WP_Post Object ( [ID] => 609157 [post_author] => 51 [post_date] => 2019-03-06 13:07:46 [post_date_gmt] => 2019-03-06 12:07:46 [post_content] =>
Al Salone di Ginevra 2019 fa bella mostra di sè il futuro firmato Lexus. Il costruttore premium giapponese ha infatti svelato in anteprima europea la nuova LC Convertible Concept, prototipo che dopo il debutto in anteprima assoluta in terra americana durante lo scorso Salone di Detroit del gennaio 2019, si è finalmente svelato anche al pubblico europeo in occasione della rinomata kermesse automobilistica svizzera che, dopo le prime due giornate riservate agli operatori del settore, aprirà i battenti al pubblico dal 7 al 17 marzo prossimi. Nelle intenzioni di Lexus la LC Convertible Concept, che prende spunto dalla "sorella" LC Coupè, incarna la direzione stilistica futura del brand. Una direzione stilistica che si è evoluta dal disegno originale in modo decisamente naturale e ha dato vita ad un design ancora più dinamico ed impreziosito dalle tradizionali linee estetiche giapponesi.

Nata sulla base della Coupè, la LC Convertible volge lo sguardo al futuro

Basata sulle linee della Coupè, la Lexus Convertible Concept misura 4.770 mm in lunghezza, 1.920 mm in larghezza e 1.340 mm in altezza e vanta un passo di 2.870 mm. Ad un primo sguardo la Lexus Convertible Concept risulta essere ancora più allungata, ribassata e slanciata, pur mantenendo le proporzioni atletiche della coupé da cui deriva. Probabilmente l'effetto è dato dall'inclinazione del parabrezza e dai margini sapientemente levigati della cappelliera che ospita al suo interno la capote. Per il costruttore giapponese si tratta di una forma che si è evoluta naturalmente dal disegno originale, ma che "riesce lo stesso a creare un'identità tutta sua, mescolando le meravigliose, tradizionali estetiche giapponesi."

Probabile produzione in vista per la Lexus LC Convertible Concept

A fornirci qualche dettaglio in più sulla nuova nata open air è stato lo stesso Tadao Mori, Chief Designer del prototipo LC Convertible, che ha orgogliosamente dichiarato: "Con questa concept car abbiamo preso l’inconfondibile design della coupé LC e lo abbiamo ripensato in veste di convertible, coniugando le migliori qualità del modello originale con il dinamismo di una decappottabile." Non è esclusa una eventuale versione di serie visto l'entusiasmo con cui lo stesso designer parla rivolgendo parole di assoluto elogio alla LC Convertible: "Produrre in serie questo prototipo sarebbe una cosa meravigliosa per diversi aspetti. Immaginate di veder avvicinarsi per strada queste forme straordinarie, di ascoltarne il motore e di godere di un abitacolo del genere durante la marcia. Tutti fattori che attiverebbero i nostri sensi in maniera speciale. Non vedreste l'ora di salire a bordo, ve lo assicuro."
[post_title] => Lexus LC Convertible: il futuro del design è svelato al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lexus-lc-convertible-il-futuro-del-design-e-svelato-al-salone-di-ginevra-2019-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-06 13:07:46 [post_modified_gmt] => 2019-03-06 12:07:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=609157 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Lexus LC Convertible: il futuro del design è svelato al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE]

La LC Convertible Concept potrebbe andare in produzione a breve

Lexus anticipa le future tendenze stilistiche presentando a Ginevra la LC Convertible Concept, esempio reale della direzione stilistica futura del brand premium giapponese

Al Salone di Ginevra 2019 fa bella mostra di sè il futuro firmato Lexus. Il costruttore premium giapponese ha infatti svelato in anteprima europea la nuova LC Convertible Concept, prototipo che dopo il debutto in anteprima assoluta in terra americana durante lo scorso Salone di Detroit del gennaio 2019, si è finalmente svelato anche al pubblico europeo in occasione della rinomata kermesse automobilistica svizzera che, dopo le prime due giornate riservate agli operatori del settore, aprirà i battenti al pubblico dal 7 al 17 marzo prossimi. Nelle intenzioni di Lexus la LC Convertible Concept, che prende spunto dalla “sorella” LC Coupè, incarna la direzione stilistica futura del brand. Una direzione stilistica che si è evoluta dal disegno originale in modo decisamente naturale e ha dato vita ad un design ancora più dinamico ed impreziosito dalle tradizionali linee estetiche giapponesi.

Nata sulla base della Coupè, la LC Convertible volge lo sguardo al futuro

Basata sulle linee della Coupè, la Lexus Convertible Concept misura 4.770 mm in lunghezza, 1.920 mm in larghezza e 1.340 mm in altezza e vanta un passo di 2.870 mm. Ad un primo sguardo la Lexus Convertible Concept risulta essere ancora più allungata, ribassata e slanciata, pur mantenendo le proporzioni atletiche della coupé da cui deriva. Probabilmente l’effetto è dato dall’inclinazione del parabrezza e dai margini sapientemente levigati della cappelliera che ospita al suo interno la capote. Per il costruttore giapponese si tratta di una forma che si è evoluta naturalmente dal disegno originale, ma che “riesce lo stesso a creare un’identità tutta sua, mescolando le meravigliose, tradizionali estetiche giapponesi.”

Probabile produzione in vista per la Lexus LC Convertible Concept

A fornirci qualche dettaglio in più sulla nuova nata open air è stato lo stesso Tadao Mori, Chief Designer del prototipo LC Convertible, che ha orgogliosamente dichiarato: “Con questa concept car abbiamo preso l’inconfondibile design della coupé LC e lo abbiamo ripensato in veste di convertible, coniugando le migliori qualità del modello originale con il dinamismo di una decappottabile.” Non è esclusa una eventuale versione di serie visto l’entusiasmo con cui lo stesso designer parla rivolgendo parole di assoluto elogio alla LC Convertible: “Produrre in serie questo prototipo sarebbe una cosa meravigliosa per diversi aspetti. Immaginate di veder avvicinarsi per strada queste forme straordinarie, di ascoltarne il motore e di godere di un abitacolo del genere durante la marcia. Tutti fattori che attiverebbero i nostri sensi in maniera speciale. Non vedreste l’ora di salire a bordo, ve lo assicuro.”

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati