WP_Post Object ( [ID] => 608600 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-06 09:50:29 [post_date_gmt] => 2019-03-06 08:50:29 [post_content] => Il Salone di Ginevra 2019, aperto dal 7 al 17 marzo al pubblico, è stato il teatro della presentazione mondiale della nuova Renault Clio, giunta alla sua quinta generazione. La best-seller del marchio transalpino a livello mondiale è stata rinnovata a livello estetico, tecnologico e nelle motorizzazioni. A questo proposito, la vettura presenta il primo ibrido E-Tech.

Le novità sulla nuova Renault Clio

Come dicevamo, sono tante le novità della nuova Renault Clio. Per quanto riguarda il design, la vettura transalpina ha ora un aspetto più dinamico e sportivo, con carrozzeria ribassata e nuove nervature nel frontale. Gli aggiornamenti principali, tuttavia, sono arrivati agli interni, con dettagli più curati e molta tecnologia, con il nuovo ‘Smart Cockpit’ della vettura transalpina. Il display multimediale da 9,3 pollici è il più grande mai realizzato da Renault ed è ispirato a quello presente su Espace. Sono presenti il nuovo sistema Easy Link ed il primo cruscotto digitale su una Clio, con uno schermo TFT da 7 a 10 pollici (a seconda degli allestimenti), con la versione più grande in grado di integrare la visualizzazione del navigatore GPS. In primo piano ci sono anche i sistemi di assistenza alla guida, con la telecamera a 360°, la frenata d’emergenza attiva con riconoscimento di biciclette e pedoni ed il sistema Highway and Traffic Jam Companion. Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Renault Clio è disponibile con il 1.0 SCe da 65 o 75 CV, il 1.0 TCe 100 CV ed il 1.3 TCe 130 CV tra i benzina ed il 1.5 Blue dCi da 85 o 115 CV per il diesel. Nel 2020 arriverà l’ibrida E-tech con il 1.6 benzina e due motori elettrici, una nuova trasmissione multimodale ed una batteria da 1,2 kWh.

Le edizioni Clio R.S. Line e Initiale Paris

Tra le novità di questo modello c’è la nuova linea R.S. Line, che sostituisce la GT Line. All’esterno è presenta la lama F1, firma di design emblematica dei modelli R.S., e si contraddistingue anche per la griglia della calandra a nido d’ape, i cerchi specifici in lega da 16’’ e 17’’ e il posteriore più atletico. Nell’abitacolo si ritrovano altri elementi identificativi di Renault Sport, come i sedili sportivi con supporto rinforzato, gli inserti dal look carbonio, il volante sportivo in pelle traforata contrassegnato dalla doppia losanga R.S, la pedaliera in alluminio e, per finire, un ambiente black esaltato da impunture e bordi rossi. Anche la versione top di gamma Initiale Paris fa il suo debutto sulla nuova Clio, con dettagli cromati per arricchire i contorni dei finestrini, le protezioni inferiori delle porte e la griglia della calandra. I badge Initiale Paris sono presenti sulla griglia ed il parafango anteriore, mentre l’antenna shark ed i cerchi specifici Ida 17 pollici completano il design distintivo. Nell’abitacolo, spiccano i sedili in pelle dal design specifico, che associano pelle trapuntata con cuciture a forma di diamante nella parte superiore dello schienale, pelle traforata nelle zone laterali, impunture e bordini in tinta Cognac. [post_title] => Renault Clio: la best-seller si rinnova al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => renault-clio-la-best-seller-si-rinnova-al-salone-di-ginevra-2019-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-06 09:50:29 [post_modified_gmt] => 2019-03-06 08:50:29 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=608600 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Renault Clio: la best-seller si rinnova al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE]

Nel 2020 arriverà anche la versione ibrida

La quinta generazione della Renault Clio è in primo piano nello stand del marchio transalpino al Salone di Ginevra 2019. Tante novità su questo modello, dal design alla tecnologia, per arrivare alle motorizzazioni.

Il Salone di Ginevra 2019, aperto dal 7 al 17 marzo al pubblico, è stato il teatro della presentazione mondiale della nuova Renault Clio, giunta alla sua quinta generazione. La best-seller del marchio transalpino a livello mondiale è stata rinnovata a livello estetico, tecnologico e nelle motorizzazioni. A questo proposito, la vettura presenta il primo ibrido E-Tech.

Le novità sulla nuova Renault Clio

Come dicevamo, sono tante le novità della nuova Renault Clio. Per quanto riguarda il design, la vettura transalpina ha ora un aspetto più dinamico e sportivo, con carrozzeria ribassata e nuove nervature nel frontale. Gli aggiornamenti principali, tuttavia, sono arrivati agli interni, con dettagli più curati e molta tecnologia, con il nuovo ‘Smart Cockpit’ della vettura transalpina.

Il display multimediale da 9,3 pollici è il più grande mai realizzato da Renault ed è ispirato a quello presente su Espace. Sono presenti il nuovo sistema Easy Link ed il primo cruscotto digitale su una Clio, con uno schermo TFT da 7 a 10 pollici (a seconda degli allestimenti), con la versione più grande in grado di integrare la visualizzazione del navigatore GPS.

In primo piano ci sono anche i sistemi di assistenza alla guida, con la telecamera a 360°, la frenata d’emergenza attiva con riconoscimento di biciclette e pedoni ed il sistema Highway and Traffic Jam Companion.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Renault Clio è disponibile con il 1.0 SCe da 65 o 75 CV, il 1.0 TCe 100 CV ed il 1.3 TCe 130 CV tra i benzina ed il 1.5 Blue dCi da 85 o 115 CV per il diesel. Nel 2020 arriverà l’ibrida E-tech con il 1.6 benzina e due motori elettrici, una nuova trasmissione multimodale ed una batteria da 1,2 kWh.

Le edizioni Clio R.S. Line e Initiale Paris

Tra le novità di questo modello c’è la nuova linea R.S. Line, che sostituisce la GT Line. All’esterno è presenta la lama F1, firma di design emblematica dei modelli R.S., e si contraddistingue anche per la griglia della calandra a nido d’ape, i cerchi specifici in lega da 16’’ e 17’’ e il posteriore più atletico. Nell’abitacolo si ritrovano altri elementi identificativi di Renault Sport, come i sedili sportivi con supporto rinforzato, gli inserti dal look carbonio, il volante sportivo in pelle traforata contrassegnato dalla doppia losanga R.S, la pedaliera in alluminio e, per finire, un ambiente black esaltato da impunture e bordi rossi.

Anche la versione top di gamma Initiale Paris fa il suo debutto sulla nuova Clio, con dettagli cromati per arricchire i contorni dei finestrini, le protezioni inferiori delle porte e la griglia della calandra. I badge Initiale Paris sono presenti sulla griglia ed il parafango anteriore, mentre l’antenna shark ed i cerchi specifici Ida 17 pollici completano il design distintivo. Nell’abitacolo, spiccano i sedili in pelle dal design specifico, che associano pelle trapuntata con cuciture a forma di diamante nella parte superiore dello schienale, pelle traforata nelle zone laterali, impunture e bordini in tinta Cognac.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati