Hyundai Motorsport: motori accesi e podio nel mirino al Rally di Svezia

Hyundai non nasconde le proprie ambizioni nel WRC

Al Rally di Svezia per vincere è l'obiettivo dichiarato di Hyundai Motorsport che con i suoi tre equipaggi in gara con la i20 WRC punta al grandino più alto del podio nel secondo round del mondiale rally.
Hyundai Motorsport: motori accesi e podio nel mirino al Rally di Svezia

Dopo il miglior inizio di sempre nel WRC con un Rally di Montecarlo da protagonista, Hyundai Motorsport si prepara per il secondo appuntamento stagionale che si correrà in Svezia. In vista della Rally di Svezia, dove ad attendere i team ci sarà un clima rigido e condizioni complicate, la Casa sudcoreana non nasconde le proprie ambizioni e punta al podio.

Hyundai punta a bissare l’exploit del 2018

A dare ulteriore fiducia a Hyundi Motorsport sono le performance della prima gara a Monte-Carlo con Thierry Neuville che si è battuto per la vittoria fino al Power Stage, ottenendo un piazzamento sul podio. Grazie all’eccellente prova d’esordio dei tre equipaggi in gara con la Hyundai i20 Coupe WRC, la squadra ha esordito piazzandosi subito in vetta al campionato costruttori.

Invariata la formazione di Hyundai Shell Mobis World Rally Team per il Rally di Svezia, con Neuville e Mikkelsen nelle vetture numero 11 e 89 e Loeb nella numero 19. Mentre Loeb correrà in rally che in carriera ha già vinto cinque volte, Neuville e Mikkelsen proveranno a ripetere l’ottima performance dello scorso anno quando, arrivando rispettivamente primo e terzo, consentirono la vittoria di squadra al team Hyundai. La Hyundai i20 WRC, così come le altre vetture in gara, monteranno pneumatici Michelin completamente borchiati per consentire la massima aderenza su percorsi ricoperti da neve e ghiaccio. Gli equipaggi di Hyundai ha effettuato diversi test in Svezia per prepararsi al meglio alla gara.

Adamo: “In Svezia per vincere”

Il Team Director di Hyundai Motorsport Andrea Adamo non si nasconde: “Abbiamo iniziato alla grande questa nuova stagione al Rally di Monte-Carlo e vogliamo continuare su questa linea competitiva anche in Svezia. Vogliamo la prima vittoria stagionale! Tutti e tre i nostri equipaggi hanno ottenuto delle grandi performance a Monte Carlo ed è stata una lotta serrata per il primo posto sia per Thierry che per Sébastien. La Svezia ci ha portato fortuna in passato, basti pensare alla vittoria e il doppio podio dell’anno scorso. Abbiamo tutti gli ingredienti per vincere e, sebbene non sottovalutiamo i nostri rivali, che sono molto forti, vogliamo lasciare che siano le nostre ambizioni a dettare le nostre prestazioni”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati