Pininfarina Battista: mostrato un angolo della nuova hypercar [TEASER]

Pininfarina Battista: mostrato un angolo della nuova hypercar [TEASER]

Sarà presentata il 4 marzo a Ginevra

La Pininfarina Battista, hypercar 100% elettrica dalla potenza estrema, si avvicina a grandi passi al debutto di Ginevra, dove sarà presente in tre differenti versioni.
Pininfarina Battista: mostrato un angolo della nuova hypercar [TEASER]

Automobili Pininfarina si prepara a presentare la nuova hypercar Battista il prossimo 4 marzo per il gran debutto al Salone di Ginevra. Nel frattempo il marchio italiano di design ha rilasciato una nuova immagine teaser e ha rilasciato alcune interessanti informazioni su ciò che dovremo aspettarci nei prossimi giorni.

Tre versioni dell’hypercar italiana

Invece di portare una sola Battista alla kermesse elvetica della settimana prossima, Pininfarina presenterà tre diverse versioni della sua nuova super sportiva ad alimentazione elettrica. La prima avrà una livrea in Grigio Luserna con accenti Blu Iconica e dettagli in alluminio anodizzato. L’azienda piemontese annuncia anche che questa versione avrà un abitacolo caratterizzato da interni in nero e marrone chiaro.

La seconda variante delle Battista disporrà di un pacchetto stilistico aggiuntivo che include una serie di modifiche sul cofano che collegano visivamente cofano e parabrezza tramite degli elementi in fibra di carbonio. Questa versione della vettura avrà anche appendici aerodinamiche su anteriore e posteriore, oltre alla carrozzeria in tinta Blu Iconica, che viene descritta come un interpretazione “più elettrica” del tradizionale blu di Pininfarina.

Infine la terza versione della Battista si presenterà a Ginevra con esterni verniciati in Bianco Sestriere interrotti visivamente da una linea di alluminio rossa che corre attorno al perimetro inferiore dell’auto. Questo modello avrà anche finiture cromate scure e pinze dei freni rosse.

Pirelli P Zero su misura

Tutte e tre le Pininfarina Battista monteranno cerchi da 21 pollici avvolti da pneumatici Pirelli P Zero realizzati ad hoc. Questo grazie alla partnership tra le due aziende che stanno lavorando per una gamma di pneumatici progettati sui misura per quella che viene definita “la più potente auto sportiva italiana mai realizzata”.

Oltre alle tre versioni della Battista a Ginevra ci sarà anche una monoposto di Formula E di Mahindra Racing ispirata alla nuova hypercar. Il team del marchio indiano che corre in Formula E è stato particolarmente utile nel percorso di sviluppo e di test della Battista.

Numeri da bolide

A tal proposito, la Pinfinarina Battista, il cui lancio è previsto a fine 2020, è attesa con numeri spaventosi. A spingerla dovrebbe esserci un’unità elettrica da ben 1.900 CV e 2.300 Nm di coppia massima, una potenza elevatissima che consentirebbe alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi e di raggiunge i 300 km/h in meno di 12 secondi. Tutto questo offrendo un autonomia superiore ai 450 chilometri.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati