WP_Post Object ( [ID] => 598972 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-02-11 12:58:33 [post_date_gmt] => 2019-02-11 11:58:33 [post_content] => L’offensiva elettrica di Volkswagen partirà con la ID Neo (anche se il nome non è ancora confermato), che verrà presentata nel corso del 2019 ed arriverà sul mercato nel 2020. La prima vettura elettrica del nuovo corso del marchio, basato sulla nuova piattaforma modulare MEB, sta ultimando i test di collaudo ed il nostro fotografo l’ha pizzicata sulle nevi del nord Europa.

Le caratteristiche della Volkswagen ID Neo

La vettura è ancora molto camuffata e, dunque, non si possono ancora notare i dettagli estetici di questo modello che, tuttavia, riprenderà molti concetti della ID Concept, svelata nel 2016. Da queste ultime foto spia, possiamo notare dei fari più classici all’anteriore, mentre nel posteriore sono presenti uno spoiler al tetto ed un paraurti arrotondato. Per il resto, servirà attendere nuove immagini, con una copertura ridotta, che probabilmente arriveranno nei prossimi mesi, quando ci avvicineremo alla presentazione ufficiale, attesa nella parte finale del 2019.

Volkswagen ID Neo: circa 500 km di autonomia

La piattaforma modulare MEB è stata realizzata appositamente ed esclusivamente per le vetture elettriche del marchio tedesco e consentirà di migliorarne l’efficienza, il peso e gli spazi. Nel caso della ID Neo, questo modello dovrebbe avere circa 300 Nm di coppia massima ed un’autonomia di circa 500 chilometri con una ricarica. Offrirà anche molta tecnologia, anche se probabilmente la maggior parte di essa sarà opzionale. Secondo le indiscrezioni, le vetture prototipo, su cui vengono effettuati i test, includono head-up display, un nuovo display per la strumentazione ed uno schermo centrale.

L’offensiva Volkswagen sull’elettrico

La Volkswagen ID Neo sarà solamente il primo modello della nuova offensiva elettrica del marchio tedesco, visto che l’obiettivo è avere circa 20 vetture completamente a zero emissioni entro il 2025, puntando alla produzione di un milione di vetture elettriche entro lo stesso anno. Nel dicembre dello scorso anno, infatti, Volkswagen ha annunciato l’accelerazione della conversione delle fabbriche esistenti alla produzione di veicoli elettrici, oltre a ridurre il numero di varianti per i motopropulsori tradizionali a combustione interna. [post_title] => Volkswagen ID Neo: l'elettrica nei test sulla neve [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-id-neo-lelettrica-nei-test-sulla-neve-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-02-11 12:58:33 [post_modified_gmt] => 2019-02-11 11:58:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=598972 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen ID Neo: l’elettrica nei test sulla neve [FOTO SPIA]

La presentazione è attesa entro la fine del 2019

Proseguono i test della Volkswagen ID Neo, il primo veicolo elettrico del nuovo corso del marchio tedesco. La presentazione è attesa nella seconda parte del 2019, per poi arrivare sul mercato nei primi mesi dell'anno prossimo.

L’offensiva elettrica di Volkswagen partirà con la ID Neo (anche se il nome non è ancora confermato), che verrà presentata nel corso del 2019 ed arriverà sul mercato nel 2020. La prima vettura elettrica del nuovo corso del marchio, basato sulla nuova piattaforma modulare MEB, sta ultimando i test di collaudo ed il nostro fotografo l’ha pizzicata sulle nevi del nord Europa.

Le caratteristiche della Volkswagen ID Neo

La vettura è ancora molto camuffata e, dunque, non si possono ancora notare i dettagli estetici di questo modello che, tuttavia, riprenderà molti concetti della ID Concept, svelata nel 2016. Da queste ultime foto spia, possiamo notare dei fari più classici all’anteriore, mentre nel posteriore sono presenti uno spoiler al tetto ed un paraurti arrotondato.

Per il resto, servirà attendere nuove immagini, con una copertura ridotta, che probabilmente arriveranno nei prossimi mesi, quando ci avvicineremo alla presentazione ufficiale, attesa nella parte finale del 2019.

Volkswagen ID Neo: circa 500 km di autonomia

La piattaforma modulare MEB è stata realizzata appositamente ed esclusivamente per le vetture elettriche del marchio tedesco e consentirà di migliorarne l’efficienza, il peso e gli spazi. Nel caso della ID Neo, questo modello dovrebbe avere circa 300 Nm di coppia massima ed un’autonomia di circa 500 chilometri con una ricarica.

Offrirà anche molta tecnologia, anche se probabilmente la maggior parte di essa sarà opzionale. Secondo le indiscrezioni, le vetture prototipo, su cui vengono effettuati i test, includono head-up display, un nuovo display per la strumentazione ed uno schermo centrale.

L’offensiva Volkswagen sull’elettrico

La Volkswagen ID Neo sarà solamente il primo modello della nuova offensiva elettrica del marchio tedesco, visto che l’obiettivo è avere circa 20 vetture completamente a zero emissioni entro il 2025, puntando alla produzione di un milione di vetture elettriche entro lo stesso anno.

Nel dicembre dello scorso anno, infatti, Volkswagen ha annunciato l’accelerazione della conversione delle fabbriche esistenti alla produzione di veicoli elettrici, oltre a ridurre il numero di varianti per i motopropulsori tradizionali a combustione interna.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati