Volkswagen Buggy: al Salone di Ginevra svelato il nuovo concept da 201 cavalli [FOTO]

Svelato il primo concept dopo i trailer delle settimane scorse

La Casa tedesca ha inoltre ammesso come sia combinare il propulsore in dotazione con un'altro motore elettrico, rendendo così il Buggy un quattro ruote motrici da circa 402 cavalli

Dopo una serie di teaser trailer pubblicati nelle settimane scorse, Volkswagen ha finalmente svelato il concept ID del nuovo Buggy al Salone di Ginevra. La Casa tedesca, come da previsione, ha scelto di puntare sull’essenzialità, producendo un baggy roadster aperto con paraurti in plastica e piastre di protezioni in alluminio tutto intorno al veicolo. Da segnalare che il modello è il possesso anche di un’unità di illuminazione tridimensionale e loghi VW illuminati.

Dal momento che che il nuovo Baggy è stato progettato per andare fuori strada, Volkswagen ha scelto di inserire un parabrezza rinforzato, un rollbar posteriore e uno schema sospensivo alto 9,4 pollici (circa 238 millimetri.ndr) e dotato di cerchi in lega da 18 pollici.

Da non sottovalutare inoltre come la parte superiore del corpo sia totalmente rimovibile, aspetto che apre a tantissimi scenari per quello che riguarda la personalizzazione personale di ogni utente.

Per quanto riguarda gli interni, invece, i conducenti siedono in due sedili anatomici con rivestimento impermeabile e si trovano di fronte a una serie di particolari digitale che perfezionano la guida di questo Buggy. Da notare che all’interno sono presenti dei compartimenti con cerniera e un piccolo letto da carico che contiene uno skateboard coordinato.

Capitolo motorizzazioni: come il resto della famiglia ID, il Buggy corre tramite l’ausilio della piattaforma MEB. Nella configurazione svelata oggi, infatti, l’auto è dotata di una batteria agli ioni di litio da 62 kWh, la quali alimenta un motore elettrico posteriore da 201 cv e 228 Nm di coppia. Il propulsore in questione consentirebbe al Buggy di accelerare da 0 a 100 ckm/h in 7,2 secondi e di raggiungere una velocità massima limitata di 159 km/h. Dati importanti per un veicolo di questo tipo.

Inserito all’interno del discorso accessori, invece, Volkswagen ha affermato che sarà possibile installare un secondo motore elettrico capace di trasformare il veicolo in una trazione integrale. La società tedesca non è andata ancora nello specifico, ma la variante a trazione integrale potrebbe potenzialmente avere una potenza combinata di 402 CV e 456 618 Nm di coppia.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati