WP_Post Object ( [ID] => 599657 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-02-13 12:03:15 [post_date_gmt] => 2019-02-13 11:03:15 [post_content] => Honda presenterà un nuovo prototipo di veicolo elettrico compatto al Salone di Ginevra 2019. Dopo l'Urban EV Concept svelato due anni fa, lo scorso mese la Casa giapponese ha rilasciato il primo sketch design che fornisce un assaggio sullo stile della nuova concept car che rappresenta un evoluzione della vettura del 2017.

Il cockpit col grande elemento orizzontale con più display

Ora Honda ci regala la prima anticipazione relativa agli interni del nuovo prototipo. Lo sguardo sull'abitacolo della nuova Honda EV si concentra sul cockpit del veicolo, caratterizzato da un design minimalista e dalla presenza di una grande display ultra-wide, un elemento unico che racchiude in sé più display includendo l'infotainment in posizione centrale e il quadro strumenti digitale, ispirato a quello della Urban EV, dietro il volante che tra le altre cose visualizza anche la carica ancora disponibile. Tra le altre cose si notano anche diversi comandi fisici collocati sul cruscotto, proprio sotto lo schermo dell'infotainment, che consentono a guidatore e passeggeri di regolare il volume dell'impianto audio. Più in basso ci sono un paio di bocchette d'areazione, sotto le quali troviamo i comandi relativi alle funzioni di climatizzazione.

Le modifiche dell'Urban EV verso la produzione di serie

Il nuovo prototipo del costruttore nipponico dispone di fari automatici, assistenza di mantenimento delle corsia, telecamere al posto degli specchietti tradizionali, comandi vocali, volante riscaldato e pulsante di accensione e spegnimento del motore. Rispetto alla Urban EV del 2017, il concept è stato avvicinato alla produzione, con le tre porte che sono diventate cinque e incernierate, mentre la capienza dell'abitacolo è aumentata da quattro a cinque persone. Al momento non si conoscono i dettagli relativi al motore elettrico che equipaggia la vettura, ma questo dovremmo scoprirlo il 5 marzo, quando la nuova concept car di Honda sarà presentata in anteprima al Salone di Ginevra. Il prototipo è già destinato alla produzione di serie, con il lancio sul mercato europeo atteso entro la fine dell'anno. [post_title] => Honda EV Concept: prima immagine degli interni in vista del debutto a Ginevra [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => honda-ev-concept-prima-immagine-degli-interni-in-vista-del-debutto-a-ginevra-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-02-13 12:03:15 [post_modified_gmt] => 2019-02-13 11:03:15 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=599657 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Honda EV Concept: prima immagine degli interni in vista del debutto a Ginevra [TEASER]

Il prototipo di Honda s'avvicina alla produzione di serie

L'evoluzione della Honda Urban EV che debutta a Ginevra e svela il cockpit che caratterizza gli interni. La nuova compatta elettrica di Honda è attesa sul mercato entro fine 2019.
Honda EV Concept: prima immagine degli interni in vista del debutto a Ginevra [TEASER]

Honda presenterà un nuovo prototipo di veicolo elettrico compatto al Salone di Ginevra 2019. Dopo l’Urban EV Concept svelato due anni fa, lo scorso mese la Casa giapponese ha rilasciato il primo sketch design che fornisce un assaggio sullo stile della nuova concept car che rappresenta un evoluzione della vettura del 2017.

Il cockpit col grande elemento orizzontale con più display

Ora Honda ci regala la prima anticipazione relativa agli interni del nuovo prototipo. Lo sguardo sull’abitacolo della nuova Honda EV si concentra sul cockpit del veicolo, caratterizzato da un design minimalista e dalla presenza di una grande display ultra-wide, un elemento unico che racchiude in sé più display includendo l’infotainment in posizione centrale e il quadro strumenti digitale, ispirato a quello della Urban EV, dietro il volante che tra le altre cose visualizza anche la carica ancora disponibile.

Tra le altre cose si notano anche diversi comandi fisici collocati sul cruscotto, proprio sotto lo schermo dell’infotainment, che consentono a guidatore e passeggeri di regolare il volume dell’impianto audio. Più in basso ci sono un paio di bocchette d’areazione, sotto le quali troviamo i comandi relativi alle funzioni di climatizzazione.

Le modifiche dell’Urban EV verso la produzione di serie

Il nuovo prototipo del costruttore nipponico dispone di fari automatici, assistenza di mantenimento delle corsia, telecamere al posto degli specchietti tradizionali, comandi vocali, volante riscaldato e pulsante di accensione e spegnimento del motore. Rispetto alla Urban EV del 2017, il concept è stato avvicinato alla produzione, con le tre porte che sono diventate cinque e incernierate, mentre la capienza dell’abitacolo è aumentata da quattro a cinque persone.

Al momento non si conoscono i dettagli relativi al motore elettrico che equipaggia la vettura, ma questo dovremmo scoprirlo il 5 marzo, quando la nuova concept car di Honda sarà presentata in anteprima al Salone di Ginevra. Il prototipo è già destinato alla produzione di serie, con il lancio sul mercato europeo atteso entro la fine dell’anno.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati