WP_Post Object ( [ID] => 598962 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-02-11 12:37:07 [post_date_gmt] => 2019-02-11 11:37:07 [post_content] => Dopo la Zerouno al Salone di Ginevra 2017 e la versione "open air" Zerouno Dueta al Salone di Ginevra 2018, Italdesign ha preparato un altro nuovo modello per la kermesse elvetica di quest'anno. All'appuntamento ginevrino che si svolgerà tra poche settimane (7-17 marzo) Italdesign presenterà una nuova misteriosa vettura della quale sono state rilasciati alcuni dettagli attraverso le prime immagini teaser.

La nuova vettura di Italdesign ha l'alettone posteriore

Mentre dettagli e nome del nuovo modello non sono ancora noti, le prime anticipazioni di Italdesign ci suggeriscono che sarà una vettura molto veloce e dedita alle prestazioni elevate. Le immagini ci fanno vedere alcuni dettagli dell'auto, che potrebbe avere un motore montato centralmente, dotata di un grande alettone posteriore e con il badge che riproduce il tricolore italiano applicato sulla carrozzeria. Resta da capire se si tratta di una macchina stradale o di una novità progettata esclusivamente per la pista. A prescindere da ciò le performance saranno sicuramente di altissimo livello. La già citata Zerouno si basava in gran parte sulla piattaforma di Audi R8 e Lamborghini Huracan, e alla luce di ciò non sarebbe una sorpresa se il nuovo modello di Italdesign ereditasse la maggior parte della struttura telaistica da un'altra vettura di fascia premium del Gruppo Volkswagen. Il nuovo modello sarà probabilmente costruito in serie limitata di pochi esemplari, considerando che Zerouno e Zerouno Duerta sono stati prodotti in soli 5 esemplari per modello.

La collaborazione Italdesign-Nissan

Oltre a lanciare supercar potenti e veloci con il proprio marchio, Italdesign sta anche collaborazione con diverse Case automobilistiche. L'esempio recente più eclatante è la partnership con Nissan che ha dato vita alla GT-R50, una special edition della sportiva giapponese che verrà prodotta in sole 50 unità, al prezzo di 990.000 euro (IVA esclusa) in Europa. Italdesign presenterà la sua nuova vettura il 5 marzo durante la prima giornata dedicata alla stampa al Salone di Ginevra 2019. [post_title] => Italdesign svela nuovi dettagli del misterioso modello che debutterà a Ginevra [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => italdesign-svela-nuovi-dettagli-del-misterioso-modello-che-debuttera-a-ginevra-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-02-11 12:37:07 [post_modified_gmt] => 2019-02-11 11:37:07 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=598962 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Italdesign svela nuovi dettagli del misterioso modello che debutterà a Ginevra [TEASER]

Supercar con un grande alettone posteriore

Al Salone di Ginevra 2019 Italdesign presenterà una nuova supercar dotata di un generoso alettone sulla coda e con dettagli identitari da creazione "Made in Italy".

Dopo la Zerouno al Salone di Ginevra 2017 e la versione “open air” Zerouno Dueta al Salone di Ginevra 2018, Italdesign ha preparato un altro nuovo modello per la kermesse elvetica di quest’anno. All’appuntamento ginevrino che si svolgerà tra poche settimane (7-17 marzo) Italdesign presenterà una nuova misteriosa vettura della quale sono state rilasciati alcuni dettagli attraverso le prime immagini teaser.

La nuova vettura di Italdesign ha l’alettone posteriore

Mentre dettagli e nome del nuovo modello non sono ancora noti, le prime anticipazioni di Italdesign ci suggeriscono che sarà una vettura molto veloce e dedita alle prestazioni elevate. Le immagini ci fanno vedere alcuni dettagli dell’auto, che potrebbe avere un motore montato centralmente, dotata di un grande alettone posteriore e con il badge che riproduce il tricolore italiano applicato sulla carrozzeria. Resta da capire se si tratta di una macchina stradale o di una novità progettata esclusivamente per la pista. A prescindere da ciò le performance saranno sicuramente di altissimo livello.

La già citata Zerouno si basava in gran parte sulla piattaforma di Audi R8 e Lamborghini Huracan, e alla luce di ciò non sarebbe una sorpresa se il nuovo modello di Italdesign ereditasse la maggior parte della struttura telaistica da un’altra vettura di fascia premium del Gruppo Volkswagen. Il nuovo modello sarà probabilmente costruito in serie limitata di pochi esemplari, considerando che Zerouno e Zerouno Duerta sono stati prodotti in soli 5 esemplari per modello.

La collaborazione Italdesign-Nissan

Oltre a lanciare supercar potenti e veloci con il proprio marchio, Italdesign sta anche collaborazione con diverse Case automobilistiche. L’esempio recente più eclatante è la partnership con Nissan che ha dato vita alla GT-R50, una special edition della sportiva giapponese che verrà prodotta in sole 50 unità, al prezzo di 990.000 euro (IVA esclusa) in Europa.

Italdesign presenterà la sua nuova vettura il 5 marzo durante la prima giornata dedicata alla stampa al Salone di Ginevra 2019.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati