Alfa Romeo Tonale: il nome del nuovo SUV compatto è stato svelato a Ginevra 2019

Alfa Romeo Tonale: il nome del nuovo SUV compatto è stato svelato a Ginevra 2019

Tonale è il nuovo nome che identifica il SUV compatto firmato Alfa Romeo

La sorpresa di Alfa Romeo per il Salone di Ginevra 2019 si chiama Tonale, nuovo SUV compatto che affiancherà il più grande Stelvio
Alfa Romeo Tonale: il nome del nuovo SUV compatto è stato svelato a Ginevra 2019

Ne avevamo preannunciato l’arrivo qualche settimana fa azzardando la sua presentazione al Salone di Ginevra 2019. E così sarà. La sorpresa che il marchio del Biscione aveva in serbo di svelare in occasione del Geneva International Motor Show 2019 che inizierà tra poche ore ha un nome ed un cognome: Alfa Romeo Tonale. Si chiamerà così il nuovo SUV compatto che nei prossimi mesi andrà ad ampliare la gamma Alfa Romeo nel segmento sempre più di successo dei SUV compatti.

Alfa Romeo Tonale: prosegue la scelta di nomi alpini

La conferma della nascita del nuovo modello direttamente sotto i riflettori della rinomata kermesse svizzera arriva proprio dal “backstage”: un pannello luminoso riporta la scritta luminosa “Tonale”, segno evidente che conferma il nome scelto dal brand del Biscione per individuare il nuovo SUV di dimensioni compatte. Così come già avvenuto in occasione del lancio dello Stelvio, Alfa Romeo ha dunque pensato ad un passo alpino per identificare il suo nuovo SUV compatto che andrà a posizionarsi un gradino al di sotto dello Stelvio. Non è un caso dunque che il passo del Tonale, situato sul confine fra la provincia di Brescia e la provincia di Trento e posto ad una altezza di 1.884 metri sul livello del mare, identifichi il fratello minore dello Stelvio, nome ripreso dall’omonimo passo situato fra Trentino-Alto Adige e Lombardia posizionato a ben 2.758 metri di altezza.

Il nuovo Alfa Romeo Tonale erediterà il pianale della Jeep Renegade

Come sarà il nuovo C-SUV firmato Alfa Romeo? Al momento in Alfa Romeo bocche cucite al riguardo. Sicuramente dal punto di vista stilistico il nuovo modello erediterà il recente family feeling inaugurato con Giulia e Stelvio ma non possiamo escludere originali dettagli di design a corredo di forme sensuali ed aggressive anche a ruote alte. Tecnicamente parlando, invece, quello che già sappiamo è che il nuovo Alfa Romeo Tonale sarà costruito sulla stessa piattaforma che ha dato i natali alla Jeep Compass. In tal contesto, il fatto di utilizzare la stessa piattaforma costruttiva della “cugina” Jeep Compass vorrà dire che l’inedito Alfa Romeo Tonale potrà vantare a livello meccanico sia la trazione anteriore che quella integrale.

L’inedito Alfa Romeo Tonale sarà disponibile anche in versione ibrida

Al di là dell’aspetto “romantico” legato al nome scelto per la nuova nata in casa Alfa Romeo, la stessa immagine che ci ha anticipato la nascita del nuovo modello in realtà pare offrirci un altro non meno importante spunto tecnico di riflessione: a guardar bene, sulla pedana che nelle prossime ore ospiterà il nuovo Alfa Romeo Tonale sembra esserci una base di ricarica ibrida plug-in, indizio non di poco conto relativo al nuovo C-SUV del Biscione. Di fatto il nuovo Tonale dovrebbe vantare a listino anche una inedita versione ibrida, il che di per sè non sarebbe una novità completamente assoluta visto che il piano industriale 2018-2022 di Alfa Romeo prevederà la nascita di sei modelli ibridi all’interno della futura gamma del marchio.

Crediti immagine di copertina: pagina Facebook Masera

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. pilota54

    4 Marzo 2019 at 17:32

    Il pianale sarà quello della Compass, non della Renegade. Si tratta del pianale “GS”, piattaforma sviluppata dalla casa automobilistica giapponese Mitsubishi per vetture di classe media e medio-alta.

Articoli correlati