Peugeot 208: il nuovo modello è elettrizzante

Peugeot 208: il nuovo modello è elettrizzante

La nuova generazione della 208 è anche 100% elettrica

La nuova Peugeot 208 viene proposta, sin dal lancio, con tre diverse alimentazioni: benzina, diesel o 100% elettrica
Peugeot 208: il nuovo modello è elettrizzante

Peugeot ha svelato poche ore fa la sua nuova arma nel segmento B: il nuovo modello della 208 è un vero e proprio salto generazionale a tutti i livelli. La nuova nata propone sia a livello estetico che tecnico soluzioni che la proiettano in un futuro più vicino che mai. Al di là dell’ultimo family feeling di casa Peugeot, che dopo esser stato inaugurato sull’ammiraglia 508, ha fatto capolino anche sulla nuova 208, la nuova compatta del Leone si contraddistingue per una serie di novità tecniche dall’elevato appeal, soprattutto per quanto concerne la mobilità sostenibile, sempre più vero e proprio terreno di scontro su cui saranno chiamate e misurarsi le vetture del futuro prossimo.

Tris di motorizzazioni al lancio: benzina, diesel ed elettrica

In tal contesto nel dar vita alla nuova 208, in Peugeot si sono mostrati molto sensibili al tema ambientale proponendo, sin dal lancio, ben tre diverse tipologie di alimentazioni a supporto dell’ultima nata. Il nuovo modello della 208, infatti, può essere equipaggiato con propulsori alimentati a benzina e gasolio oppure con un motore 100% elettrico. Al momento la gamma delle motorizzazioni disponibili appannaggio della compatta francese vanta tutti propulsori in linea con le norme Euro 6.d per i motori benzina e Euro 6.d-temp per quelli diesel. Nel dettaglio, la gamma della nuova Peugeot 208 prevede motori a benzina 1.2 a 3 cilindri con potenze di 75, 100 e 130 cv, ed un motore a gasolio 1.5 a quattro cilindri da 100 cv di potenza.

Peugeot 208 100% elettrica: 3 modalità di guida e 2 modalità di frenata

La vera novità sotto il cofano della nuova Peugeot 208 è rappresentata dalla presenza di una motorizzazione 100% elettrica caratterizzata da una potenza massima di 136 cv ed una coppia di 260 Nm sempre immediatamente disponibili a supporto delle massime prestazioni velocistiche. Sono 3 le modalità di guida offerte sulla nuova Peugeot 208 100% elettrica: Eco studiata essenzialmente per ottimizzare l’autonomia di marcia, Normale messa a punto per un utilizzo quotidiano ed infine Sport il cui ambito di funzionamento è stato tarato dando priorità alle prestazioni (in questa configurazione la compatta elettrica del Leone schizza da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi). Nel dettaglio, Peugeot ha pensato bene di caratterizzare la sua nuova compatta a zero emissioni anche dotandola di 2 modalità di frenata: la prima “moderata” per un feeling al pedale simile a quelle di un veicolo termico e la seconda “aumentata” per una decelerazione della vettura controllabile attraverso il pedale dell’acceleratore che prevede un maggiore recupero di energia in decelerazione. Il pacco batterie da 50 kWh, che occupa un volume di 220 litri ed è posizionato sotto il pianale, garantisce a detta di Peugeot un’autonomia fino a 340 km secondo la nuova procedura di omologazione WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedures) e di 450 km in base al precedente ciclo omologativo NEDC (New European Driving Cycle). Il pacco batterie presente sulla nuova 208 è garantito da casa madre per 8 anni o 160.000 km.

Tre tipologie di ricarica per la nuova Peugeot e-208

Le modalità di carica a supporto della 208 100% elettrica sono estremamente flessibili e studiate per venire incontro alle diverse situazioni quotidiane. In totale, ha fatto sapere Peugeot, sono possibili tre diverse modalità di ricarica: da una presa domestica classica o, per una ricarica completa in 16 ore, da una presa potenziata Green Up Legrand attraverso il cavo di ricarica fornito in dotazione; da una Wall Box che consente una ricarica completa in 5 ore e 15 minuti nella versione trifase (11 kW) oppure in 8 ore in monofase (7,4 kW); da una colonnina di ricarica pubblica che, attraverso l’utilizzo di caricatori da 100 kW permette di raggiungere l’80% della ricarica in 30 minuti. In sede di presentazione della nuova Peugeot 208, Jean-Philippe Imparato, Direttore Generale di Peugeot, ha voluto soffermarsi sulla molteplicità di motorizzazioni offerte sulla nuova piccola di casa dichiarando: “Il nostro marchio continua a scrivere capitoli importanti della nostra lunga storia, con serenità ma anche con determinazione. Concediti grandi libertà scegliendo il tipo di alimentazione che più desideri per la tua nuova Peugeot 208. In un’unica parola, enjoy!”

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati