Salone di Ginevra 2019

Skoda Vision iV: il concept elettrico al Salone di Ginevra 2019 [FOTO]

Ha una potenza complessiva di 306 cavalli

La Skoda Vision iV è la concept di un futuro crossover elettrico del marchio ceco, il primo basato sulla piattaforma MEB. La vettura, esposta a Ginevra, è spinta da due motori elettrici con una potenza di 306 CV e 500 km di autonomia.

La Skoda Vision iV debutta al Salone di Ginevra 2019, aperto da domattina alla stampa e da 7 al 17 marzo al pubblico. Si tratta della concept di un futuro crossover coupé elettrico della casa ceca, anteprima del primo modello di serie del marchio basato sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen. Ha una potenza complessiva di 306 cavalli ed è dotata di trazione integrale.

Le caratteristiche della Skoda Vision iV

Con una lunghezza di 4.65 mm e 1.926 mm di larghezza, la Skoda Vision iV propone un’estetica sportiva, con la fascia orizzontale di luce come un elemento caratteristico della concept. Si estende per l’intera larghezza della vettura, collegando i gruppi ottici Matrix LED, con cui viene attraversata la calandra rivisitata con nervature verticali fini e strutture cristalline.

Le porte non hanno maniglie e si aprono automaticamente quando vengono toccate. Al posto dei classici specchietti retrovisori esterni vengono impiegate telecamere che proiettano una vista a 180° nello specchietto retrovisore interno. Entrando nell’abitacolo, la plancia e consolle sono disposte su diversi livelli, con un display apparentemente sospeso.

Skoda Vision iV, una potenza di 306 cavalli

La concept a zero emissioni è spinta da due motori elettrici, uno sull’assale anteriore e l’altro su quella posteriore, per una potenza complessiva di 306 cavalli, ripartita a seconda delle esigenze, per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi ed una velocità massima di 180 km/h.

L’autonomia massima dichiarata dal marchio ceco raggiunge i 500 chilometri nel ciclo WLTP e sono sufficienti 30 minuti per ricaricare la batteria fino all’80% della sua capacità di accumulo. Il processo di carica avviene tramite cavo. Il flusso di energia fra i motori e la batteria viene controllato elettronicamente.

Skoda e l’offensiva elettrica

Con questa concept, la casa ceca è pronta a dare il via all’offensiva elettrica: “E’ un momento epocale nella storia dell’azienda, che l’anno prossimo festeggerà il suo 125° compleanno – le parole di Bernhard Maier, CEO di Skoda – Si inizierà con i modelli Superb con motorizzazione ibrida plug-in e Citigo nella versione esclusivamente elettrica. Entro la fine del 2022 i modelli parzialmente o completamente elettrificati introdotti sul mercato saranno più di dieci”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati