Salone di Ginevra 2019

Pirelli PZero Winter, Track Adrenaline e marcatura ‘Elect’ per le supercar elettriche: ecco le novità della Casa milanese al Salone di Ginevra

Salone ricco di novità per la Casa italiana

Occhi puntati sul nuovo pneumatico PZero Winter, studiato per offrire il massimo in condizioni invernali, e per la nuova gamma indirizzata a veicoli sportivi esclusivamente elettrici
Pirelli PZero Winter, Track Adrenaline e marcatura ‘Elect’ per le supercar elettriche: ecco le novità della Casa milanese al Salone di Ginevra

Durante la prima giornata di presentazioni all’interno del Salone di Ginevra, Pirelli ha svelato tutti i dettagli riguardanti il nuovo PZero Winter, pneumatico che può vantare lo stesso background del classico PZero anche in condizioni di basse temperatura e grip. Una novità importante, richiesta a gran voce da diversi costruttori, visto che molti utenti che utilizzando le super car potranno puntare su prodotto indirizzato per le condizioni climatiche invernali, quindi di freddo, pioggia a poco grip sull’asfalto.

Il nuovo pneumatico, come dichiarato da Pirelli, offre le stesse sensazioni del prodotto estivo, garantendo sicurezza e maneggevolezza in fase di accelerazione ed erogazione della coppia, aspetti su cui un guidatore punta fortemente durante l’uso di una super vettura.

Un prodotto studiato con attenzione, fin nei minimi dettagli, dove non sono stati accettati compromessi. Nel comunicato stampa rilasciato questa mattina, inoltre, è stata confermata la collaborazione tra la stessa Casa italiana e diversi marchi di supercar al mondo, con quest’ultimi che hanno collaborato allo sviluppo del prodotto presentato nel corso della giornata di oggi.

“P Zero per Pirelli è il marchio più importante, quello che ci distingue – spiega Andrea Casaluci, General Manager Operations – e rappresenta un’icona di prestazioni e affidabilità nel mondo automotive. A partire dalla Formula 1 fino ai pneumatici per le auto elettriche e ora anche agli invernali, passando per i nostri negozi più importanti nel mondo, P Zero rappresenta l’espressione stessa della nostra strategia. Strategia che ha dimostrato di essere vincente: forniamo i pneumatici in primo equipaggiamento a oltre la metà delle auto del segmento prestige, siamo partner dei più importanti costruttori automobilistici del mondo e continuiamo a crescere, accompagnando i nostri clienti in questo importante momento di transizione tecnologica del mondo dell’auto”.

LA NOVITA’ TRACK ADRENALINE

All’interno del pacchetto novità presentate da Pirelli a Ginevra troviamo inoltre il sistema Track Adrenaline, il quale sfrutta l’intelligenza delle Cyber Technologies Pirelli. Come riportato nel comunicato stampa rilasciato questa mattina, “Per chi sceglie di vivere la propria supercar anche fra i cordoli, la divisione di Pirelli che lavora sull’elettronica applicata al pneumatico porta ora al debutto Track Adrenaline. Una soluzione pensata per gentlemen driver, piloti professionisti e scuole di pilotaggio, capace di unire la funzione di lap timer a quella di monitoraggio in tempo reale di pressione e temperatura dei pneumatici per un’esperienza di guida più prestazionale”.

Secondo quanto riportato dalla Casa Italiana, il sistema in questione combina le informazioni telemetriche con quelle provenienti dai pneumatici, comunicando al pilota quando è necessario scaldare gli pneumatici per raggiungere il massimo range di funzionamento. Allo stesso tempo, però, segnala quando la vita delle mescole è giunta al termine ed è necessario effettuare un pit stop.

Track Adrenaline è composta da una centralina elettronica facilmente installabile all’interno del veicolo, dalla app per smartphone P Zero Track Adrenaline e dai pneumatici P Zero Trofeo R con i sensori installati nella parte interna del pneumatico. La centralina elettronica collegata tramite wi-fi alla app P Zero Track Adrenaline, offre l’esperienza di un lap timer ultra performante con informazioni telemetriche e analisi in tempo reale della sessione in pista: tempo sul giro, intertempi, velocità massima e media, accelerazioni, frenate, giro ideale e un confronto con le sessioni precedenti sono tra le informazioni che l’applicazione mette a disposizione del pilota.

Il sistema arriverà sul mercato a partire dal mese di luglio e agli appassionati avranno la possibilità di testarlo su alcuni dei circuiti che caratterizzano il mondo del motorsport, tra cui Spa-Francorchamps, Abu Dhabi, Mugello e Silverstone.

LA MARCATURA ‘ELECT’ PER LE SPORTIVE A ZERO EMISSIONI

Oltre alla gamma PZERO Winter, Pirelli ha ufficializzato l’arrivo di una uova marcature per le supercar a zero emissioni, rivelandosi attenta anche alle nuove tecnologie che pian piano si stanno facendo largo all’interno del panorama mondiale delle auto di lusso. Le mescole in questione, infatti, presentano diverse novità che mirano a rendere più confortevole la guida delle vetture elettriche, tra cui una bassa rolling resistance che permette di massimizzare l’autonomia di questi veicoli e una riduzione del rumore di rotolamento.

Incrementati inoltre i valori di grip, visto la gran coppia erogata dai motori prettamente elettrici. Da notare che ogni prodotto marcato Pirelli ‘Elect’ viene personalizzato per i veicoli a cui è destinato. Le prime a portare il marchio fra le novità al debutto al Salone di Ginevra sono le Italdesign DaVinci e la Pininfarina Battista, due supercar alimentate solo da motori a zer

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati