Toyota RAV4 TRD Off-Road: allestimento votato al fuoristrada in anteprima a Chicago [FOTO]

La RAV4 TRD Off-Road ha di serie il Mult-Terrain Select

Toyota svela al Salone di Chicago la RAV4 TRD Off-Road, nuovo allestimento specifico per la guida in fuoristrada che debutterà sul mercato americano in autunno.

Al Salone di Chicago 2019 ha fatto il suo debutto la Toyota RAV4 TRD Off-Road. Si tratta di una nuova versione che amplia la gamma del SUV giapponese con un allestimento specifico pensato per l’ottimizzazione e le massime performance della guida in fuoristrada.

In scia alle versioni TRD Pro che hanno recentemente ampliato l’offerta di Toyota, la RAV4 TRD Off-Road, di cui non si conoscono ancora le possibilità di un eventuale introduzione in Europa, sarà lanciata sul mercato americano il prossimo autunno.

Trazione integrale con torque vectoring

La Toyota RAV4 marchiata TRD propone diverse novità ad hoc per l’off-road, a partire dalla sospensioni rialzate e dai grandi cerchi in lega bruniti da 18 pollici che montano pneumatici Falken Wildpeak Trail. Sotto il cofano del SUV giapponese c’è il motore benzina da 2.5 litri che sviluppa 203 CV, abbinato al cambio automatico Direct-Shift a 8 rapporti e al sistema di trazione integrale. Quest’ultimo è dotato di sistema torque vectoring che distribuisce la coppia tra i due assi per assicurare la massima trazione in ogni momento, inviando fino al 50% della potenza del propulsore alle ruote posteriori. Il sistema di trazione, a seconda delle necessità, ottimizza l’efficienza di guida anche attraverso la disconnessione del retrotreno.

Tre modalità di guida con il Multi-Terrain Select di serie

A bordo della RAV4 TRD Off-Road è stata personalizzata anche la visualizzazione del display dell’infotainment che riporta specifici parametri come il funzionamento del controllo di trazione e la ripartizione della coppia. Nella dotazione di serie di questo allestimento del SUV Toyota troviamo il sistema Multi-Terrain Select che offre al conducente la possibilità di selezionare la modalità di guida più adeguata, settando diversi parametri della vettura, a seconda del tipo di terreno che si percorre scegliendo fra tre opzioni: Mud & Sand, Rock & Dirt e Snow.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati