WP_Post Object ( [ID] => 608667 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-06 10:51:59 [post_date_gmt] => 2019-03-06 09:51:59 [post_content] => La Smart Forease+ Concept è una delle novità del Gruppo Daimler al Salone di Ginevra 2019, aperto al pubblico dal 7 al 17 marzo. Si tratta del nuovo prototipo elettrico che evolve la Smart Forease, svelata lo scorso ottobre a Parigi, con una nuova capote in tessuto e gli elementi tipici di una speedster. Basata sulla Smart EQ fortwo cabrio, presenta un look distintivo esterno e interno.

La capote della Smart Forease+ Concept

“Dinamica, anticonvenzionale e sicura di sé - le parole di Gorden Wagener - smart forease+ è una moderna dichiarazione di urbanità”, così il capo del design Daimler parla di questo modello. Come dicevamo, l’elemento più caratteristico è la capote: è piatta ed allungata fino alla parte posteriore, con gli elementi tipici di una speedster. Il tetto, ancorato verso il basso, si tende all'estremo fino alla coda, sopra le due caratteristiche cupole. Il tettuccio è realizzato in due parti, con un guscio rigido ed un rivestimento in tessuto, ed è progettato per essere montato e smontato agevolmente per poter viaggiare sia con capote aperta che chiusa.

Il design della Smart Forease+ Concept

Parlando del design, la Smart Forease+ Concept elimina i finestrini laterali e presenta parabrezza più corto ed una coda aperta. Con la sua lunga “ducktail”, che ricorda una coda d'anatra, la linea delle spalle modellata e la parte dei finestrini piatta, la showcar trasmette agilità anche da ferma, mentre l’aletta parasole sopra il parabrezza corto fa apparire la linea della fiancata ancora più ribassata. Tra gli altri dettagli caratteristici ci sono fari a LED con copertura trasparente, i fanali tridimensionali con tre anelli concentrici a LED e la livrea verniciata in Matt Soft Coal con dettagli arancioni a contrasto. I cerchi, invece, creano un effetto di particolare larghezza, con una conformazione aerodinamica per far apparire la vettura saldamente ancorata alla strada. Anche l’abitacolo propone delle nuove finiture a partire dal cruscotto rivestito in pelle Nappa color Rough Amber, con inserti in plastica nero lucida. Da segnalare, i dettagli delle maniglie delle porte e i display del sistema di Infotainment neri lucidati a specchio.

Smart: un marchio elettrico a partire dal 2020

Come dicevamo, la Smart Forease+ si basa sul modello di serie EQ fortwo cabrio, continuando il processo della casa verso l’obiettivo di convertirsi completamente alle auto a trazione elettrica entro il 2020. Smart sarà così il primo marchio automobilistico al mondo a passare dai motori a combustione interna alla sola trazione elettrica, riducendo i primi progressivamente e puntando tutto sulla trazione elettrica a batteria a zero emissioni locali per smart fortwo, smart fortwo cabrio e smart forfour. [post_title] => Smart Forease+ Concept: il prototipo elettrico al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => smart-forease-concept-il-prototipo-elettrico-al-salone-di-ginevra-2019-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-06 10:51:59 [post_modified_gmt] => 2019-03-06 09:51:59 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=608667 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Smart Forease+ Concept: il prototipo elettrico al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE]

E' l'evoluzione del prototipo mostrato a Parigi 2018

La Smart Forease+ concept è il nuovo prototipo elettrico del marchio del Gruppo Daimler, derivato dalla concept mostrata lo scorso ottobre a Parigi. Ha una nuova capote in tessuto ed è basata sulla EQ fortwo cabrio.

La Smart Forease+ Concept è una delle novità del Gruppo Daimler al Salone di Ginevra 2019, aperto al pubblico dal 7 al 17 marzo. Si tratta del nuovo prototipo elettrico che evolve la Smart Forease, svelata lo scorso ottobre a Parigi, con una nuova capote in tessuto e gli elementi tipici di una speedster. Basata sulla Smart EQ fortwo cabrio, presenta un look distintivo esterno e interno.

La capote della Smart Forease+ Concept

“Dinamica, anticonvenzionale e sicura di sé – le parole di Gorden Wagener – smart forease+ è una moderna dichiarazione di urbanità”, così il capo del design Daimler parla di questo modello. Come dicevamo, l’elemento più caratteristico è la capote: è piatta ed allungata fino alla parte posteriore, con gli elementi tipici di una speedster.

Il tetto, ancorato verso il basso, si tende all’estremo fino alla coda, sopra le due caratteristiche cupole. Il tettuccio è realizzato in due parti, con un guscio rigido ed un rivestimento in tessuto, ed è progettato per essere montato e smontato agevolmente per poter viaggiare sia con capote aperta che chiusa.

Il design della Smart Forease+ Concept

Parlando del design, la Smart Forease+ Concept elimina i finestrini laterali e presenta parabrezza più corto ed una coda aperta. Con la sua lunga “ducktail”, che ricorda una coda d’anatra, la linea delle spalle modellata e la parte dei finestrini piatta, la showcar trasmette agilità anche da ferma, mentre l’aletta parasole sopra il parabrezza corto fa apparire la linea della fiancata ancora più ribassata.

Tra gli altri dettagli caratteristici ci sono fari a LED con copertura trasparente, i fanali tridimensionali con tre anelli concentrici a LED e la livrea verniciata in Matt Soft Coal con dettagli arancioni a contrasto. I cerchi, invece, creano un effetto di particolare larghezza, con una conformazione aerodinamica per far apparire la vettura saldamente ancorata alla strada.

Anche l’abitacolo propone delle nuove finiture a partire dal cruscotto rivestito in pelle Nappa color Rough Amber, con inserti in plastica nero lucida. Da segnalare, i dettagli delle maniglie delle porte e i display del sistema di Infotainment neri lucidati a specchio.

Smart: un marchio elettrico a partire dal 2020

Come dicevamo, la Smart Forease+ si basa sul modello di serie EQ fortwo cabrio, continuando il processo della casa verso l’obiettivo di convertirsi completamente alle auto a trazione elettrica entro il 2020.

Smart sarà così il primo marchio automobilistico al mondo a passare dai motori a combustione interna alla sola trazione elettrica, riducendo i primi progressivamente e puntando tutto sulla trazione elettrica a batteria a zero emissioni locali per smart fortwo, smart fortwo cabrio e smart forfour.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati