Audi Q4 e-tron Concept: prime anticipazioni del nuovo SUV compatto elettrico [TEASER]

La Q4 e-tron sarà un modello di serie nel 2021

Audi ha rilasciato i primi bozzetti della Q4 e-tron Concept, un nuovo SUV compatto a propulsione elettrica che diventerà un modello di serie tra fine 2020 e inizio 2021.

Audi Q4 e-tron Concept è una delle grandi novità che il marchio dei Quattro Anelli presenterà in anteprima al Salone di Ginevra 2019, in programma tra poche settimane in Svizzera. In vista del debutto alla kermesse automobilistica elvetica, Audi ha svelato i primi bozzetti che anticipano il look del prototipo Q4 e-tron, un inedito SUV compatto a propulsione elettrica.

Diventerà un modello di serie nel 2021

La Casa di Ingolstadt spiega che questo nuovo concept rappresenta il preludio al nuovo step d’elettrificazione di Audi. Il marchio dei Quattro Anelli conferma inoltre che la Q4 e-tron è destinato a diventare un modello di serie che verrà presentato tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

Tuttavia i bozzetti dell’Audi Q4 e-tron Concept potrebbero già essere anche un’anticipazione sull’impronta stilistica che avrà la nuova Audi Q4 “standard”, ovvero con motorizzazioni a combustione, che invece è attesa al debutto nel corso dell’estate di quest’anno.

Design sportivo e abitacolo dallo stile audace

L’assaggio sul look della Q4 e-tron Concept ci mostra un SUV dal design sportivo, con il profilo reso più slanciato da un posteriore spiovente che strizza l’occhio al mondo delle coupé. Sul frontale c’è la caratteristica calandra single frame, mentre la carreggiata è resa più larga dai passaruota bombati. Tra le altre cose si notano le sottili vetrature e un massiccio montante posteriore. Audi ci offre anche un anticipazione degli interni, dominati da un cruscotto composto da tre elementi visivamente separati, con il supporto del quadro strumenti “incastonato” in mezzo, mentre il display dell’infotainment è completamente integrato all’interno del cruscotto stesso.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati