BMW M5 Competition: accento sulla sportività al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE]

Soluzione tecniche ad hoc e V8 4.4 da 625 CV

La BMW M5 Competition è sotto la luce dei riflettori del Salone di Ginevra. Si tratta della variante più sportiva e performante della gamma M5 della Casa di Monaco di Baviera.

La BMW M5 Competition fa bella mostra di sé nello stand dell’Elica al Salone di Ginevra 2019, dove si presenta con una brillante carrozzeria color oro, quasi a volere unire la spiccata sportività e la vocazione alle performance elevate con una veste estetica orientata al lusso e allo sfarzo più estremo. 

Elementi esterni in nero lucido

Tuttavia al di là del look che caratterizza l’esemplare presente alla kermesse elvetica, la BMW M5 Competition poggia la propria distintività su alcuni dettagli in nero lucido come le calotte degli specchietti retrovisori esterni, le maniglie delle porte e lo spoiler posteriore. Un ulteriore elemento di unicità della M5 Competition sono i cerchi in lega da 20 pollici con design specifico.

Spinta da 625 CV, top speed a 305 km/h col M Driver’s Package

La berlina bavarese fa leva su prestazioni di assoluto livello. La BMW M5 Competition è infatti in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi, da 0 a 200 km/h in 10,8 secondi e di toccare i 250 km/h di velocità di punta autolimitata. Chi non vuole limiti elettronici può optare per l’M Driver’s Package che fa salire la velocità massima raggiungibile a 305 km/h. Tali prestazioni sono merito del potente motore che alloggia sotto il cofano della M5 Competition: il V8 biturbo da 4.4 litri che eroga 625 CV e 750 Nm di coppia.

Sospensioni ribassate e M Sound Control

La dotazione meccanica della M5 Competition prevede il cambio automatico M Steptronic a 8 marce con paddle al volante e il sistema di trazione integrale xDrive. Tuttavia la sportiva tedesca, dotata di sospensioni ribassate di 7 mm rispetto alla M5 standard, può essere guidata con configurazione a trazione posteriore. Sono tre le modalità di guida disponibili: Comfort, Sport e Sport Plus. A bordo c’è anche il comando M Sound Control, un pulsante che consente di modulare il rombo del motore V8 che fuoriesce dallo specifico impianto di scarico M Sport.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati