Mercedes Classe G: EuroNCAP la valuta con cinque stelle [VIDEO]

La produzione di questo modello è iniziata a maggio 2018

La Mercedes Classe G ha ottenuto il massimo della valutazione sulla sicurezza, nei test EuroNCAP. L'iconico fuoristrada del marchio tedesco è stato presentato nel gennaio 2018 a Detroit ed è entrato in produzione qualche mese più tardi.
Mercedes Classe G: EuroNCAP la valuta con cinque stelle [VIDEO]

La Mercedes Classe G conquista le cinque stelle EuroNCAP, nei test dell’ente europeo sulla sicurezza. E’ stata testata la versione 3.0 diesel (G350d) sulla quale l’ente parla di “prestazioni impressionanti in ciascuna delle quattro aree di valutazione”. La nuova generazione del suo iconico fuoristrada è stata presenta al Salone di Detroit 2018 e la produzione è iniziata lo scorso maggio.

I test EuroNCAP sulla Mercedes Classe G

Entrando nel dettaglio dei test effettuati dalla Classe G, la valutazione più alta è stata data sulla sicurezza degli occupanti adulti, con il 90% dei punti totali, con il punteggio massimo su impatto laterale e AEB (assistenza automatica alla frenata). L’83% è il punteggio, invece, per gli occupanti bambini, dove il modello è al top per il controllo dell’installazione del seggiolino ed ha margini di crescita per le dotazioni di sicurezza.

La protezione degli utenti vulnerabili della strada è del 78%, con la possibilità di migliorare soprattutto nella protezione pedoni in caso di impatto, mentre i Safety Assist raggiungono il 72%, con un punteggio migliorabile nel supporto sulla corsia (1.8/4).

Le caratteristiche della Mercedes Classe G

La nuova Mercedes Classe G ha mantenuto i suoi classici stilemi, con le linee spigolose, pur con qualche aggiornamento, come i nuovi fari LED di forma rotonda e l’utilizzo più diffuso di alluminio, in grado di ridurre di 170 chilogrammi il peso complessivo. Non manca la tecnologia all’interno dell’abitacolo, con due display da 12,3 pollici affiancati, con lo schermo centrale touch.

Sul mercato italiano, la vettura è attualmente disponibile solamente nella versione G500 ed in quella più prestazionale G63 AMG. Parlando del primo modello, la Classe G è spinta dal motore benzina V8 biturbo da 4.0 litri che sviluppa 422 CV e 610 Nm di coppia massima disponibile tra 2.000 e 4.750 giri al minuto. Il costruttore tedesco ha dichiarato un consumo medio di 11,1 litri ogni 100 chilometri.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati