WP_Post Object ( [ID] => 599481 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-02-12 19:08:02 [post_date_gmt] => 2019-02-12 18:08:02 [post_content] => Al Salone di Ginevra 2019 l'Istituto Europe di Design di Torino torna con un'anteprima mondiale: Honda Tomo. La nuova concept car, realizzata dagli studenti del Master biennale in Transportation Design IED Torino in collaborazione con Honda Design, è un prototipo elettrico dalla dimensioni compatte le cui forme ci vengono svelate attraverso i primi render rilasciati.

Tomo concept "amico"

Lavorando sul brief "Honda next fun driving", gli studenti dello IED hanno realizzato un vettura elettrica a metà tra uno smart device e un mobility tool, in grado di unire in un unico abitacolo le esigenze del divertimento nel tempo libero fuori dalla città con quelle lavorative all'interno dello scenario urbano. Il nome scelto è Tomo, che in giapponese significa amico, a sottolineare l'immagine di un mezzo di trasporto fedele compagno quotidiano dell'utente.

Lunga meno di 4 metri

La Honda Tomo Concept misura 3.997 mm in lunghezza, 1.893 mm in larghezza e 1.556 mm in altezza, mentre il passo è di 2.690 mm. Il prototipo unisce la volumetria da coupé con la funzionalità da mini pick-up mascherandola con un aspetto giovanile e dedito a uno stile di vita attivo e dinamico. Puntando a intercettare l'interesse delle nuove generazioni, l'abitacolo della Tomo rimarca l'impostazione "friendly" degli esterni attraverso la presenza di schermi, volante e head-up display sul parabrezza.

Progetto nato da una stretta e costante collaborazione

Taku Kono, General Manager Styling Design Division Honda R&D, dichiara: "Noi di Honda Design lavoriamo costantemente per creare un design in linea con la filosofia del nostro marchio, offrendo agli utenti la nostra esperienza legata al divertimento e alla libertà della mobilità. Partendo dalla partecipazione attiva di giovani designer, attraverso partnership e stage in Europa, e in concomitanza con la presentazione dell’evoluzione del concept Honda Urban EV a Ginevra, abbiamo chiesto ai giovani designer IED di proporre una variante a questo tema. È stato un viaggio entusiasmante e allo stesso tempo prezioso, sia per noi sia per gli studenti, grazie alla fusione della filosofia di Honda Design con l'energia creativa e l'impegno dei giovani designer IED". Alle parole di Kono si aggiungono quelle di Paola Zini, Diretto IED Torino: "L'Istituto Europeo di Design ha abituato il pubblico a provocazioni progettuali con le quindici concept che negli anni ha presentato al Salone di Ginevra, dove si conferma l’unico network internazionale di alta formazione a partecipare con un modello in scala reale. Dare ai nostri studenti l’opportunità di confrontarsi con una committenza reale di altissimo livello, come Honda, e poi essere su questo palcoscenico internazionale per presentare il frutto delle competenze, della professionalità e dei valori che hanno acquisito durante il loro percorso di studi è per IED motivo di grande orgoglio". [post_title] => Honda Tomo: prime anticipazioni sul concept dello IED per il Salone di Ginevra [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => honda-tomo-prime-anticipazioni-sul-concept-dello-ied-per-il-salone-di-ginevra-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-02-12 19:08:02 [post_modified_gmt] => 2019-02-12 18:08:02 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=599481 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Honda Tomo: prime anticipazioni sul concept dello IED per il Salone di Ginevra [TEASER]

Prototipo compatto, elettrico e friendly

La Honda Tomo è il concept elettrico realizzato dallo IED di Torino in collaborazione con la Casa giapponese. Anticipato dai primi rendering, il prototipo sarà svelato in anteprima al Salone di Ginevra.

Al Salone di Ginevra 2019 l’Istituto Europe di Design di Torino torna con un’anteprima mondiale: Honda Tomo. La nuova concept car, realizzata dagli studenti del Master biennale in Transportation Design IED Torino in collaborazione con Honda Design, è un prototipo elettrico dalla dimensioni compatte le cui forme ci vengono svelate attraverso i primi render rilasciati.

Tomo concept “amico”

Lavorando sul brief “Honda next fun driving”, gli studenti dello IED hanno realizzato un vettura elettrica a metà tra uno smart device e un mobility tool, in grado di unire in un unico abitacolo le esigenze del divertimento nel tempo libero fuori dalla città con quelle lavorative all’interno dello scenario urbano. Il nome scelto è Tomo, che in giapponese significa amico, a sottolineare l’immagine di un mezzo di trasporto fedele compagno quotidiano dell’utente.

Lunga meno di 4 metri

La Honda Tomo Concept misura 3.997 mm in lunghezza, 1.893 mm in larghezza e 1.556 mm in altezza, mentre il passo è di 2.690 mm. Il prototipo unisce la volumetria da coupé con la funzionalità da mini pick-up mascherandola con un aspetto giovanile e dedito a uno stile di vita attivo e dinamico. Puntando a intercettare l’interesse delle nuove generazioni, l’abitacolo della Tomo rimarca l’impostazione “friendly” degli esterni attraverso la presenza di schermi, volante e head-up display sul parabrezza.

Progetto nato da una stretta e costante collaborazione

Taku Kono, General Manager Styling Design Division Honda R&D, dichiara: “Noi di Honda Design lavoriamo costantemente per creare un design in linea con la filosofia del nostro marchio, offrendo agli utenti la nostra esperienza legata al divertimento e alla libertà della mobilità. Partendo dalla partecipazione attiva di giovani designer, attraverso partnership e stage in Europa, e in concomitanza con la presentazione dell’evoluzione del concept Honda Urban EV a Ginevra, abbiamo chiesto ai giovani designer IED di proporre una variante a questo tema. È stato un viaggio entusiasmante e allo stesso tempo prezioso, sia per noi sia per gli studenti, grazie alla fusione della filosofia di Honda Design con l’energia creativa e l’impegno dei giovani designer IED”.

Alle parole di Kono si aggiungono quelle di Paola Zini, Diretto IED Torino: “L’Istituto Europeo di Design ha abituato il pubblico a provocazioni progettuali con le quindici concept che negli anni ha presentato al Salone di Ginevra, dove si conferma l’unico network internazionale di alta formazione a partecipare con un modello in scala reale. Dare ai nostri studenti l’opportunità di confrontarsi con una committenza reale di altissimo livello, come Honda, e poi essere su questo palcoscenico internazionale per presentare il frutto delle competenze, della professionalità e dei valori che hanno acquisito durante il loro percorso di studi è per IED motivo di grande orgoglio”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati