WP_Post Object ( [ID] => 605595 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-02-28 16:36:38 [post_date_gmt] => 2019-02-28 15:36:38 [post_content] => Audi R8 Decennium, questo il nome scelto per la nuovissima limited edition della sportiva dei Quattro Anelli che celebra il decimo anniversario del motore V10 che alimenta la supercar di Audi Sport.

Livrea Daytona Grey e cerchi color bronzo

Disponibile esclusivamente con carrozzeria coupé, la R8 Decennium vanta un look esclusivo che ne sottolinea la natura celebrativa: gli esterni sono in tinta Daytona Grey, abbinata al colore bronzo opaco dei cerchi delle ruote da 20 pollici. Anche il collettore di aspirazione del motore è rifinito nella stessa tonalità di bronzo, mentre alcuni elementi degli esterni della R8 come lo splitter anteriore, i longheroni laterali e il diffusore posteriore sono verniciati in nero lucido. Le minigonne laterali e le calotte degli specchietti retrovisori esterni invece sono in fibra di carbonio lucida.

Abitacolo dominato dal nero

Gli interni della Audi R8 Decennium sono caratterizzati da rivestimenti total black, con intarsi in fibra di carbonio e impunture in contrasto color bronzo con trama "a diamante" sui sedili. Cuciture che vengono riproposte nello stesso colore anche sul selettore del cambio e sul volante, quest'ultimo caratterizzato da rivestimento in diverse tonalità di nero. Tra le altre caratteristiche dell'abitacolo c'è il logo distintivo "Decennium" che troviamo su consolle centrale, portiere e soglie battitacco. Il badge identificativo sulla consolle ha la cornice in carbonio lucido e lo speciale rivestimento parzialmente opaco brevettato da Audi.

Con 620 CV sotto il cofano

La nuova edizione a tiratura limitata della R8 è basata sulla versione top di gamma della supercar Audi, ciò significa che sotto il cofano c'è il motore V10 aspirato da 5.2 litri nella variante che sviluppa 620 CV di potenza e 580 Nm di coppia massima. Con tale configurazione meccanica l'Audi R8 è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,1 secondi e di raggiungere una velocità di punta di 331 chilometri orari.

Serie limitata da 222 unità

L'Audi R8 Decennium, che sarà in vendita contemporaneamente con il facelift della R8 standard, sarà prodotta in soli 222 esemplari, ognuno dei quali riporterà il numero identificativo della serie. Le consegne prenderanno il via questa primavera. La R8 Decennium viene proposta, sul mercato tedesco, al prezzo di 222.000 euro, dunque sarà un po' più costosa rispetto alla R8 base (166.000 euro) e alla R8 Performance (200.000 euro). [post_title] => Audi R8 Decennium: al Salone di Ginevra la limited edition che omaggia il motore V10 [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-r8-decennium-al-salone-di-ginevra-la-limited-edition-che-omaggia-il-motore-v10-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-02-28 16:36:38 [post_modified_gmt] => 2019-02-28 15:36:38 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=605595 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Audi R8 Decennium: al Salone di Ginevra la limited edition che omaggia il motore V10 [FOTO]

La R8 Decennium sarà prodotta in sole 222 unità

Al Salone di Ginevra 2019 debutta la Audi R8 Decennium, una speciale versione della sportiva dei Quattro Anelli, prodotta in 222 esemplari, che celebra i 10 anni di presenza del motore V10 sulla R8.

Audi R8 Decennium, questo il nome scelto per la nuovissima limited edition della sportiva dei Quattro Anelli che celebra il decimo anniversario del motore V10 che alimenta la supercar di Audi Sport.

Livrea Daytona Grey e cerchi color bronzo

Disponibile esclusivamente con carrozzeria coupé, la R8 Decennium vanta un look esclusivo che ne sottolinea la natura celebrativa: gli esterni sono in tinta Daytona Grey, abbinata al colore bronzo opaco dei cerchi delle ruote da 20 pollici. Anche il collettore di aspirazione del motore è rifinito nella stessa tonalità di bronzo, mentre alcuni elementi degli esterni della R8 come lo splitter anteriore, i longheroni laterali e il diffusore posteriore sono verniciati in nero lucido. Le minigonne laterali e le calotte degli specchietti retrovisori esterni invece sono in fibra di carbonio lucida.

Abitacolo dominato dal nero

Gli interni della Audi R8 Decennium sono caratterizzati da rivestimenti total black, con intarsi in fibra di carbonio e impunture in contrasto color bronzo con trama “a diamante” sui sedili. Cuciture che vengono riproposte nello stesso colore anche sul selettore del cambio e sul volante, quest’ultimo caratterizzato da rivestimento in diverse tonalità di nero. Tra le altre caratteristiche dell’abitacolo c’è il logo distintivo “Decennium” che troviamo su consolle centrale, portiere e soglie battitacco. Il badge identificativo sulla consolle ha la cornice in carbonio lucido e lo speciale rivestimento parzialmente opaco brevettato da Audi.

Con 620 CV sotto il cofano

La nuova edizione a tiratura limitata della R8 è basata sulla versione top di gamma della supercar Audi, ciò significa che sotto il cofano c’è il motore V10 aspirato da 5.2 litri nella variante che sviluppa 620 CV di potenza e 580 Nm di coppia massima. Con tale configurazione meccanica l’Audi R8 è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,1 secondi e di raggiungere una velocità di punta di 331 chilometri orari.

Serie limitata da 222 unità

L’Audi R8 Decennium, che sarà in vendita contemporaneamente con il facelift della R8 standard, sarà prodotta in soli 222 esemplari, ognuno dei quali riporterà il numero identificativo della serie. Le consegne prenderanno il via questa primavera. La R8 Decennium viene proposta, sul mercato tedesco, al prezzo di 222.000 euro, dunque sarà un po’ più costosa rispetto alla R8 base (166.000 euro) e alla R8 Performance (200.000 euro).

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati