WP_Post Object ( [ID] => 605385 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-02-28 12:28:12 [post_date_gmt] => 2019-02-28 11:28:12 [post_content] => Bugatti ha rilasciato un paio di nuovi video teaser della sua prossima hypercar che sarà presentata in anteprima all'imminente Salone di Ginevra. A inizio febbraio sono emersi i primi rumors sulla creatura speciale che la Casa automobilistica franco-tedesca stava preparando per la kermesse svizzera. In queste settimane Bugatti ha lasciato intendere che il suo progetto "segreto" è un interpretazione moderna dell'iconica Bugatti 57 SC Atlantic. Questi due video clip diffusi nelle scorse ore lo confermano, non lasciando più dubbi sull'identità della vettura che Bugatti mostrerà a Ginevra.

Striscia a LED posteriore e pinna dorsale a dividere verticalmente

Il primo video teaser mostra una striscia luminosa di LED rossi sulla parte posteriore del veicolo, molto simile a quella presente sulla Chiron. Le immagini si soffermano brevemente sulla coda dell'auto, anche se è complicato scorgerne i dettagli. Nella seconda clip invece Bugatti mostra la pinna dorsale che si estende lungo il cofano, sul tetto e sul lunotto dividendolo in due. In più si notano anche i generosi passaruota anteriori. Tutte le caratteristiche estetiche distintive rimandano agli elementi dell'originale Bugatti 57 SC Atlantic di quasi un secolo fa. Stando alle indiscrezioni venute fuori nelle ultime settimane, questa nuova creatura di Bugatti potrebbe essere un esemplare unico che è stato commissionato da Ferdinand Piëch, l'ex presidente del Gruppo Volkswagen, che per questa one-off super esclusiva avrebbe sborsato 16 milioni di euro.

Attesa su base Chiron o Divo

Probabile che la nuova hypercar di Bugatti si basi sulla Chiron o sulla Divo piuttosto che essere stata sviluppata da zero. In ogni caso, sotto il cofano della moderna Atlantic non dovrebbe esserci alcuna sorpresa rispetto al motore sedici cilindri quad-turbo da 8.0 litri che svilupperà almeno 1.500 CV di potenza. [post_title] => Bugatti 57 SC Atlantic moderna: ecco i primi dettagli in vista del Salone di Ginevra [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bugatti-57-sc-atlantic-moderna-ecco-i-primi-dettagli-in-vista-del-salone-di-ginevra-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-02-28 12:28:12 [post_modified_gmt] => 2019-02-28 11:28:12 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=605385 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Bugatti 57 SC Atlantic moderna: ecco i primi dettagli in vista del Salone di Ginevra [TEASER]

Mostrata la pinna dorsale della nuova Bugatti

Due video teaser confermano l'imminente arrivo di una versione moderna della Bugatti SC 57 Atlantic, dotata di pinna dorsale a dividere verticalmente in due la vettura e di striscia luminosa a LED sul posteriore.
Bugatti 57 SC Atlantic moderna: ecco i primi dettagli in vista del Salone di Ginevra [TEASER]

Bugatti ha rilasciato un paio di nuovi video teaser della sua prossima hypercar che sarà presentata in anteprima all’imminente Salone di Ginevra.

A inizio febbraio sono emersi i primi rumors sulla creatura speciale che la Casa automobilistica franco-tedesca stava preparando per la kermesse svizzera. In queste settimane Bugatti ha lasciato intendere che il suo progetto “segreto” è un interpretazione moderna dell’iconica Bugatti 57 SC Atlantic. Questi due video clip diffusi nelle scorse ore lo confermano, non lasciando più dubbi sull’identità della vettura che Bugatti mostrerà a Ginevra.

Striscia a LED posteriore e pinna dorsale a dividere verticalmente

Il primo video teaser mostra una striscia luminosa di LED rossi sulla parte posteriore del veicolo, molto simile a quella presente sulla Chiron. Le immagini si soffermano brevemente sulla coda dell’auto, anche se è complicato scorgerne i dettagli. Nella seconda clip invece Bugatti mostra la pinna dorsale che si estende lungo il cofano, sul tetto e sul lunotto dividendolo in due. In più si notano anche i generosi passaruota anteriori.

Tutte le caratteristiche estetiche distintive rimandano agli elementi dell’originale Bugatti 57 SC Atlantic di quasi un secolo fa. Stando alle indiscrezioni venute fuori nelle ultime settimane, questa nuova creatura di Bugatti potrebbe essere un esemplare unico che è stato commissionato da Ferdinand Piëch, l’ex presidente del Gruppo Volkswagen, che per questa one-off super esclusiva avrebbe sborsato 16 milioni di euro.

Attesa su base Chiron o Divo

Probabile che la nuova hypercar di Bugatti si basi sulla Chiron o sulla Divo piuttosto che essere stata sviluppata da zero. In ogni caso, sotto il cofano della moderna Atlantic non dovrebbe esserci alcuna sorpresa rispetto al motore sedici cilindri quad-turbo da 8.0 litri che svilupperà almeno 1.500 CV di potenza.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati