Ford Ranger Raptor: la prima italiana a Transpotec 2019

Presenti anche le versioni elettrificate del Transit

Il debutto italiano del Ford Ranger Raptor è in primo piano nello stand dell'Ovale Blu a Transpotec 2019, a Verona. Non solo il pick-up è presente nello stand, ma anche le versioni elettrificate del Transit.
Ford Ranger Raptor: la prima italiana a Transpotec 2019

Il Ford Ranger Raptor è in arrivo in Europa ed ha fatto il suo debutto anche in Italia. La versione più performante del famoso pick-up dell’Ovale Blu è presente a Transpotec 2019, la fiera italiana dedicata a trasporti e logistica, in svolgimento a Verona fino a domenica prossima. Ma ci saranno anche altri modelli nello stand scaligero, legati al processo di elettrificazione.

Le caratteristiche del Ford Ranger Raptor

Il pick-up è stato svelato la scorsa estate al Gamescom di Colonia e farà il debutto nelle concessionarie a partire dalla metà di questo 2019. Rispetto alle versioni classiche, il Raptor propone una nuova calandra aggressiva ed un rinnovato paraurti anteriore con fendinebbia a LED. I parafanghi anteriori compositi e svasati sono progettati per resistere ai danni derivanti dall’utilizzo fuoristrada, mentre le pedane laterali sono progettate specificamente per proteggere il posteriore del veicolo.

Passando all’interno dell’abitacolo, i sedili, con impunture blu a contrasto, sono imbottiti e progettati per resistere alle alte velocità in fuoristrada. Sono presenti leve del cambio in magnesio, così come il sistema di infotainment Sync 3 permette la compatibilità con gli smartphone, tramite Apple CarPlay e Android Auto.

Passando alla parte tecnica, il Ford Ranger Raptor è spinto dal motore 2.0 EcoBlue biturbo diesel con una potenza di 213 cavalli e 500 Nm di coppia massima, accoppiato al cambio automatico a 10 rapporti ed alla trazione integrale. Sono presenti sei modalità di guida, tra cui quelle Grass/Gravel/Snow, Mud/Sand, Rock e Baja.

Le altre offerte Ford a Transpotec 2019

Come dicevamo, non c’è solo il Ranger Raptor nello stand dell’Ovale Blu a Verona. L’innovazione del marchio, infatti, passa anche attraverso il processo di elettrificazione. Così, Ford ha presentato la versione definitiva del Transit Custom Plug-In Hybrid (PHEV) ed il nuovo Transit da 2 tonnellate Mild Hybrid (mHEV) da 48 volt, novità assoluta nel segmento.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati