WP_Post Object ( [ID] => 605700 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-01 10:26:47 [post_date_gmt] => 2019-03-01 09:26:47 [post_content] => Si avvicina l’apertura del Salone di Ginevra 2019, in programma dal 5 al 17 marzo con i primi due giorni riservati alla stampa, e le case stanno annunciando le loro novità per l’appuntamento elvetico. Tra queste c’è Citroen che avrà uno stand particolarmente ricco, per celebrare i 100 anni del marchio: due concept in anteprima mondiale (Ami One e Spacetourer The Citroenist), alcuni modelli storici ed una parte della gamma attuale.

Citroen Ami One Concept: la mobilità urbana del futuro

L’elettrificazione è uno dei temi caldi del salone svizzero e Citroen Ami One Concept è un manifesto del futuro a zero emissioni del marchio del Double Chevron. In particolare, è la visione della mobilità urbana, con questo prototipo biposto con un design unico, compatto e 100% elettrico. Il mezzo è accessibile a tutti, visto che si guida senza patente, e si adatta alle esigenze del cliente: può essere acquistato, ma anche noleggiato tramite con un servizio di car sharing, con un’applicazione mobile dedicata. Ha un’autonomia dichiarata di 100 chilometri e si ricarica completamente in due ore, attraverso una presa di ricarica pubblica o una wallbox.

L’altra prima mondiale: Citroen Spacetourer The Citroenist

La seconda anteprima mondiale è un altro prototipo, lo Spacetourer The Citroenist. Si tratta di un van moderno e di carattere, ispirato dal desiderio di libertà e di condivisione, che rappresenta un luogo di vita o di lavoro itinerante. Realizzato su base SpaceTourer, questa concept di camping car inedito propone un allestimento interno specifico sviluppato con Pössl, dotato di un ufficio connesso, che permette a due persone di dormire a bordo e caricare una bici. A questo proposito, c’è anche un modello di bicicletta, studiato con Martone, che riprende i colori stilistici del prototipo.

La storia di Citroen nello stand di Ginevra

Il futuro, ma anche il passato del marchio del Double Chevron al Salone di Ginevra 2019. Infatti, nello stand della casa francese saranno presenti tre modelli iconici, ma rivisitati in chiave moderna: Type A, Traction e 2 CV. Questi modelli iconici, all’appuntamento elvetico, porteranno la stessa firma «Origins since 1919» dell’Edizione Origins, con una carrozzeria bianca che riprende il tema del centenario.

La gamma Citroen a Ginevra 2019

Non mancherà anche il presente nello stand transalpino, visto che saranno esposti anche alcuni modelli della gamma attuale: saranno presenti C1, C3, C3 Aircross, C4 Cactus e Grand C4 SpaceTourer. Tutte saranno caratterizzate dall’edizione esclusiva Origins, per celebrare il centenario della casa francese. Questa edizione presenta una personalizzazione esterna con elementi grafici in color Bronzo, omaggio all’ingranaggio originale, trait d’union con il passato, con il badge «Origins since 1919» sulle porte anteriori di tutti i modelli. L’ ambiente interno si distingue per i rivestimenti in tessuto Grigio Chiné con impunture Gold e personalizzazione “Origins” (su C3, su C3 Aircross e su Nuova C4 Cactus), per la plancia rivestita in TEP Mistral con impunture Gold (su C3) e per tappetini anteriori e posteriori specifici. [post_title] => Salone di Ginevra 2019, novità Citroen: foto, video e informazioni [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => salone-di-ginevra-2019-novita-citroen-foto-video-e-informazioni [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-01 10:27:16 [post_modified_gmt] => 2019-03-01 09:27:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=605700 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Salone di Ginevra 2019, novità Citroen: foto, video e informazioni

Il marchio francese festeggia i propri 100 anni

Uno stand molto ricco per Citroen al Salone di Ginevra 2019, dove verranno celebrati i 100 anni del marchio transalpino: due concept in anteprima mondiale, vetture storiche e numerosi modelli della gamma attuale.
Salone di Ginevra 2019, novità Citroen: foto, video e informazioni

Si avvicina l’apertura del Salone di Ginevra 2019, in programma dal 5 al 17 marzo con i primi due giorni riservati alla stampa, e le case stanno annunciando le loro novità per l’appuntamento elvetico. Tra queste c’è Citroen che avrà uno stand particolarmente ricco, per celebrare i 100 anni del marchio: due concept in anteprima mondiale (Ami One e Spacetourer The Citroenist), alcuni modelli storici ed una parte della gamma attuale.

Citroen Ami One Concept: la mobilità urbana del futuro

L’elettrificazione è uno dei temi caldi del salone svizzero e Citroen Ami One Concept è un manifesto del futuro a zero emissioni del marchio del Double Chevron. In particolare, è la visione della mobilità urbana, con questo prototipo biposto con un design unico, compatto e 100% elettrico.

Il mezzo è accessibile a tutti, visto che si guida senza patente, e si adatta alle esigenze del cliente: può essere acquistato, ma anche noleggiato tramite con un servizio di car sharing, con un’applicazione mobile dedicata. Ha un’autonomia dichiarata di 100 chilometri e si ricarica completamente in due ore, attraverso una presa di ricarica pubblica o una wallbox.

L’altra prima mondiale: Citroen Spacetourer The Citroenist

La seconda anteprima mondiale è un altro prototipo, lo Spacetourer The Citroenist. Si tratta di un van moderno e di carattere, ispirato dal desiderio di libertà e di condivisione, che rappresenta un luogo di vita o di lavoro itinerante.

Realizzato su base SpaceTourer, questa concept di camping car inedito propone un allestimento interno specifico sviluppato con Pössl, dotato di un ufficio connesso, che permette a due persone di dormire a bordo e caricare una bici. A questo proposito, c’è anche un modello di bicicletta, studiato con Martone, che riprende i colori stilistici del prototipo.

La storia di Citroen nello stand di Ginevra

Il futuro, ma anche il passato del marchio del Double Chevron al Salone di Ginevra 2019. Infatti, nello stand della casa francese saranno presenti tre modelli iconici, ma rivisitati in chiave moderna: Type A, Traction e 2 CV.

Questi modelli iconici, all’appuntamento elvetico, porteranno la stessa firma «Origins since 1919» dell’Edizione Origins, con una carrozzeria bianca che riprende il tema del centenario.

La gamma Citroen a Ginevra 2019

Non mancherà anche il presente nello stand transalpino, visto che saranno esposti anche alcuni modelli della gamma attuale: saranno presenti C1, C3, C3 Aircross, C4 Cactus e Grand C4 SpaceTourer. Tutte saranno caratterizzate dall’edizione esclusiva Origins, per celebrare il centenario della casa francese.

Questa edizione presenta una personalizzazione esterna con elementi grafici in color Bronzo, omaggio all’ingranaggio originale, trait d’union con il passato, con il badge «Origins since 1919» sulle porte anteriori di tutti i modelli.

L’ ambiente interno si distingue per i rivestimenti in tessuto Grigio Chiné con impunture Gold e personalizzazione “Origins” (su C3, su C3 Aircross e su Nuova C4 Cactus), per la plancia rivestita in TEP Mistral con impunture Gold (su C3) e per tappetini anteriori e posteriori specifici.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati