 2019-02-07 16:19:23 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=598146 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Rolls-Royce Ghost: la nuova generazione avvistata durante i collaudi [FOTO SPIA]

Posteriore ritoccato per la nuova Ghost

La prossima generazione della Rolls-Royce Ghost è impegnata nei test in strada in vista del lancio. Adotterà la stessa piattaforma in alluminio utilizzata per la nuova Phanton e per il SUV Cullinan.

Rolls-Royce sta preparando la prossima generazione della Ghost e un nuovo set di foto spia ci mostra il prototipo della lussuosa berlina in fase di sviluppo mentre effettua dei test sulle strade di Monaco, in Germania. La Ghost, che nella gamma di Rolls-Royce si posiziona al di sotto dell’ammiraglia Phantom, ha apportato l’ultimo aggiornamento con il restyling del 2010.

La nuova Ghost sarà prodotta ancora a Goodwood

Per rinnovare la sfida alle rivali dirette, come la Bentley Flying Spur e la Mercedes-Maybach S 600, ora Rolls-Royce s’appresta a lanciare la nuova generazione della Ghost che rappresenta l’attuale priorità del costruttore britannico, dopo il lancio a fine 2018 del SUV Cullinan. Il nuovo modello continuerà della Ghost continuerà a essere prodotto a Goodwood, nel Regno Unito.

Posteriore con lunotto più inclinato

Le foto spia del prototipo ricoperto dal camouflage ci fanno vedere un frontale chiaramente in stile Ghost, mentre la parte posteriore della vettura sembra essere più armoniosa e con il lunotto più inclinato. Gli interni non sono stati ancora fotografati, ma è lecito attendersi un importante evoluzione con l’adozione delle tecnologie più recenti a disposizione di Rolls-Royce.

Stessa piattaforma di nuova Phantom e Cullinan

Relativamente ai dettagli tecnici, certamente la nuova Ghost utilizzerà la stessa architettura strutturale di alluminio dell’ultima Phantom e della Cullinan. Questo però non si tradurrà automaticamente in un risparmio di peso, visto che la nuova Phanton in realtà è più pesante del modello precedente a causa della maggiore tecnologia e dei materiali utilizzati, sia sotto il cofano che per esterni e abitacolo. Probabile inoltre che il modello confermi l’adozione del motore V12 twin-turbo da 6.6 litri che eroga 570 CV.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati