CUPRA: un’inedita concept car per celebrare il primo compleanno [TEASER]

CUPRA: un’inedita concept car per celebrare il primo compleanno [TEASER]

La nuova CUPRA verrà svelata il 22 febbraio 2019

Il prossimo 22 febbraio, ad un anno esatto dalla nascita, il marchio CUPRA svelerà al mondo intero la sua inedita concept car che avrà il compito di anticipare la direzione stilistica e tecnologica del nuovo brand
CUPRA: un’inedita concept car per celebrare il primo compleanno [TEASER]

E’ già passato quasi un anno da quando CUPRA è diventato un vero e proprio brand automobilistico. Difatti lo scorso 22 febbraio 2018 il nome Cupra ha smesso di indicare i modelli più sportivi del marchio Seat ed è divenuto un brand a se stante dotato di una identità propria con un forte accento sportivo. Difatti, proprio in occasione della nascita del nuovo marchio CUPRA, il management del brand aveva sottolineato: “CUPRA sarà in grado di conquistare gli appassionati di vetture sportive di tutto il mondo.” Nello specifico, Luca de Meo, Presidente di Seat, aveva affermato al riguardo: “CUPRA rappresenta una grande opportunità per Seat, per i nostri clienti e per il business. L’intero progetto è la concretizzazione del sogno di un gruppo di persone alla ricerca di un modo per conquistare un nuovo target di appassionati di motori.”

365 giorni di crescita per il nuovo brand CUPRA

Ad oggi CUPRA è diventato a tutti gli effetti un brand nuovo dotato di autonomia propria. Tuttavia la forte carica emotiva del nuovo marchio spagnolo non si è certamente esaurita qui, anzi, a circa un anno di distanza dalla sua nascita, l’energia del nuovo marchio è tale da poter ambire a qualcosa di veramente speciale. Difatti, se fino ad oggi, in questa prima parte di vita, CUPRA si è posta l’obiettivo di sviluppare modelli dal piglio sportivo ma sempre in collaborazione con Seat, allo stato attuale il neonato brand spagnolo punta a crescere in maniera del tutto indipendente. Come? Dando vita per la prima volta ad un modello totalmente inedito a firma CUPRA.

Un modello totalmente nuovo per celebrare il primo compleanno di CUPRA

Queste le prime parole del comunicato stampa diramato da CUPRA per celebrare il lieto evento: “Il prossimo 22 febbraio, CUPRA celebrerà il primo anniversario come brand indipendente portando il concetto di auto ad alte prestazioni a un nuovo livello, con un nuovo e sorprendente design e un’esperienza di guida unica.” L’inedita concept car ideata da CUPRA, stando alle parole del marchio spagnolo, sarà un “perfetto mix dei pregi di un’auto ad alte prestazioni e un SUV.” Secondo quanto già anticipato da CUPRA si tratterà di un’auto che sarà contraddistinta da un design accattivante e finiture di alta qualità in un segmento di mercato estremamente significativo. A livello stilistico la nuova nata sarà chiamata ad anticipare la direzione stilistica e tecnologica di CUPRA: da notare nel teaser di presentazione del nuovo modello la nuova firma luminosa che senza soluzione di continuità unisce i due gruppi ottici posteriori dall’aspetto spigoloso e fa da cornice al nuovo logo in bella vista posizionato al centro.

CUPRA: l’inedita concept car sarà svelata il prossimo 22 febbraio

In un segmento di mercato, quello dei SUV, che risulta essere sempre più gradito ai clienti, CUPRA vuole dire la sua dando vita ad un prodotto che possa rappresentare la soluzione ideale per quei clienti che sono ancora alla ricerca di un’auto che fuoriesca dal coro e che possa distinguersi dalla massa. In tal contesto, Wayne Griffiths, CEO di CUPRA, ha voluto anticipare con queste parole la nascita del nuovo modello 100% CUPRA: “Questa concept car rappresenta appieno CUPRA. È un’auto speciale e unica nel suo genere, con un design scultoreo e impressionante, che ne rispecchia le prestazioni e l’energia che noi, in CUPRA, abbiamo per sviluppare auto di nuova generazione.” Per saperne di più sul nuovo modello non resta che aspettare il prossimo 22 febbraio, giorno designato per la presentazione dell’inedita concept car.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati